Ksenia stampe/purè

Ci sono quei giorni in cui vuoi un dessert, ma non hai voglia di accendere il forno. O mescolando una pastella complicata. Oppure hai finito le uova. Per tutte quelle volte, c’è la cheesecake senza cottura. Infinitamente personalizzabile con una varietà di condimenti, la nostra classica cheesecake senza cottura è una tela bianca, ricca e cremosa. Profumato leggermente con la scorza e il succo di un limone e composto da ingredienti facili da trovare e di uso quotidiano, è il sogno di un cuoco pigro.

Le origini della cheesecake risalgono a molto più lontano di quanto si pensi, all’antica Grecia, infatti, dove sono state trovate muffe attribuite alla produzione del formaggio già nel 2000 a.C. Ma la versione più familiare che molti di noi conoscono e amano, con una crosta di cracker graham e un ripieno a base di crema di formaggio, è stato sviluppato molto più tardi negli Stati Uniti.

Trasformarla in una cheesecake senza cottura e trasformare la classica crema pasticcera di uova e panna in un mix di panna montata e crema di formaggio è stato un colpo di genio abbastanza recente. E ora, non si torna indietro. Quindi la prossima volta che vuoi un dessert, lascia che sia il tuo frigorifero a cucinare e prepara una bella cheesecake senza cottura.

Procurati gli ingredienti per la cheesecake senza cottura

ingredienti per cheesecake senza cotturaKsenia stampe/purè

La classica cheesecake americana richiede cracker graham e burro per la crosta e un mix di crema di formaggio e panna da montare per il ripieno. Il formaggio cremoso più comune utilizzato per la produzione di cheesecake in tutto il Nord America è il familiare formaggio cremoso a marchio Philadelphia avvolto in carta stagnola. Inventato nel 1872 dal casaro americano William Lawrence di Chester, il formaggio cremoso Philadelphia è ora di proprietà di Kraft Foods.

Anche se non devi usare il formaggio cremoso Philly per la tua cheesecake senza cottura, devi procurarti della panna da montare pesante. Sebbene alcune cheesecake si basino su un mix di crema di formaggio e yogurt, ci piace la consistenza cremosa e ariosa che la panna montata dà alla nostra cheesecake senza cottura.

Per ottenere i migliori risultati, lascia che il tuo formaggio cremoso si ammorbidisca per un po’ fuori dal frigorifero prima di preparare la torta. La panna da montare deve essere perfettamente fredda e prelevata direttamente dal frigo. Gli altri ingredienti di cui avrai bisogno per questa ricetta sono burro, zucchero di canna e bianco, il succo e la scorza di un limone e l’estratto di vaniglia.

Schiacciare i cracker di Graham per la crosta della cheesecake senza cottura

schiacciare i cracker graham con il mattarelloKsenia stampe/purè –>

La crosta della nostra classica cheesecake senza cottura è un semplice impasto di briciole di cracker graham, burro fuso e zucchero di canna. Lo zucchero di canna viene utilizzato per la sua consistenza appiccicosa, che lavora insieme al burro per legare i biscotti sbriciolati in una base coesa che può essere modellata nella padella.

Per preparare la base, inizia trasferendo i cracker Graham in un grande sacchetto Ziploc. Schiacciateli con un mattarello fino a che non si trasformeranno in finissime briciole. Questo è il momento di tirare fuori tutte le tue aggressioni nascoste! In alternativa, puoi macinare i cracker Graham in briciole fini in un robot da cucina. Hai solo bisogno di pulsare ripetutamente le briciole, usando una lama per tutti gli usi.

Trasferisci le briciole di cracker graham in una grande ciotola prima di passare alle fasi successive della preparazione della crosta.

Mescolare gli ingredienti per la base della cheesecake senza cottura

mescolando le briciole di cracker graham nella ciotolaKsenia stampe/purè

Con i tuoi cracker graham ora trasformati in briciole e riposati al sicuro all’interno di una grande ciotola, possiamo aggiungere il resto dei nostri ingredienti base per la cheesecake.

Aggiungere lo zucchero di canna nella ciotola della planetaria e mescolare bene per amalgamare. Non dovresti essere in grado di distinguere facilmente lo zucchero di canna dai cracker graham. Aggiungere il burro fuso, mescolando continuamente con una spatola fino a quando il burro non sarà completamente incorporato. Dovresti ottenere un impasto malleabile che può essere pressato insieme. Le briciole di cracker dovrebbero apparire completamente reidratate.

Se hai schiacciato i cracker a mano, potresti ritrovarti con dei pezzi più grandi. Prova a spremerli tra le dita, ma non preoccuparti troppo perché non si noteranno una volta che la torta si sarà rassodata in frigorifero.

Disporre la base della cheesecake senza cottura in una teglia e congelare

appiattire la base per cracker graham con misurinoKsenia stampe/purè –>

Imburrare generosamente uno stampo a cerniera da 9 pollici. È importante utilizzare una teglia a cerniera, che è una padella composta da due parti: una base rimovibile e un anello rimovibile con un meccanismo di blocco e chiusura che si espande e si contrae in base alle esigenze.

Tuttavia, se non hai uno stampo a cerniera, abbiamo una soluzione per te! Puoi conservare la cheesecake nella teglia e servirla direttamente da lì. Potrebbe non essere così carino, ma è sicuramente altrettanto delizioso.

Premi il composto di briciole nella padella, coprendo il fondo e fino a 2 pollici sui lati. Usa il retro di un misurino (come nella foto) o un bicchiere a bordo dritto per inserirlo davvero; meglio è imballato il fondo della mollica, più facile sarà la fuoriuscita della torta. Raffreddare la base in freezer per 20 minuti.

Montare la panna per cheesecake senza cottura

panna da montare e mixerKsenia stampe/purè

Mentre la base della vostra cheesecake senza cottura si raffredda in frigorifero, passiamo alla farcitura.

Versare la panna da montare fredda in una ciotola capiente. Usando un mixer manuale o un mixer in piedi, frusta a velocità medio-alta fino a formare picchi rigidi, circa tre o quattro minuti. Ciò significa che quando estrai le lame del mixer, la crema dovrebbe rimanere in piedi in piccoli riccioli affilati e non crollare in un mucchio. Una volta ottenuta la giusta consistenza della crema, mettetela da parte.

Montare la panna aiuta l’integrità strutturale della torta. Garantisce che una volta pronta, la tua cheesecake senza cottura possa utilizzarla come supporto per i trofei. O, sai, una torta alta e bella.

Ora è il momento di montare la crema di formaggio e lo zucchero

panna da montare con mixerKsenia stampe/purè –>

La panna da montare è solo la metà dell’equazione della cheesecake senza cottura, e nemmeno la metà principale. La star dello spettacolo è, ovviamente, il nostro formaggio cremoso. Per questa ricetta, avrai bisogno di due confezioni da 8 once di crema di formaggio. Ciò si traduce in una torta generosa di otto porzioni.

Unire il formaggio spalmabile ammorbidito e lo zucchero bianco in una grande ciotola. Usando una frusta a mano o una planetaria, montarli insieme a velocità media fino a quando non saranno perfettamente combinati, lisci e cremosi. Dovrebbero volerci circa due minuti.

Aggiungere la scorza di limone, il succo di limone, l’estratto di vaniglia e sbattere per altri tre minuti, finché non saranno ben amalgamati e non saranno rimasti grumi.

Unire gli ingredienti del ripieno della cheesecake senza cottura

mescolare il ripieno di cheesecake senza cotturaKsenia stampe/purè

Per completare il processo di preparazione del ripieno per la cheesecake senza cottura, dobbiamo unire i due componenti principali della cheesecake: la panna montata e il composto di crema di formaggio.

Lavorando per gradi e aiutandosi con una spatola, incorporare la panna da montare al ripieno di crema di formaggio. Fallo gradualmente e lentamente per non perdere tutto il volume. Abbiamo scoperto che funziona meglio se unisci la panna da montare al formaggio cremoso e non viceversa. Fare diversamente può davvero sgonfiare il tuo condimento meravigliosamente montato.

Finisci la cheesecake senza cottura e lasciala raffreddare per una notte

superficie liscia della cheesecakeKsenia stampe/purè –>

Ora siamo arrivati ​​alla parte “cottura” della preparazione della cheesecake senza cottura. E per cottura intendo metterla in frigorifero e dimenticarsene per almeno otto ore. Nessun timer di impostazione, nessun controllo ossessivo del forno per assicurarti che la tua torta non crolli, e nessun tester per torte incollato e pregando che escano asciutti. In altre parole, così dovrebbe essere sempre la cottura al forno.

Togliete dal congelatore la crosta di briciole precongelata. Trasferire il ripieno nella crosta, livellando la parte superiore. Per ottenere i migliori risultati, puoi usare una spatola offset o un raschietto da banco, tuttavia, anche il fondo di un misurino o la lama di un coltello da burro andrà bene in un pizzico.

Copri bene la teglia con la pellicola. Conservare in frigorifero almeno durante la notte e fino a 24 ore. Più a lungo riponi in frigorifero la tua cheesecake senza cottura, meglio resisterà

Togli la cheesecake senza cottura dalla tortiera

cheesecake e fetta senza cotturaKsenia stampe/purè

La parte più difficile della preparazione di una cheesecake senza cottura è, senza dubbio, aspettare tutto il tempo necessario per raffreddare fino alla consistenza desiderata. Questo dovrebbe essere un minimo di otto ore, anche se raccomandiamo davvero le 24 ore complete.

Quando la cheesecake senza cottura si è sufficientemente raffreddata, passa un coltello da burro lungo l’interno della teglia prima di aprire la chiusura, per staccare la torta dal bordo e assicurarti che si separi. Rimuovere il cerchio.

Tagliare la torta a fette usando un coltello pulito e affilato. È meglio lavare il coltello tra le fette per evitare che le briciole si mescolino con il ripieno.

Puoi servire la cheesecake senza cottura con una varietà di condimenti opzionali o gustarla così com’è

cheesecake, fetta e condimentiKsenia stampe/purè –>

La tradizionale cheesecake americana viene solitamente servita così com’è, a fette spesse e di una bellezza bianca e incontaminata. È il modo perfetto per assaporare il suo leggero profumo di limone, il retrogusto di vaniglia e lo scricchiolio della crosta di briciole di cracker graham. Se, tuttavia, desideri cambiare il gusto della tua cheesecake senza cottura, ti consigliamo di servirla con una varietà di condimenti.

  • Il caramello salato o il Dulce de Leche gli conferiscono una dolcezza audace.
  • Il ripieno di torta di ciliegie o mirtilli in scatola acquistata in negozio è un ottimo contrasto con il sapore della cheesecake al limone.
  • La coulis di fragole o lamponi fatta in casa, ottenuta mescolando frutti di bosco congelati con un po’ di zucchero, è una salsa vivace e leggermente arricciata che si abbina magnificamente alla cheesecake.

Infine, qualche spruzzata di panna montata extra non mancherebbe in questa deliziosa torta. In qualunque modo la tagli, la cheesecake senza cottura è un dolce meraviglioso che si ottiene con il minimo sforzo!

data-slide-title=”Ricetta facile della cheesecake senza cottura: indicazioni per la cheesecake senza cottura”> Ricetta facile della cheesecake senza cottura Ricetta facile della cheesecake senza cottura 4.7 da 9 valutazioni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *