Bait Shop, l’ultima novità di Linda Derschang, apre il 10 dicembre. Foto via Facebook.

La trasformazione del 606 Broadway East in un bar marittimo è quasi completa, e marinai, questo significa che è solo questione di giorni prima che tu possa scoprire quel marlin. Bait Shop, l’ultima aggiunta alla costellazione di Linda Derschang, aprirà il 10 dicembre nello spazio che per un flash alloggiato Bako, e prima ancora la Pagoda di Giada.

Adam Fream sta arrivando da Il Sexton per dirigere il programma delle bevande, che si appoggia al tiki (e suona molto bene in queste serate d’inchiostro). Un paio di macchine produrranno margarita, mentre l’elenco dei cocktail prevede un buio e tempestoso alla spina utilizzando la Ginger Beer di Rachel. Mai tai? Naturalmente, oltre alla miscela di crema di cocco e ananas al rum nota come antidolorifico.

Forrest Brunton, che supervisiona le questioni culinarie per tutti gli stabilimenti di Derschang, ha lavorato con lo chef di cucina Sayab Poot per sviluppare un menu che include pollo fritto, pesce e patatine fritte, cotiche di maiale al barbecue e insalata di cunei. La mossa segnerà un territorio familiare per Poot, che lavorava al vicino Bait Shop Papavero prima di fare il giro del mondo.

Derschang ha collaborato con Mallet Inc per creare l’atmosfera nautica, completa di pareti in pino nodoso e lampade ispirate alle barche a vela. Un’altra cosa che troverai al bar: un giradischi, che i clienti sono i benvenuti.

Leave a Reply