Shutterstock

Proprio come ci sono film da vedere (es Casablanca), luoghi da visitare (Parigi) e obiettivi di vita (inventare una macchina per viaggiare nel tempo) da cancellare dalla lista dei desideri prima di morire, ci sono formaggi che dovresti provare almeno una volta nella vita.

Il mondo è un tesoro di formaggi esotici, insoliti e irresistibili. Oltre agli scaffali dei negozi di alimentari di fette americane e lattine di Cheez Whiz, scoprirai il formaggio fatto dai cammelli e stagionato da insetti vivi. Puoi dissotterrare formaggi con strani odori e misteriosi retroscena. Scoprirai ottimi formaggi amati da geni come Da Vinci e gli stessi Bonaparte.

Ma anche se sciogli o fai la doccia al formaggio durante ogni pasto, non c’è abbastanza tempo o spazio per la pancia nella tua vita per provare tutto il formaggio del mondo. Per aiutarti a navigare tra i tanti Gruyeres, Gouda e pecorini là fuori, abbiamo raccolto l’elenco dei formaggi da provare prima di morire per gli amanti del formaggio.

Pola

puleFacebook

Dimentica il noioso formaggio di mucca da latte. Il formaggio Pule viene sbattuto dal latte di asini balcanici in via di estinzione, allevati in una fattoria nella Riserva Naturale Speciale di Zasavica in Serbia. Tre volte al giorno, gli asini vengono munti a mano per produrre un totale di 300 millilitri (1,3 tazze). Per darti una prospettiva, ci vogliono circa 15 asini per generare un gallone di latte e 3,5 galloni di latte per fare una libbra di formaggio di pule.

L’esclusivo formaggio di latte d’asina è apprezzato non solo per la sua rarità, ma anche per l’alto contenuto di vitamine e minerali. Da migliaia di anni le persone bevono latte d’asina per rafforzare il sistema immunitario e rallentare l’invecchiamento. Cleopatra è famosa per fare il bagno nella sostanza cremosa per preservare la sua bellezza giovanile. E il formaggio pule è gustoso per l’avvio擖/em>secondo i pochi fortunati che l’hanno provato, il formaggio di latte d’asina è allo stesso tempo friabile e morbido con un’intensa sapidità.

Tragicamente, essendo uno dei migliori formaggi del mondo, il pule è anche uno dei più costosi. A partire dal 2016, una libbra di pule potrebbe costare circa $ 1.700. Con alcune buone capacità di negoziazione, potresti essere in grado di rubare una fetta per poco meno di $ 100.

Formaggio Sakura

formaggio sakuraFacebook –>

La maggior parte del formaggio gourmet mondiale proviene dagli Stati Uniti e dall’Europa, produttori di oltre l’80% del formaggio annuale mondiale. Ma mentre il mondo assiste a una rinascita del formaggio artigianale, i paesi nuovi arrivati ​​come il Giappone si stanno ritagliando un nome nella sfera del formaggio.

Attualmente il più grande importatore di formaggio al mondo, il Giappone non è estraneo al buon formaggio. Il primo formaggio del paese riconosciuto a livello internazionale, il sakura o formaggio “fiori di ciliegio”, ha vinto la prestigiosa medaglia d’oro alle Olimpiadi del formaggio di montagna 2004 in Svizzera.

Il formaggio Sakura proviene da Hokkaido, il cuore dell’industria lattiero-casearia del paese. Realizzato con una magica miscela di microbi e lievito giapponese, il formaggio ai fiori di ciliegio è racchiuso in un cuscino di muffa bianca. All’interno, il formaggio cremoso è aromatizzato con delicate note di fiori di ciliegio e foglie di frutti di bosco. Il formaggio viene tipicamente servito su una foglia di shiso con un minuscolo fiore di ciliegio in salamoia che rappresenta la bandiera giapponese nel mezzo.

Epoisses

EpoissesShutterstock

Tutti i formaggi hanno una storia e l’Epoisses ne ha una particolarmente succulenta. Secondo la leggenda, il formaggio Epoisses è nato nel Abbazia di Citeaux nel XVI secolo. Fu tra le mura di questo santificato monastero che i monaci cistercensi escogitarono una ricetta complessa per un formaggio altrettanto complesso. Per fare Epoisses, i monaci stagionavano il formaggio di mucca semi-morbido per molte settimane, quindi bagnavano il formaggio in salamoia e brandy.

La ricetta fu adottata dai contadini della Borgogna e divenne popolare in tutta la regione. Durante il suo periodo di massimo splendore, il formaggio fu soprannominato il “Re dei formaggi” e conquistò estimatori illustri come Napoleone Bonaparte. Tuttavia, il formaggio è quasi scomparso all’inizio del XX secolo in mezzo a molteplici guerre mondiali e industrializzazione.

Il re dei formaggi è stato riportato in vita nel 1956 dagli agricoltori locali in Borgogna ed è ora amato a livello internazionale, da coloro che possono sopportare il suo odore pungente, cioè. Oltre al suo famoso aroma potente, il formaggio ha un sapore intenso e caratteristico che fonde la dolcezza con il sale e le spezie. Dietro la sua crosta, l’Epoisses è una crema ricca e liquida che si spalma meravigliosamente su una baguette.

formaggio di yak

formaggio di yakFacebook –>

Prima della globalizzazione, avresti difficoltà a trovare qualsiasi tipo di prodotto lattiero-caseario in Asia, con poche eccezioni. Sull’altopiano tibetano e nelle valli himalayane del Sikkim, i pastori nomadi hanno allevato e munto gli yak per centinaia di anni. I pastori facevano affidamento sugli yak per la carne e la lana, oltre al latte che avrebbero trasformato in burro e yogurt.

Non è stato fino a questo secolo, tuttavia, che i gruppi indigeni tibetani hanno iniziato a produrre formaggio per soddisfare il gusto dei visitatori occidentali. Ora puoi trovare l’illusorio formaggio di yak nei negozi locali di Leh, una città nella regione del Ladakh del Jammu e Kashmir. Oppure, se non sei dell’umore giusto per un viaggio, potresti aspettare che appaia inevitabilmente in un ristorante alla moda o in un negozio di alimentari alla moda negli Stati Uniti

Se riesci a ottenere un bocconcino del formaggio di yak ultra raro, godrai di un delicato sapore di erbe e numerosi benefici nutrizionali. Rispetto ai formaggi da latte, il formaggio di yak è ricco di acidi grassi omega-3 e acido linoleico coniugato, un composto associato alle proprietà antitumorali e antidiabete.

Stilton blu

Stilton blu Shutterstock

Ci sono molti formaggi in lizza per il titolo di “King of Cheese” e Blue Stilton è un altro. Il formaggio britannico per antonomasia segue la stessa ricetta dal 1700. In quanto alimento a Denominazione di Origine Protetta UE, lo Stilton Blue può essere prodotto solo in caseifici autorizzati. Oggi ci sono solo sei caseifici nelle contee di Derbyshire, Nottinghamshire e Leicestershire che hanno la licenza per produrre formaggio Blue Stilton.

Ci sono molti formaggi in lizza per il titolo di “King of Cheese” e Blue Stilton è un altro. Il formaggio britannico per antonomasia segue la stessa ricetta dal 1700. In quanto alimento a Denominazione di Origine Protetta UE, lo Stilton Blue può essere prodotto solo in caseifici autorizzati. Oggi ci sono solo sei caseifici nelle contee di Derbyshire, Nottinghamshire e Leicestershire che hanno la licenza per produrre formaggio Blue Stilton.

Per produrre il vero Stilton, i caseifici devono rispettare regole rigorose. Secondo il regolamento, un vero formaggio Blue Stilton è prodotto con latte fresco, locale e pastorizzato e formato in una forma cilindrica. Il formaggio Stilton non deve mai essere pressato e deve poter sviluppare la sua crosta naturalmente. Forse la cosa più importante è che il formaggio Stilton Blue dovrebbe essere forato con le sue tipiche vene blu brillante.

Il formaggio simile al marmo è morbido con un sapore potente che è cremoso e nocciolato all’inizio con un finale salato. Affettatelo su una mela o una pera e decidete voi stessi se lo Stilton merita il titolo di “King of Cheese”.

Il formaggio simile al marmo è morbido con un sapore potente che è cremoso e nocciolato all’inizio con un finale salato. Affettatelo su una mela o una pera e decidete voi stessi se lo Stilton merita il titolo di “King of Cheese”.

Formaggio d’alce

Alce Shutterstock –>

Appena dietro il formaggio d’asino, il formaggio d’alce è uno dei formaggi più costosi al mondo. È anche uno dei più difficili da trovare: al momento in cui scrivo, c’è solo un posto al mondo in cui puoi masticare formaggio d’alce.

Nella regione di Bjurholm in Svezia, Elk House (aka Gens lgens Hus) produce e vende il formaggio di alce, prodotto con il latte di tre sorelle alci denominate Gullan, Haelga e Juno. Il fatto che tutto il formaggio d’alce del mondo provenga da tre alci che lattano solo tra i mesi di maggio e settembre è la radice del prezzo astronomicamente alto del formaggio.

Il formaggio di alce è disponibile in quattro varietà: formaggio a pasta bianca, feta, formaggio erborinato cremoso e formaggio erborinato essiccato. La feta, il loro best-seller, è stata descritta come piccante e cremosa con una sensazione di gusto leggermente acida. Oltre ad essere ricco di sapore, il formaggio d’alce è tra i formaggi più salutari al mondo. Al latte di alce è attribuita una vasta gamma di benefici nutrizionali, tra cui il rafforzamento immunitario, la riduzione dell’infiammazione e lo sviluppo della massa muscolare.

Milbenk cieco se

formaggio di acaroFacebook

Un formaggio infestato da insetti striscianti e raccapriccianti suona come se fosse nato nelle profondità dell’inferno degli amanti del formaggio. Ma in realtà, Milbenk盲se, noto anche come “formaggio di acari” e (ingannevolmente) “formaggio di ragno”, proviene da W眉rchwitz, in Germania.

Nella piccola cittadina tedesca, i casari seguono un metodo secolare che consiste nel mettere il formaggio quark bianco non stagionato in una scatola di legno piena di acari e farina di segale. Il formaggio quark viene lasciato riposare per diversi mesi, mentre gli acari divorano il formaggio e la farina di segale mentre espellono un enzima digestivo che fa maturare il formaggio.

L’odore di Milbenk盲se prodotto può essere un po’ schifoso, ma il formaggio che ne risulta è piccante e simile al limone. Vale la pena assaggiare solo per vantarsi, anche se non è sempre facile dargli la caccia. Poiché il processo coinvolge, sai, insetti vivi, il governo tedesco mantiene questa particolare tecnica di produzione del formaggio strettamente regolamentata. Attualmente, i produttori di W眉rchwitzer sono gli unici autorizzati a produrre il formaggio. La città è così orgogliosa di questo fatto che hanno costruito un’enorme statua di acaro del formaggio nel centro della città.

Burrata

burrata Shutterstock –>

Traducendo in “imburrato” in italiano, la burrata è un formaggio che dà un tocco decadente alla mozzarella tradizionale. In sostanza, la burrata è una mozzarella che è stata farcita con un centro cremoso e filante di cagliata e panna.

Per realizzare questo formaggio magico, gli artigiani iniziano con la cagliata di mozzarella formata in un sacchetto. I casari riempiono la sacca con stracciatella, ovvero fili di mozzarella imbevuti di panna. La parte superiore della busta è legata con un nodo per evitare che l’interno appiccicoso fuoriesca fino a quando non lo tagli o lo mordi e mandi la bontà burrosa libera.

La bellezza della burrata è fugace e il formaggio delicato va consumato entro un giorno dalla sua creazione per evitare di diluire il gusto o la consistenza. Acquista la burrata fresca fatta a mano nei negozi di formaggi e nei negozi di alimentari e servila a temperatura ambiente su pizza, insalata o pane croccante.

formaggio di cammello

formaggio di cammelloFacebook

Forse il segreto per un formaggio straordinario è procurarselo da animali non bovini. Oltre ad asini, yak, alci e umani, risulta che puoi produrre formaggio dai cammelli e ti farà molto bene.

Il latte di cammello è stato apprezzato per secoli in numerosi paesi africani e mediorientali, tra cui Kazakistan, Marocco e Mauritania. La bevanda è associata a una serie di benefici per la salute e terapeutici, tra cui la prevenzione di virus e malattie e il trattamento del diabete. Rispetto al latte di mucca, il latte di cammello è povero di grassi e ricco di calcio.

Ma mentre il latte di cammello esiste da centinaia di anni, il formaggio di cammello è un concetto relativamente nuovo. Alcuni casari rossi hanno accettato la sfida di produrre formaggio con latte di cammello, che tra l’altro non caglia naturalmente come il latte di altri animali. Fortunatamente, negli anni ’90, gli scienziati hanno identificato un enzima che può essere aggiunto al latte di cammello per formare il formaggio.

Sebbene sia possibile trovare latte di cammello negli Stati Uniti, il formaggio di cammello deve ancora decollare. Fino a quando non lo farà, la soluzione migliore per trovare il formaggio di cammello potrebbe essere quella di recarsi nel paese dell’Africa occidentale, la Mauritania, dove è nata la prima carovana di formaggio di cammello. Caravane è simile al brie o al camembert, con una crosta bianca e un centro bianco morbido.

Montebore

monteboreFacebook –>

Presumibilmente uno dei preferiti di Leonardo da Vinci, il Montebore è un raro formaggio a latte crudo chiamato per una piccola città nella Valle del Curone in Italia, la regione in cui viene prodotto. Secondo gli storici del formaggio, il formaggio potrebbe aver avuto origine già nel IX secolo. Molti degli stessi storici del formaggio affermano che il formaggio fu servito da Leonardo Da Vinci al notoriamente stravagante matrimonio di Isabella d’Aragona e Gian Galeazzo Sforza, nipote di Ludovico il Moro, nel 1489.

Cosa rende il Motobore così speciale? Ancor prima di assaggiarlo, il Montebore colpisce per la sua sorprendente struttura simile a una torta nuziale. Il formaggio è realizzato su più livelli per replicare la torre di un castello. Filato dal 75% di latte di mucca crudo e dal 25% di latte di pecora, Montebore ha un retrogusto tipicamente erbaceo. Il formaggio può essere consumato fresco, semistagionato o stagionato e, come la maggior parte dei formaggi, si abbina bene con un bicchiere di vino… o tre.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *