Frazer Harrison/Getty Images

Guy Fieri è senza dubbio uno dei personaggi televisivi più noti di Food Network. Ha ospitato Diners, drive-in e immersioni da oltre un decennio e ha un secondo concerto sul canale con Giochi di generi alimentari di Guy. Fieri è anche una delle figure più polarizzanti della rete e molte persone sembrano essere scoraggiate dalla sua personalità, molti lo criticano come solo un ragazzo a cui piace mangiare, ma non un vero chef di alcun merito.

Guy Fieri è senza dubbio uno dei personaggi televisivi più noti di Food Network. Ha ospitato Diners, drive-in e immersioni da oltre un decennio e ha un secondo concerto sul canale con Giochi di generi alimentari di Guy. Fieri è anche una delle figure più polarizzanti della rete e molte persone sembrano essere scoraggiate dalla sua personalità, molti lo criticano come solo un ragazzo a cui piace mangiare, ma non un vero chef di alcun merito.

Fieri possiede alcuni ristoranti di successo, ma è uno chef qualificato o semplicemente un volto famoso che sta capitalizzando il suo successo televisivo?

Guy Fieri ha più successo della maggior parte degli chef

ragazzo fieri e hamburgerEthan Miller/Getty Images

Va bene, diciamocelo: no, il sindaco di Flavortown non è uno chef di formazione classica. Non ha trascorso anni sotto la guida dei maestri chef di Le Cordon Bleu, ma ha conseguito una laurea in gestione dell’ospitalità presso l’Università del Nevada (via Biografia). Dopo la laurea, Fieri ha lavorato in diversi ristoranti, come la Trattoria di Louise in California. Usando le abilità apprese lì come manager, alla fine ha aperto il suo ristorante, Johnny Garlic’s, a Santa Rosa.

Anche se Fieri potrebbe non essere uno chef per definizione tecnica, ha sicuramente molta esperienza in cucina. In effetti, è cresciuto cucinando, poiché suo padre è stato determinante nel suo sviluppo come cuoco. “Mio padre non è uno chef, ma è davvero un bravo cuoco”, lo chef Fieritold Robert Irvine. “Ha detto, ‘Non aver paura. Non rendere tutto pazzo, non cucinare tutto fuori dal radar, ma sii disposto a correre dei rischi. Sii disposto a provare cose nuove.'”

Il vero successo di Fieri, ovviamente, è come personaggio televisivo e come uomo d’affari. Da quando ha vinto il Stella della prossima rete alimentare, ha ampliato la sua portata nel mondo culinario senza sosta e oggi è coinvolto in 63 ristoranti (via Delizioso). Non è troppo malandato per qualcuno che non è a vero cuoco.

Leave a Reply