Il CES 2021 sarà molto diverso dagli anni passati. Piuttosto che orde di fan della tecnologia e giornalisti che si presentano a Las Vegas di persona, l’intero evento si terrà online. È emerso un nuovo rapporto secondo cui il CEO di General Motors, Mary Barra, terrà il discorso di apertura il 12 gennaio per lo spettacolo. Durante il suo keynote, secondo quanto riferito, fornirà una sbirciatina ai prossimi veicoli elettrici.

Come molte case automobilistiche, GM è molto desiderosa di diventare un attore significativo nel mercato dei veicoli elettrici. Barra dovrebbe spiegare perché l’elettrificazione è necessaria per affrontare i cambiamenti ambientali e sociali durante il suo intervento. Fonti citate da Bloomberg affermano che Barra spiegherà come GM sia pronta a giocare un ruolo centrale nell’elettrificazione.

Uno dei concept car GM che, secondo quanto riferito, sarà presentato al CES è un pickup Chevrolet plug-in. Non è chiaro se quel pickup sarà un ibrido plug-in o completamente elettrico. GM esporrà anche modelli Cadillac elettrificati e veicoli elettrici per gli altri suoi marchi. Anche il presidente di GM Mark Reuss ha parlato al CES della strategia per i veicoli elettrici della casa automobilistica.

I pickup elettrificati sono un grosso problema per case automobilistiche come GM e Ford. Ford sta già parlando del suo pickup ibrido plug-in F-150 e ha in programma un camion completamente elettrico. Tesla ha anche il Cybertruck che verrà lanciato nei prossimi mesi. Non è chiaro se il concept del camion elettrico GM sarà marchiato Silverado.

L’elettrificazione è un grosso problema, anche se la maggior parte degli acquirenti di auto non è pronta per i veicoli elettrici. Gli Stati Uniti hanno ancora un grosso problema con la loro infrastruttura di ricarica. Poche attività commerciali, appartamenti e case dispongono di caricabatterie. La ricarica è un problema particolarmente difficile per coloro che vivono in case o appartamenti in affitto.

Leave a Reply