Matthew McConaughey è noto per il suo atteggiamento incredibilmente calmo e disinvolto. Potrebbe essersi superato di recente, postando una foto mentre si godeva la spiaggia con una tartaruga marina.

Semplicemente sottotitolando il suo Twitter dopo “tacchino e tartaruga”, buona fortuna per trovare un momento più rilassante di quello. Anche la tartaruga sembra godersi il momento. Chissà, forse McConaughey ha condiviso un po’ del suo drink con lui. Per riferimento, il “tacchino” menzionato fa probabilmente riferimento a Wild Turkey, una marca di whisky bourbon straight del Kentucky.

I seguaci di McConaughey se la stanno mangiando, con dozzine di tweet che rappresentano cuori ed emoji ridenti. “Dopo un paio di quei tacchini selvatici, sarai nudo e suonerai il guscio della tartaruga come un tamburo di bongo”, un commentatore disse in modo divertente. Un altro cita la sfida TikTok per la copertina dell’album, in cui essenzialmente si dice che ogni momento può essere una copertina dell’album. “Questa è la sfida della copertina dell’album di cui tutti parlano. Brillante”, ha stati.

Non mentirò, se potessi garantire un album così sereno come sembra essere quella foto, lo comprerei il primo giorno.

Matthew McConaughey risponde alle domande sulla potenziale corsa per il governatore del Texas

Oltre alle risposte sopra elencate, molte persone su Twitter hanno fatto riferimento e hanno chiesto a Matthew McConaughey di candidarsi per la carica. Ne ha parlato l’anno scorso e lo ha fatto numerose volte ultimamente. In una recente intervista, mette in campo alcune domande sull’argomento e le sue riflessioni su determinate questioni.

Parlando al podcast del New York Times,ondeggia,McConaughey ha risposto ad alcune importanti domande sulla sua potenziale corsa a governatore del Texas. È interessante notare che deve ancora dichiarare un’affiliazione di partito, dicendo che pensa che dovremmo “ridefinire” la politica.

“Se ogni partito si occupa solo di preservare il partito, beh, sto quasi sostenendo che non è democratico”, ha detto McConaughey. “Se sei lì solo per, con le buone o con le cattive, preservare il tuo partito, sei tralasciando il 50% delle persone. Quindi, penso che la politica abbia bisogno di una ridefinizione”.

Parlando di definizione, l’attore crede che una terza parte migliorerebbe l’attuale sistema di voto. “Penso che la gente voglia una terza parte, e noi ne abbiamo una”, ha detto Matthew McConaughey. “Non ha un nome in questo momento, e è la maggioranza. È il 60% della popolazione in America”.

McConaughey ha anche affrontato alcune questioni chiave come i mandati delle maschere e l’aborto. Dice che il problema del mandato della maschera è semplice e afferma che dovremmo averne uno. Crede che le persone si siano sentite minacciate più dalla parola “mandato” che dall’inconveniente della maschera. Tuttavia, sull’argomento dell’aborto, era un po’ meno secco.

“Non ho intenzione di uscire allo scoperto e dirti in questo momento in questo show, ecco dove mi occupo dell’aborto”, ha dichiarato McConaughey. “Abbiamo cercato di capirlo e come interpretare Dio in quella situazione fin dall’inizio. Ma quest’ultima mossa del Texas? È un po’ come una sorta di scappatoia Roe v. Wade in cui stanno cercando di entrare “.

Se corre, forse la tartaruga marina può essere la sua mascotte.

Leave a Reply