Cosa sapere

  • Oltre alle videochiamate, puoi anche condividere gli schermi (è utile quando aiuti qualcuno a risolvere un problema sul proprio dispositivo).
  • Seleziona il Effetti pulsante, seguito da Condivisione schermo icona. Quindi selezionare Parti ora nella finestra del prompt.

Questa guida ti insegnerà come condividere il tuo schermo su Google Duo in pochi e rapidi passaggi.

Come condividere lo schermo su Google Duo

Google Duo è un’app per videochiamate di alta qualità progettata per essere l’equivalente Android di FaceTime sui dispositivi Apple. La condivisione dello schermo è una funzionalità utile in questo senso, in quanto la rende un’alternativa più completa. Ecco come utilizzare la funzione di condivisione dello schermo di Google Duo in pochi rapidi passaggi.

Come utilizzare Google Duo sul Web

  1. Scarica e installa l’app Google Duo sul tuo smartphone Android compatibile oppure
    tavoletta.

  2. Apri l’app e accetta le richieste di accesso alle tue foto, fotocamera e
    microfono.

  3. Seleziona una persona dall’elenco dei contatti per chiamarla. Avranno anche bisogno di Google
    Applicazione Duo. Ti verrà chiesto di invitarli se non ce l’hanno.

  4. Una volta nella chiamata, apri il Effetti schermo selezionando il pulsante in basso a destra. Sembrano tre stelle da cartone animato.

  5. Seleziona il Condividi schermo icona. Sembra uno smartphone con una freccia sopra. Tu sarai
    richiesto dall’app per confermare che questo è ciò che vuoi fare e ha avvertito che potrebbe potenzialmente condividere informazioni riservate o personali, a seconda di ciò che fai

  6. Selezionare Parti ora per iniziare a condividere lo schermo.

    Una volta che hai iniziato a condividere lo schermo, la persona che stai chiamando vedrà inizialmente un’immagine della schermata della tua chiamata, probabilmente il viso di quella persona o qualsiasi effetto che ha sulla sua copertura. Se poi utilizzi il sistema di menu del tuo dispositivo Android per allontanarti da quella schermata, puoi mostrargli quello che vuoi. Potrebbe essere un video, immagini locali sul tuo dispositivo, un’altra applicazione interamente o qualcosa che tu
    scoperto tramite il tuo browser web.

    Google Duo ha la condivisione dello schermo?

    Sì lo fa. Non era una funzionalità disponibile sull’applicazione quando è stata lanciata nel 2016, ma è stata aggiunta nel 2020. La funzione ora può essere facilmente abilitata attraverso pochi rapidi passaggi, rendendo più facile che mai condividere il tuo schermo con qualcuno che stai videochiamando.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *