Questo pomeriggio i ragazzi di HTC hanno fatto sapere che la loro finestra originale di 90 giorni per l’aggiornamento completo dell’HTC One ad Android 4.4 KitKat mancherà, anche se solo di un po’. Hanno suggerito che, sebbene abbiano già (efficacemente) fatto la loro parte nella spedizione effettiva del software ai vettori negli Stati Uniti in questione, il processo di certificazione che ciascuno di questi marchi attraversa dopo il fatto potrebbe perdere la finestra di 90 giorni . Questo vale per AT&T, Spring, Verizon e T-Mobile USA.

Direttamente dal presidente di HTC America Jason Mackenzie arriva un po’ di novità per il pubblico, ma soprattutto per quelli con gli smartphone HTC One ancora in attesa del loro aggiornamento, 90 giorni dopo. Inizia con un po’ che suggerisce che il marchio sta riconoscendo il proprio minuscolo programma tutt’altro che perfetto nel modo più trasparente possibile.

“Anche se continuiamo a essere leader nell’innovazione di Android e abbiamo fatto ‘ok’ con gli aggiornamenti software, riconosciamo che ‘ok’ non è abbastanza buono.” – HTC

Potrebbe in qualche modo fare riferimento alle recenti spinte rapide di Motorola?

Mackenzie continua osservando che, a partire da Android 4.3 Jelly Bean l’anno scorso, sarebbero stati i leader nell’invio di aggiornamenti Android il più rapidamente possibile. Lo hanno suggerito ancora una volta con il rilascio di Android 4.4 KitKat, dicendo che avrebbero consegnato la propria build agli utenti in 90 giorni – 90 giorni dopo che Google ha annunciato ufficialmente il software.

Al momento, afferma Mackenzie, HTC è in fase di certificazione con tutti e quattro i principali vettori negli Stati Uniti. Sia HTC che i gestori sono entusiasti di inviare il software, ovviamente, così dice Mackenzie, aggiungendo anche quanto segue:

“Detto questo, il processo di sviluppo del software non segue sempre un percorso lineare e sappiamo oggi che mancheremo il nostro obiettivo autoimposto. La buona notizia è che non mancheremo di tanto quanto non dovrebbero volerci più di una o due settimane per completare ciascuna delle versioni carrier di HTC One. – HTC

Quindi gioisci, forse, all’idea che l’HTC One che hai in mano in questo momento vedrà Android 4.4 KitKat tra circa due settimane, o una settimana se sei particolarmente fortunato.

AGGIORNAMENTO: HTC aggiunge anche una piccola nota questo pomeriggio: “KitKat per HTC One * è già disponibile nelle regioni dei paesi nordici, dell’Europa orientale, della Turchia, dell’Ucraina, del Medio Oriente e del Nord Africa, con altri mercati che seguiranno .”

Cronologia della storia

Leave a Reply