Sentirai spesso i termini fotografia in bianco e nero e fotografia in bianco e nero usati in modo intercambiabile, non sono rigorosamente gli stessi. La fotografia monocromatica si ottiene quando un singolo colore viene posizionato su uno sfondo neutro. Quel colore può essere grigio, motivo per cui monocromatico e bianco e nero sono spesso usati per significare la stessa cosa, ma il colore potrebbe anche essere marrone o bruno-rossastro o ciano. In effetti, qualsiasi immagine che utilizza un solo colore in toni variabili è tecnicamente un’immagine monocromatica.

In confronto, la fotografia in bianco e nero utilizza solo 255 variazioni di grigio e bianco e nero (che non sono strettamente considerati colori, ma questa è una storia per un’altra volta). Quindi, puoi capire perché è facile confondere la fotografia monocromatica con il bianco e nero.

Monocromatico significa “un colore”

Il modo più semplice per ricordare cosa significa monocromatico è suddividere la parola in due parti: mono e cromo. Mono significa uno e il cromo si riferisce al colore. Un colore. Ed è proprio questo il punto della fotografia monocromatica. Utilizzare un solo colore e tutte le tonalità di quel colore per catturare un’immagine che esprima o susciti un’emozione desiderata.

Romilly Lockyer/Getty Images

Il bianco e nero è l’unico stile di fotografia monocromatica che contiene anche veri neri e veri bianchi. Altri stili di fotografia monocromatica conterranno un’ampia gamma di variazioni tonali che a volte sono molto scure o molto chiare, ma saranno tutte basate su un unico colore.

Tipi di immagini monocromatiche

A parte il bianco e nero, probabilmente conosci già un paio di tipi comuni di fotografia monocromatica, anche se non sapevi che sono monocromatici. Scatta fotografie color seppia, per esempio. La seppia è un colore bruno-rossastro (derivato dall’inchiostro di una seppia seppia) comunemente usato durante il processo di sviluppo alla fine del 1800. Con l’avanzare della fotografia, il seppia è diventato una calda tecnica monocromatica per far sembrare le immagini invecchiate.

Le foto monocromatiche con colori freddi e blu sono chiamate cianotipi (ciano significa “blu”). I cianotipi furono usati per la prima volta come mezzo per riprodurre note e diagrammi, ma furono successivamente usati da Anna Atkins, che è considerata essere il fotografo femminile, per catturare immagini di silhouette di piante. Una miscela di sostanze chimiche ha creato le variazioni dei toni blu catturati nelle immagini. Oggi, la maggior parte dei cianotipi viene creata utilizzando filtri di post-elaborazione.

Catturare fotografie monocromatiche

Tradurre in pratica ciò che è la fotografia monocromatica è un po’ complicato. La maggior parte dei fotografi presumerà immediatamente che le foto monocromatiche debbano essere prodotte in fase di post-elaborazione. Possono esserlo, ma non è l’unico modo per catturare un’immagine monocromatica.

Getty Images

Se vuoi scattare foto monocromatiche con la tua fotocamera, devi trovare scene monocromatiche. Ad esempio, una foresta verde lussureggiante, un primo piano di un fiore giallo, la nebbia viola pallida che si alza dalle montagne viola intenso appena prima che il sole sorga al mattino, o funghi marroni posati su un tavolo di legno come mostrato sopra.

La creatività è la chiave per catturare fantastiche foto monocromatiche. Pensa oltre i limiti e trova modi per utilizzare un singolo colore per trasmettere il messaggio che desideri condividere.

Creazione di immagini monocromatiche

In alternativa, puoi utilizzare un programma come Adobe Photoshop o Lightroom per creare un’immagine monocromatica da un’immagine a colori. È un aggiustamento in due parti. Innanzitutto, devi rimuovere il colore dall’immagine convertendolo in scala di grigi (questo è il tuo neutro) e poi converti l’immagine in due tonalità e scegli il colore che desideri utilizzare. Il risultato finale è un’immagine, come quella mostrata sopra, che è monocromatica e contiene solo variazioni del colore che hai selezionato.

Questa tecnica è ottima per creare immagini monocromatiche che puoi utilizzare per una varietà di scopi come annunci di marketing creativi, display fotografici per la casa o per una varietà di progetti di artigianato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *