Quando Samsung ha lanciato i suoi nuovi telefoni Galaxy S8 e S8+, era sorprendentemente compatibile con i dispositivi Gear VR e Controller 2017 dell’azienda. Tuttavia, dato che si tratta di un telefono Android, siamo sicuri che alcuni di voi si staranno chiedendo se sia compatibile o meno con la piattaforma Google Daydream VR.

La cattiva notizia è che non lo è, almeno secondo un rapporto della gente di VRHeads. Il tentativo di installare l’app Daydream sul telefono risulterà in un messaggio che dice “manca una versione compatibile”. Tuttavia, c’è una buona notizia: se non ti dispiace eseguire il root del telefono e aggiungere una singola riga di codice ai file di autorizzazione del sistema, sarai in grado di farlo funzionare con Daydream.

Non è chiaro il motivo per cui i telefoni non siano compatibili con Daydream, considerando che le sue specifiche soddisfano sicuramente i requisiti e altro ancora. Tuttavia è stato ipotizzato che forse la partnership di Samsung con Oculus potrebbe essere il motivo per cui il supporto Daydream non è disponibile per ora. Non siamo sicuri se cambierà mai, quindi forse non trattenere il respiro.

Tuttavia, come abbiamo detto, tutto ciò che serve è una leggera modifica ai file di autorizzazione del tuo sistema e il problema scompare, ovvero se solo ti senti a tuo agio con il rooting del telefono e apportando queste modifiche. Se non hai problemi con questo, dai un’occhiata alla guida di VRHead su come farlo, ma procedi a tuo rischio e pericolo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *