Fare uno screenshot è un ottimo modo per condividere le immagini sullo schermo con qualcun altro. Sia che tu voglia usarlo per confermare una transazione bancaria, mostrare a qualcuno un programma, salvare stupidi frammenti di conversazioni e così via, gli screenshot sono un buon modo per farlo.

Se hai utilizzato un PC Windows in passato, è probabile che tu abbia già familiarità con il processo (in caso contrario puoi consultare la nostra guida qui), ma provare a catturare uno screenshot su un Chromebook potrebbe essere una storia diversa, ed ecco come si fa a fare proprio questo.

Fare uno screenshot

Uso della tastiera

Schermata completa

  1. Trova il Interruttore della finestra tasto che dovrebbe trovarsi nella riga superiore della tastiera
  2. premere Ctrl + Interruttore di Windows chiave
  3. Apparirà una notifica e nell’angolo inferiore dello schermo ti informerà che lo screenshot è stato preso

Screenshot parziale

  1. Trova il Interruttore della finestra tasto che dovrebbe trovarsi nella riga superiore della tastiera
  2. premere Ctrl + Spostare + Interruttore di Windows chiave
  3. Il tuo cursore verrà sostituito con un mirino
  4. Fare clic e trascinare sulla parte dello schermo che si desidera acquisire
  5. Rilascia il pulsante del mouse per acquisire lo screenshot
  6. Apparirà una notifica e nell’angolo inferiore dello schermo ti informerà che lo screenshot è stato preso

Utilizzo di una tastiera esterna

Se preferisci utilizzare una tastiera esterna con il tuo Chromebook e non ha le stesse icone visualizzate come la tastiera integrata, non preoccuparti. I passaggi saranno gli stessi di sopra, basta sostituire il Interruttore di Windows chiave con il F5 pulsante.

Utilizzo dei pulsanti laterali

Una delle belle caratteristiche del Chromebook è che può raddoppiare come un tablet semplicemente capovolgendo lo schermo. Sfortunatamente, questo significa che usare la tastiera per catturare schermate è diventato un po’ più complicato, ma non preoccuparti perché è altrettanto semplice.

  1. Trova il potenza e volume basso pulsanti sul Chromebook
  2. Premi entrambi i pulsanti contemporaneamente per acquisire uno screenshot

Dovremmo notare che l’utilizzo di questo metodo significa che catturerai lo schermo nella sua interezza, mentre l’uso della tastiera significa che hai la possibilità di selezionare solo una parte dello schermo che desideri catturare. Questo non è un grosso problema poiché ti mostreremo in seguito come modificare i tuoi screenshot.

Utilizzo della penna Pixelbook

Se hai acquistato lo stilo Pixelbook Pen opzionale, puoi usarlo per acquisire schermate e in alcuni casi potrebbe effettivamente essere migliore in quanto ti darà un controllo più preciso sull’area che desideri acquisire. Può essere utilizzato anche in modalità tablet.

  1. In basso a destra dello schermo, seleziona Penna
  2. Selezionare Cattura schermo se vuoi catturare l’intero schermo;
  3. Oppure seleziona Regione di cattura se vuoi uno screenshot parziale
  4. Tocca la penna sullo schermo e trascinala sull’area che desideri acquisire
  5. Solleva la penna e lo screenshot verrà salvato

Utilizzo di estensioni di terze parti

Sebbene la modalità di acquisizione dello schermo predefinita in Chrome OS faccia un buon lavoro nell’acquisizione di schermate, ci sono estensioni di terze parti che puoi utilizzare per un’esperienza più avanzata, come la possibilità di modificare gli screenshot direttamente dopo che sono stati acquisiti, caricandoli al Web e condivisione immediata, assegnazione di tasti di scelta rapida personalizzati, registrazioni dello schermo e altro ancora.

Queste sono alcune delle estensioni di terze parti che riteniamo valga la pena di verificare:

  • CondividiX

  • Colpo di luce

  • FireShot

  • Schermata fantastica

  • Nimbus

Dove trovare i tuoi screenshot

  1. Per impostazione predefinita, Chrome OS salverà i tuoi screenshot sul tuo Download cartella
  2. Avrà un nome file che dice “Immagine dello schermo” seguito dalla data e dall’ora in cui è stato acquisito lo screenshot

Qui è dove puoi trovare tutti gli screenshot che sono stati presi fino ad oggi, ma se hai parecchi screenshot salvati nel corso degli anni, può diventare un po’ disordinato. Per accedere rapidamente all’ultimo screenshot, è sufficiente toccare la notifica che appare quando lo screenshot è stato acquisito e si aprirà la cartella ed evidenzierà il file.

Come modificare i tuoi screenshot

  1. Apri il Download cartella sul Chromebook
  2. Individua lo screenshot che desideri modificare e fai doppio clic su di esso
  3. Tocca l’icona della penna sullo schermo per accedere alla modalità di modifica
  4. Sarai in grado di scegliere tra una varietà di strumenti per modificare l’immagine, come ritagliare, ruotare e regolare la sua luminosità
  5. Tocca di nuovo l’icona della penna quando hai finito e le modifiche verranno salvate

Nota che questo sovrascriverà lo screenshot esistente, quindi se vuoi ancora conservare una copia dello screenshot originale, dovrai creare manualmente una copia del file dello screenshot prima di modificarlo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *