Collo di maiale arrosto, radice di sedano, insalata di pere, sedano sottaceto, porro carbonizzato… tutto ciò che probabilmente ti sta chiamando.

Immagine: Babirusa

Rob Sevcik ha lavorato per aprire il suo ristorante dal 2016. Ahimè, la posizione potenziale per il suo ristorante, poi chiamato Galerie 23, è crollata a Capitol Hill. Da allora l’ex chef de cuisine al Rover di Thierry Rautureau e poi Loulay si è mantenuto attivo con cene private in casa e corsi di cucina. Finalmente Sevcik aprirà la sua brasserie,Piccola Galleria,a Madison Valley nell’ex spazio Oh Chocolates al 3131 di East Madison.

Petite Galerie apre il 16 marzo a pranzo (dal lunedì al venerdì, 11-14) e a cena (dal martedì al sabato, 17-21:30).

Galleria23.1 7 ghiaccio1i5

Uno sguardo a quello che si potrebbe vedere alla Petite Galerie.

Immagine: piccola galleria

In cima a tavoli ricoperti di lino color crema troverai il menu di “piccola cucina” di Sevcik, che significa piccoli piatti, proverrà da quattro diverse sezioni: Terra, Mare, Terra e Paradiso, che sono rispettivamente carne, pesce, verdure e dessert. Il suo così descritto cibo New American influenzato dalla Francia potrebbe assomigliare al lombo di maiale iberico con couscous e pere confit al brandy, capesante di mare con flan di piselli dolci o un foie gras scottato in padella con albicocca al forno e miele alle spezie. Il pranzo distorcerà decisamente più confortanti panini, zuppe, quiche stagionali e insalate.

Nel frattempo a Belltown sta avvenendo una resurrezione:Babirusaha finalmente spalancato i battenti sulla Second Avenue.

Il ristorante di Charles Walpole e Rene Gutierrez ha aperto dolcemente questa settimana, ma dal 15 marzo è ufficialmente pronto per te, Seattle. Dopo aver chiuso il suo locale originale a Eastlake lo scorso dicembre, il rinatoBabirusa combinerà il suo concetto di bar con piatti piccoli con i menu degustazione del Blind Pig Bistro, il suo ristorante gemello che ha chiuso nel 2016. Quei menu degustazione, realizzati da Walpole insieme all’ex chef esecutivo di Damn the Meteo Ryan Miller, sarà in stile omakase. In altre parole, lascia fare agli chef. Ma nel complesso il menu qui sarà più ampio e flessibile. “Vuoi avere il menu degustazione al bar? Puoi farlo”, mi ha detto di recente Gutierrez.

Il menu è solo à la carte al momento, ma vieni la prossima settimana cerca il menu degustazione. A Babirusa (indirizzo proprio 2319 Second Ave) gusta piatti come il collo di maiale arrosto, il polpo alla brace con pomodoro harissa, i cracklin di maiale con glassa al gochujang, la bavette con avannotti arrostiti con grasso di manzo e qualsiasi altra cosa esca dall’aperto del ristorante Belltown cucina. Per quanto riguarda il drink, Gutierrez ha cocktail classici a portata di mano, oltre ad alcuni sherry che ha intenzione di distribuire anche. Vedi la pagina Facebook di Babirusa per maggiori dettagli sulle prenotazioni; gli orari sono dal lunedì al mercoledì, dalle 4 alle 24, giovedì dalle 11:30 a mezzanotte, venerdì e sabato, dalle 11:30 all’1 e domenica dalle 11:30 alle 10.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *