In questo articolo

  • Cos’è Photoshop?
  • Usi per la modifica delle immagini
  • Versioni e Prezzi
  • Famiglia Adobe Photoshop

Adobe Photoshop è una delle applicazioni software di modifica di foto e grafica più popolari e conosciute in circolazione. È stato sviluppato nel 1988 e da allora è diventato un pilastro per gli utenti che desiderano modificare foto esistenti o persino creare le proprie immagini e grafica.

Cos’è Photoshop?

Photoshop è stato inventato per la prima volta nel 1987 da due fratelli, Thomas e John Knoll, che hanno venduto la licenza di distribuzione ad Adobe nel 1988. Il prodotto si chiamava originariamente Display.

Photoshop è disponibile per computer Windows e Mac. È considerato un editor di grafica raster, il che significa che gli utenti possono creare e modificare immagini e salvarle in uno dei tanti formati. Modifica singole immagini o grandi lotti di immagini in Photoshop.

Photoshop utilizza un sistema di modifica basato su livelli che consente di creare e modificare immagini con molte sovrapposizioni. I livelli possono essere utilizzati per creare ombre e altri effetti e possono agire come filtri che influiscono sui colori sottostanti.

Photoshop ha molte funzioni di automazione e scorciatoie da tastiera che ti aiutano a risparmiare tempo nelle attività ripetitive. Installa filtri e plug-in, nuovi pennelli e trame e altri utili extra su Photoshop per migliorarne continuamente le funzionalità.

Adobe Photoshop utilizza l’estensione del file PSD per tutti i suoi file.

Come posso usare Photoshop?

Photoshop è un pilastro per designer, sviluppatori web, fotografi, grafici e molti altri professionisti creativi, nonché per gli hobbisti. Il software viene utilizzato per l’editing, la creazione e il ritocco delle immagini, nonché per l’aggiunta di effetti speciali. La grafica può essere creata e poi esportata in altri programmi.

Con Photoshop, esegui semplici funzioni, come cancellare un difetto da una foto o modificare e creare foto avanzate.

Come “Google” e “Xerox”, il termine “photoshop” è diventato un verbo, anche se Adobe lo scoraggia. Quando un’immagine è stata “photoshoppata”, ha la connotazione di essere manipolata per migliorare l’aspetto del soggetto.

Versioni e prezzi di Adobe Photoshop

Photoshop viene spesso chiamato Photoshop CC perché, dal 2017, Photoshop è disponibile per l’acquisto solo tramite un abbonamento a Creative Cloud. Ci sono più di 20 app desktop e mobili nella raccolta Creative Cloud, quindi più app hai nel tuo abbonamento, più costerà.

I singoli utenti potrebbero preferire il pacchetto Fotografia, che costa $ 9,99 al mese e include Photoshop, Lightroom e 20 GB di spazio di archiviazione. (Ulteriori informazioni su Lightroom di seguito.)

Adobe offre una prova gratuita di sette giorni di Photoshop come parte di uno dei suoi piani di abbonamento a Creative Cloud, così puoi avere un’idea del software e vedere se è giusto per te.

La famiglia Adobe Photoshop

Se non hai bisogno della piena funzionalità di Photoshop CC, Photoshop ha diverse applicazioni sorelle da considerare, tra cui Photoshop Elements, Photoshop Lightroom e Photoshop Express.

Adobe Photoshop CC può essere costoso e travolgente per i nuovi utenti. Se desideri modificare una foto solo occasionalmente, qualcosa come Photoshop Elements o Photoshop Express sarà più che sufficiente per le tue esigenze.

Elementi di Photoshop

Photoshop Elements è una versione meno robusta di Photoshop CC. È stato creato per i consumatori che hanno appena iniziato con il fotoritocco e desiderano un modo semplice per organizzare, modificare, creare e condividere le proprie foto. A differenza di Photoshop CC, Elements è disponibile come acquisto software una tantum anziché come abbonamento, con un prezzo di $ 99,99.

Adobe offre una prova gratuita di Elements di 30 giorni in modo da poter testare la funzionalità del software. Adobe offre una prova gratuita di 30 giorni di Elements in modo da poter testare la funzionalità del software.

Adobe Photoshop Lightroom

Lightroom è stato progettato per i fotografi che desiderano organizzare e manipolare con leggerezza la propria raccolta di foto. Non puoi correggere le immagini come puoi con Photoshop, ma puoi schiarire le immagini con il semplice tocco di un pulsante, nonché modificare i colori e migliorare o rendere più nitide le foto digitali.

Lightroom ha attualmente due versioni: Adobe Photoshop Lightroom Classic,e Lightroom. Adobe Photoshop Lightroom Classic è la versione rinominata del tradizionale Lightroom desktop. Lightroom è un servizio fotografico basato su cloud che funziona su desktop, dispositivi mobili e Web.

Un abbonamento a Lightroom costa $ 9,99 al mese; è anche disponibile come parte del piano Adobe Creative Cloud Photography, che costa $ 9,99 al mese. Prova Lightroom gratuitamente per sette giorni per verificarlo.

Lightroom Classic non è più disponibile come prodotto autonomo, ma è incluso nel piano Adobe Creative Cloud Photography.

Adobe Photoshop Express

Adobe Photoshop Express è la versione mobile di Photoshop, disponibile come app gratuita per dispositivi iOS e Android. Può anche essere installato sul desktop di Windows con Windows 8 e versioni successive, tramite Microsoft Store. È molto più semplice di Photoshop CC, poiché fornisce una gamma base di funzioni di modifica delle immagini, come la regolazione del contrasto e dell’esposizione e la rimozione delle imperfezioni. È anche possibile aggiungere testo alle immagini.

Se hai appena iniziato con l’editing delle immagini, prendi in considerazione un’alternativa gratuita ad Adobe Photoshop.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *