C’è così tanta azione nella legislatura questa settimana, che oggi faremo un terzo post su Fizz.

1.I democratici della contea snohomish, incluso il senatore democratico conservatore Steve Hobbs (D-44, Lake Stevens) hanno letto ieri l’atto di sommossa dell’Associazione conservatrice degli affari di Washington (AWB) per essersi opposti a un disegno di legge sul finanziamento del transito. Il disegno di legge, sponsorizzato da un gruppo di democratici snohomish compreso il senatore Nick Harper (D-32,Everett) e il rappresentante Marko Liias (D-21,Edmonds), permetterebbe alla contea di Snohomish di riscuotere un’accisa dell’1% sui veicoli a motore (MVET) (da approvare dagli elettori) per aiutare finanziano il Community Transit, il loro sistema di autobus. Hobbs ha schiaffeggiato l’AWB per aver contraddetto la posizione della lobby degli affari locali, l’Alleanza economica della contea di Snohomish. Il portavoce dell’AWB Michael Ennis, testimoniando contro il disegno di legge, ha semplicemente affermato che l’AWB si oppone alla misura perché i conducenti non dovrebbero essere addebitati per scopi non autostradali.

“Se otteniamo di più [drivers] fuori strada con i mezzi pubblici, non va a vantaggio dei conducenti?” – Sen. Andy BilligSen. Andy Billig (D-3, Spokane), si avventa: “Se otteniamo di più [drivers] fuori strada con i mezzi pubblici, non va a vantaggio dei conducenti? Quindi sembra che se dichiari che queste tasse dovrebbero avvantaggiare solo i conducenti, loro avvantaggiano i conducenti.” Quindi la Sen. Christine Rolfes (D-23, Bainbridge) voleva sapere se era la posizione ufficiale delle aziende di Washington che non Non voglio che i conducenti finanzino il transito.

“Voglio solo chiarire che è la posizione degli affari nello stato di Washington che i conducenti non dovrebbero aiutare a finanziare il transito”.

Ennis ha detto che le aziende volevano finanziamenti per il trasporto pubblico, ma hanno approvato la lettura di Rolfes secondo cui l’AWB non pensava che i conducenti dovessero essere responsabili. “Questa è la nostra posizione, sì.”

Rolfes: “È bello che sia stato chiarito, grazie.”

Qualcuno alla fine è venuto in difesa dell’AWB, però-Sen. Tim Sheldon (D-35, Potlach), il democratico rinnegato che sta facendo caucus con i repubblicani in questa sessione. Ha detto che l’AWB stava aspettando di vedere i dettagli del pacchetto di finanziamento dei trasporti più completo della rappresentante Judy Clibborn (D-41, Mercer Island).

Tuttavia, fai attenzione che l’AWB combatta contro un pesante impegno di transito nel pacchetto di Clibborn, che, ironia della sorte (alcuni dettagli sono stati annunciati ieri), propone di finanziare il transito attraverso opzioni di finanziamento locale.

2. Archivia questo sotto “Non è strano?”

Immagine: Shutterstock

I repubblicani stanno cercando di far passare un disegno di legge che potrebbe raccogliere le tasse.

Il senatore Doug Ericksen (R-42, Ferndale), un ideologo repubblicano, sta cercando di spostare oggi un disegno di legge dalla sua commissione che potrebbe eventualmente aiutare i repubblicaniraccogliere le tasse.

Il disegno di legge abrogherebbe un’esenzione fiscale per i clienti di telefonia residenziale; attualmente c’è una tassa del 6,5% sull’uso del telefono che le persone che usano le linee fisse tradizionali non pagano. Ci vorrebbe un voto di due terzi del legislatore per abrogare l’esenzione (perché il legislatore ha interpretato la regola dei due terzi come una richiesta di una supermaggioranza per porre fine alle esenzioni fiscali).

Le società di telefonia cellulare come Sprint e Verizon si sono lamentate del fatto che i loro clienti di telefoni cellulari devono pagare le tasse. In effetti, Sprint ha citato in giudizio lo stato presso la corte superiore della contea di Thurston nel 2011 e ha vinto; la corte si è schierata dalla loro parte e ha detto che non dovevano pagare la tassa. Lo stato stava cercando di pagare centinaia di milioni di dollari in rimborsi e rinunciare a entrate future. Tuttavia, la decisione è stata annullata quando Sprint ha stretto un accordo privato con il Dipartimento delle Entrate.

Ma il precedente è ancora là fuori, e ora Verizon ha intentato causa.

Abrogando l’esenzione, non ci sarebbe doppio standard e le compagnie di telefonia mobile non avrebbero un caso. Inoltre, lo stato otterrebbe un guadagno di circa 80 milioni di dollari dai clienti della rete fissa.

Ericksen sta cercando di attenersi alla sua filosofia del GOP aggiungendo oggi un emendamento che abbasserebbe l’aliquota fiscale, rendendo le entrate del disegno di legge neutrali.

Tuttavia, cerca modi e mezzi repubblicani presiede il senatore di stato Andy Hill (R-45, Kirkland) per sbarazzarsi dell’emendamento Ericksen e puntare agli 80 milioni di dollari. Abbiamo una chiamata a Hill.

AGGIORNARE: lo immagino era troppo strano. Lo staff del senato del GOP ci ha detto nel tardo pomeriggio che il disegno di legge di Ericksen non è stato presentato oggi in commissione. La legislazione ha grandi implicazioni per il budget: se non annullano la sospensione, le compagnie di telefonia mobile faranno causa allo stato per centinaia e milioni di dollari. Quindi, nonostante non abbia tagliato la politica, è probabile che il disegno di legge di Ericksen, in qualche forma, sia in gioco mentre i legislatori si occuperanno del budget più avanti nella sessione.

3. Il comitato per l’istruzione superiore della Camera ha approvato oggi il disegno di legge DREAM Act 14-4, con tutti i democratici del comitato, più cinque repubblicani-rappresentanti. Susan Fagan (R-9, Pullman),Norma Smith (R-10,Clinton),Norm Johnson (R-14,Yakima),Hans Zeiger (R-25 Puyallup) e Maureen Walsh (R-16,Walla Walla) -a bordo.

Carryn ha avuto un’ottima intervista con uno dei due sponsor repubblicani del disegno di legge, Rep. Charles Ross (R-14,Naches) alla fine della scorsa settimana.

Leave a Reply