Microsoft Teams è la risposta di Office alle app di chat per la produttività come Slack. Usato correttamente, può essere un efficace strumento di coordinamento sia per gli individui che per le organizzazioni. Ecco cos’è e come utilizzarlo.

Che cos’è Microsoft Teams?

Microsoft Teams è un’app di produttività, chat e coordinamento disponibile come parte di Microsoft 365, la suite di prodotti Office online e anche come prodotto autonomo. Non è necessario Microsoft 365 per usare Teams, anche se alcune delle sue funzionalità richiedono il download.

Microsoft Teams è disponibile sia come applicazione autonoma che puoi scaricare, sia come app Web a cui puoi accedere con il tuo account Microsoft e utilizzare tramite un browser. Ti consente di condividere file tramite OneDrive, chattare con i membri dei gruppi che crei e coordinare in altro modo i tuoi sforzi.

Come posso ottenere Microsoft Teams?

Microsoft Teams è disponibile gratuitamente da Microsoft o incluso in un abbonamento a Microsoft 365. Avrai bisogno di un account Microsoft per registrarti come parte di Teams o per accedere. Se hai un account Xbox Live, un account Hotmail o un account Skype, questo servirà come account Microsoft; la tua password di Windows non lo farà.

Una volta effettuato l’accesso o effettuato il download, ti verrà chiesto di creare una squadra. Puoi creare un team trovando altri membri di MS Teams o invitando le persone a partecipare utilizzando le loro e-mail. Quando crei una squadra, ti verrà chiesto di nominarla e di impostare le impostazioni sulla privacy. Una volta impostato, troverai la squadra che hai creato sul lato sinistro dello schermo.

Quali strumenti ci sono in Microsoft Teams?

Quando accedi a Teams, all’estrema sinistra troverai quattro schede: Attività, Chat, Team e File.

L’attività è semplicemente un riepilogo di tutte le attività sul sito Web dall’ultimo accesso. La chat ti consente di chattare in privato con un membro del team. Teams ti consente di selezionare con quale team stai lavorando. File è un archivio di file che desideri condividere con il team e archiviare in altro modo.

Microsoft Teams ha tre schede principali in Teams; il primo è Conversation, uno strumento di chat che consente di condividere file e messaggi con altri. Ciò include sia elementi relativi alla produttività che elementi più leggeri come GIF divertenti. Funziona come altri strumenti di chat come Skype o Facebook Messenger.

La seconda scheda, File, consente di caricare singoli file e modificarli in modo collaborativo. Puoi caricare una vasta gamma di file, inclusi formati open source, e puoi aprire conversazioni su di essi.

La terza, e la caratteristica più distintiva, è Wiki. Ciò ti consente di creare un documento dinamico che chiunque nel team può modificare. Ideale per guide di stile, regole per riunioni, report aggiornati e documenti simili.

/span>

Seleziona il Plus (+) e puoi aggiungere altre schede se il tuo team ha bisogno di lavorare con loro, come EverNote o YouTube. Questi ti consentono di aggiungere un file specifico come scheda. Ad esempio, se devi guardare un video di YouTube, puoi aggiungerlo come scheda e il team può farvi riferimento senza doverlo tenere aperto in una scheda separata del browser.

Devi prima installare l’app per utilizzare la funzione scheda.

Teams è efficace per piccoli gruppi che lavorano su progetti. Che si tratti di un evento sociale che stai organizzando o di qualcosa per lavoro, considera Teams come uno strumento di produttività e collaborazione.

Aggiungi Microsoft Teams al tuo Outlook per una facile collaborazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *