Hai già sentito parlare e visto i fossili, ma nessuno come questo. Gli scienziati hanno recentemente scoperto un fossile completamente nuovo nelle Montagne Rocciose canadesi e noi siamo irriducibili. La strana creatura aliena possiede più testa che corpo e sembra uscita da un ambiente extraterrestre. Scientificamente considerato come il Titanokorys gainesi,la creatura vagava per i mari circa mezzo miliardo di anni fa.

Come esseri umani, abbiamo davvero occupato la Terra solo per un minuto in confronto a questo antico esemplare. Pertanto, è difficile per noi anche solo immaginare quanto tempo fa visse la specie appena scoperta. Indipendentemente,Titanokorys gainesi possiede diversi tratti e caratteristiche notevoli.

Prima di tutto, la sola data del fossile è sbalorditiva. Gli scienziati affermano che precede anche i famosi dinosauri, alcuni dei quali hanno camminato sulla terra 80 milioni di anni fa. Come ho affermato prima, questo Titano del periodo Cambriano visse quasi la metà miliardi anni fa.

Inoltre, la creatura misura meno di mezzo metro di lunghezza (l’equivalente di circa 19 pollici). Pertanto, la sua vastità ha colto di sorpresa gli scienziati. Sebbene la misurazione in sé non appaia immediatamente impressionante, l’esistenza dell’animale durante il periodo Cambriano lo rende distinto. Tipicamente, le creature di questo antico, che vivevano nello stesso periodo, rimanevano piuttosto piccole. In confronto, il Titano appena scoperto è enorme.

Intorno alle dimensioni dell’animale, gli scienziati che hanno condotto lo studio hanno dichiarato: “Le dimensioni di questo animale sono assolutamente sbalorditive, questo è uno degli animali più grandi del periodo Cambriano mai trovati”.

Inoltre, a causa delle loro dimensioni, i partecipanti allo studio ritengono: “Questi animali enigmatici hanno sicuramente avuto un grande impatto sugli ecosistemi dei fondali marini del Cambriano”.

L’ultima scoperta di creature marine è tutta testa

Il loro strano trucco compositivo ha permesso loro di divorare facilmente altre minuscole creature dal fondo del mare.

L’età dell’animale e la taglia corrispondente sono entrambe impressionanti, è, nel complesso, il trucco della creatura che lo rende così sbalorditivo.

Per quanto riguarda la composizione corporea dell’animale, gli scienziati hanno concluso che il titano marino è poco più di una testa. Più specificamente, Joe Moysiuk, coautore dell’ultimo studio, ha dichiarato: “La testa è così lunga rispetto al corpo che questi animali sono davvero poco più che teste che nuotano”.

Ti lascio evocare quell’immagine mentale come preferisci.

Riferendosi al resto dell’aspetto fisico dell’animale, il Royal Ontario Museum, che ha intenzione di ospitare la creatura, ha detto che il Titanokorys ha “occhi sfaccettati, una bocca a forma di fetta di ananas, un paio di artigli lucidi sotto la sua testa per catturare la preda e un corpo con una serie di alette per nuotare.”

Per fortuna, la ROM ha messo insieme un mockup visivo della creatura. La clip ci permette di immaginare come l’animale simile ad un alieno potrebbe essersi mosso e sopravvissuto durante la sua vita. Controlla.

https://www.youtube.com/watch?v=jI-I0yG_2I4&t=7shttps://www.youtube.com/watch?v=jI-I0yG_2I4&t=7s

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *