In questo articolo

  • Download del software gratuito originale di Doom
  • Sorgenti e cloni
  • Cioccolato Doom
  • Motore del giorno del giudizio
  • Altri motori Doom moderni
  • Mod originali di Doom
  • Informazioni sulla serie Doom

Il codice sorgente per il videogioco sparatutto in prima persona “Doom” e “Doom 95” originale è stato rilasciato nel pubblico dominio nel 1997. L’originale “Doom” era freeware? No, dovevi acquistarlo su diversi floppy disk.

BagoGames / Flickr /CC BY 2.0

Da questa versione, ci sono state dozzine di port e cloni di origine e migliaia di mod. Questo include cloni della versione originale per Windows del gioco “Doom 95” e anche le versioni MS-DOS.

Download del software gratuito “Doom” originale

È importante notare che qualsiasi sito che offre un download gratuito di id Software “Doom” è illegale. Questa è un’opzione che dovresti evitare.

“Doom” è ancora un gioco con licenza e l’unico modo per giocarci legalmente è pagare e scaricare il gioco da Gog.com.

Tuttavia, puoi ancora scaricare l’originale “Doom” gratuitamente scaricando una mod personalizzata del gioco e un motore di gioco gratuito sviluppato dai fan del motore di gioco originale.

Il gioco originale “Ultimate Doom” funziona solo con DOSBox. DOSBox è un emulatore open source gratuito che riproduce i classici giochi DOS (come “Doom”) su un moderno computer Windows.

Quando installi DOSBox, non solo sarai in grado di giocare alla tua versione originale acquistata di “Doom”, ma sarai anche in grado di giocare a qualsiasi altro gioco DOS classico.

Sorgenti e cloni

Molti cloni di Doom freeware sono andati e venuti, ma alcuni sopravvivono e sono ancora aggiornati fino ad oggi.

Infatti, una delle porte sorgenti di Doom chiamata “PrBoom” è stata utilizzata come modello da id Software nello sviluppo della versione iOS di “Doom”. Questi cloni e porting hanno anche corretto bug e migliorato alcuni aspetti del gameplay e la grafica lungo la strada.

Questi cloni gratuiti di Doom sono disponibili per diverse piattaforme di videogiochi e sistemi operativi per computer. Offrono tutti il ​​gameplay rivoluzionario introdotto da “Doom” e che lo ha reso uno dei giochi per PC più influenti e classici di tutti i tempi. La cosa migliore è che ti permettono di giocare ai giochi “Doom” originali gratuitamente, legalmente.

Ci sono molte altre opzioni di porta sorgente disponibili sul Wiki di Doom.

Cioccolato Doom

Chocolate Doom è un motore di gioco personalizzato con la capacità di eseguire diversi giochi basati sul motore di gioco id Software originale tra cui “Doom”, “Chex Quest”, “Hacx”, “Heretic”, “Hexen” e “Strife”.

Giocare a “Doom” originale con Chocolate Doom è facile.

  1. Scarica Chocolate Doom ed estrai tutti i file in un nuovo Cioccolato Doom cartella sul tuo PC.
  2. Scarica Freedoom Phase 1+2 e sposta il Libertà1.wad o Freedoom2.wad file nella Cioccolato Doom cartella.
  3. Doppio click cioccolato-doom.exe nel Cioccolato Doom cartella da eseguire.

“Freedoom” è un clone personalizzato creato dai fan dell’originale Doom. Chocolate Doom esegue qualsiasi file .wad che trovi online.

Chocolate Doom è uno dei migliori port source perché è compatibile con Windows, Mac e Linux. Supporta anche il maggior numero di giochi software id personalizzati rispetto a qualsiasi altro.

Motore del giorno del giudizio

Il Doomsday Engine riporta il nostalgico gameplay di Doom sul tuo computer moderno. Questo motore gratuito ha tutte le seguenti funzionalità:

  • Grafica migliorata
  • Gameplay fluido
  • Supporta numerose mod personalizzate.
  • Eccellente libreria di giochi

Puoi indicare a Doomsday di cercare file .wad in varie cartelle sul tuo computer. Quando avvii Doomsday, presenta tutti i giochi disponibili in un unico posto per il lancio immediato.

/span>

Doomsday è uno dei migliori motori di gioco di Doom da utilizzare se hai intenzione di scaricare molte mod personalizzate per un’ampia varietà di versioni di “Doom”.

Doomsday funziona su Windows, MacOS e Linux e supporta le mod per “Doom”, “Heretic”, “Hexen” e “Hacx”.

Altri motori Doom moderni

Anche se molti motori di gioco basati sul motore di gioco id Tech non sono più supportati o aggiornati, rimangono molte scelte eccellenti.

  • Zandronum era originariamente basato sulla mod incentrata sul multiplayer di Doom. La prima versione di questo motore è stata creata nel 2012, basata sui vecchi motori di rendering ZDoom e GZDoom. Funziona su tutte le principali piattaforme e supporta “Doom”, “Heretic”, “Hexen” e “Strife”.
  • Eternity è un port sorgente basato sulla mod Smack My Marine Up sviluppata da Simon Howard. Funziona su tutte le principali piattaforme e supporta “Doom”, “Heretic”, “Hexen” e “Hacx”. Il team prevede di supportare anche “Strife”.

Mod originali di Doom

Con la maggior parte dei motori di gioco Doom sopra, avrai bisogno di mod (file .wad) da scaricare. Ci sono migliaia di mod online create dai fan di “Doom”. Questi offrono giochi a tema unici che trasformano l’originale “Doom.

Anche lo shareware .wad di Doom originale è gratuito, ma contiene il primo livello.

Troverai trame e personaggi con temi militari, alieni, in stile occidentale e molto altro. Trova queste mod cercando online per mod del destino.

Di seguito sono riportati alcuni dei migliori database pieni di mod di Doom create dai fan.

  • Moddb.com
  • Doomworld.com
  • Nexusmods.com

Basta scaricare le mod sul tuo PC, estrarre i file e posizionare il file .wad nella directory corretta per il tuo motore di gioco. Questo è tutto! Sei pronto per goderti molte ore di gioco di Doom. E se hai bisogno di aiuto, usa i cheat code di Doom per far salire di livello il tuo gioco.

Informazioni sulla serie Doom

L’originale “Doom” è stato rilasciato nel 1993 da id Software. È stato il primo gioco della serie che ha visto un totale di appena cinque uscite nei suoi 23 anni di storia. Oltre a “Doom”, ci sono “Doom II” e “Final Doom” rilasciati rispettivamente nel 1994 e nel 1996 e Doom64 nel 1997. Ci sono anche cheat code per Doom II per rendere il tuo gioco più emozionante.

L’uscita di “Doom 3” è avvenuta nel 2004. “Doom 3” è considerato un reboot della serie in quanto è una rivisitazione della stessa storia di base presentata nel classico originale “Doom”.

C’è stato un pacchetto di espansione rilasciato per “Doom 3” intitolato Resurrection of Evil. Nel 2012, “Doom 3” è stato ripubblicato come edizione migliorata nota come edizione BFG. Questa edizione BFG include l’espansione Resurrection of Evil e una nuova campagna per giocatore singolo intitolata The Lost Mission. In questa versione sono incluse anche le espansioni originali “Doom” (Ultimate Edition) e “Doom II”. È stato rilasciato un pacchetto di espansione per “Doom 3” intitolato Resurrection of Evil. Nel 2012, “Doom 3” è stato ripubblicato come edizione migliorata nota come edizione BFG. Questa edizione BFG include l’espansione Resurrection of Evil e una nuova campagna per giocatore singolo intitolata The Lost Mission. In questa versione sono incluse anche le espansioni originali “Doom” (Ultimate Edition) e “Doom II”. È stato rilasciato un pacchetto di espansione per “Doom 3” intitolato Resurrection of Evil. Nel 2012, “Doom 3” è stato ripubblicato come edizione migliorata nota come edizione BFG. Questa edizione BFG include l’espansione Resurrection of Evil e una nuova campagna per giocatore singolo intitolata The Lost Mission. In questa versione sono incluse anche le espansioni originali “Doom” (Ultimate Edition) e “Doom II”. È stato rilasciato un pacchetto di espansione per “Doom 3” intitolato Resurrection of Evil. Nel 2012, “Doom 3” è stato ripubblicato come edizione migliorata nota come edizione BFG. Questa edizione BFG include l’espansione Resurrection of Evil e una nuova campagna per giocatore singolo intitolata The Lost Mission. In questa versione sono incluse anche le espansioni originali “Doom” (Ultimate Edition) e “Doom II”.

La serie Doom ha ricevuto un altro riavvio nel 2016 con un nuovo gioco intitolato semplicemente “Doom” con un sequel uscito nel marzo 2020 chiamato “Doom Eternal”. Questa versione è stata accolta molto bene sia dai fan che dalla critica. “Doom” (2016) come “Doom 3” include sia una modalità campagna per giocatore singolo che una modalità multiplayer competitiva con sei modalità di gioco multiplayer e nove mappe multiplayer. La serie Doom ha ricevuto un altro riavvio nel 2016 con un nuovo gioco intitolato semplicemente “Doom ” con un sequel uscito nel marzo 2020 chiamato “Doom Eternal”. Questa versione è stata accolta molto bene sia dai fan che dalla critica. “Doom” (2016) come “Doom 3” include sia una modalità campagna per giocatore singolo che una modalità multiplayer competitiva con sei modalità di gioco multiplayer e nove mappe multiplayer. La serie Doom ha ricevuto un altro riavvio nel 2016 con un nuovo gioco intitolato semplicemente “Doom ” con un sequel uscito nel marzo 2020 chiamato “Doom Eternal”. Questa versione è stata accolta molto bene sia dai fan che dalla critica. “Doom” (2016) come “Doom 3” include sia una modalità campagna per giocatore singolo che una modalità multiplayer competitiva con sei modalità di gioco multiplayer e nove mappe multiplayer. La serie Doom ha ricevuto un altro riavvio nel 2016 con un nuovo gioco intitolato semplicemente “Doom ” con un sequel uscito nel marzo 2020 chiamato “Doom Eternal”. Questa versione è stata accolta molto bene sia dai fan che dalla critica. “Doom” (2016) come “Doom 3” include sia una modalità campagna per giocatore singolo che una modalità multiplayer competitiva con sei modalità di gioco multiplayer e nove mappe multiplayer.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *