Shutterstock

Gli avocado sono così bene, ma possono andare male così in fretta. Hanno una finestra ideale in cui mangiarli che sembra durare circa 45 minuti. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi per aiutare a mantenere gli avocado buoni un po’ più a lungo.

La maggior parte delle persone acquista avocado che hanno ancora bisogno di alcuni giorni per maturare, poiché è molto difficile trovarne nel negozio che si trovino in quel punto debole in cui sono abbastanza maturi da poter essere mangiati, ma non così morbidi da iniziare a marcire. È meglio comprarne solo alcuni che hanno bisogno di un po’ di tempo per maturare. Ora, il modo in cui li conservi dipende da quando prevedi di mangiarli. Se hai intenzione di mangiare l’avocado entro un giorno o due, il bancone è il posto migliore per conservarli. Questo permette loro di respirare e maturare (via Luce di cottura).

Tuttavia, se gli avocado non sono maturi, come di solito non lo sono, mettili direttamente in frigorifero. Tre giorni prima che prevedi di mangiarlo, metti l’avocado sul bancone per maturare (via Mente Corpo Verde).

Ora potresti avere un altro problema. A seconda di cosa stai usando per l’avocado, potresti avere degli avanzi che ora sono stati tagliati. Se stai mangiando metà dell’avocado, usa prima la metà senza il nocciolo, poiché il nocciolo aiuterà a preservare l’altra metà. Prendi del succo di limone o di lime e strofinalo sulla polpa verde visibile dell’avocado.

Conservare l’avocado avanzato

avocadoShutterstock

Ciò impedirà all’avocado di essere esposto all’ossigeno, che è ciò che provoca il processo di doratura. Quindi, avvolgere l’avocado in un involucro di plastica che sia coperto il più strettamente possibile contro la polpa verde per impedire ulteriormente il passaggio dell’aria. Questo ti darà un giorno o due in più per finirlo.

Un altro trucco che aiuta a preservare un avocado tagliato è conservarlo in un contenitore riutilizzabile e aggiungere un pezzo di cipolla prima di sigillare il contenitore. Lo zolfo nella cipolla può aiutare a prevenire l’imbrunimento. Conservare il contenitore in frigorifero. Questo ha il potenziale svantaggio dell’avocado che prende un leggero sapore di cipolla. Molto probabilmente, non lo noterai, anche se probabilmente è meglio non usare questo metodo se utilizzerai l’avocado in qualcosa di dolce (tramite Oggi).

Se sei preoccupato per quel sapore di cipolla, prova a spennellare l’olio, come l’olio d’oliva (o anche l’olio di avocado se ce l’hai) sulla parte carnosa verde del frutto. Quindi metti l’avocado in un contenitore ermetico e probabilmente avrai un giorno o due in più per usare l’avocado.

Un altro metodo per conservare l’avocado è immergerlo in acqua in un contenitore riutilizzabile e conservarlo in frigorifero. Questo metodo è il migliore se utilizzerai l’avocado in qualcosa in cui lo romperai, come il guacamole.

Conservare il guacamole in modo che non diventi marrone

guacamole, avocadoShutterstock –>

Il metodo dell’acqua, tuttavia, non funziona alla grande per le fette. Puoi capovolgere l’avocado su un piatto per drenare quanta più acqua in eccesso possibile qualche minuto prima di utilizzarlo, ma ciò non eliminerà completamente la poltiglia.

Per conservare il guacamole, assicurati di conservarlo ermetico. Copri la ciotola o il contenitore riutilizzabile con un involucro di plastica. Non coprire solo il contenitore, però. Invece, prendi la pellicola e mettila direttamente contro il guacamole. Dovresti essere in grado di sentirne la consistenza ed espellere eventuali bolle d’aria per evitare qualsiasi esposizione all’aria, e quindi all’ossigeno, che renderà il tuo guacamole marrone. Dovresti essere in grado di conservare il guacamole in frigorifero per un giorno o due. Se entra dell’aria, puoi raschiare via la parte marrone e mangiare il resto del guacamole.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *