Sì, ho portato il numero di agosto del Seattle Met al cratere sommitale del Monte Rainier.

Immagine: per gentile concessione di Allison Williams

Ispirato da Seattle Met la critica gastronomica Kathryn Robinson’s Serie “I miei dieci piatti preferiti del 2012”,Ho deciso di classificare le dieci migliori destinazioni di viaggio che ho visitato quest’anno. Ho incluso tutti i viaggi domestici, sia personali che di lavoro, e ho scelto i più sensazionali posti, non solo punti salienti personali. (Ciò significa che non devi sopportare la mia storia su una spedizione di shopping davvero memorabile di Marshall che ho intrapreso a St. Augustine, in Florida, lo scorso aprile.)

Ecco i dieci posti migliori in cui sono finito nel 2012:

10. Rosewood Hotel Georgia, Vancouver, BC. Lusso fatto bene e senza pignoleria, nel bel mezzo del centro di Vancouver.

9. Deschutes Brew Pub, Bend, Oregon. Questo bar e ristorante recentemente ampliato è una delle attrazioni più grandi e ovvie della città: è come lo Space Needle dell’Oregon centrale. Ma io sono sempre incantato da un servizio incredibilmente attento?; l’ultimo viaggio, il cameriere mi ha portato un campione dopo l’altro della dozzina di birre alla spina, poi ha tirato fuori tortilla chips fatte in casa quando ha notato che avevamo passato l’aspirapolvere sui nostri pretzel morbidi ma avevamo ancora formaggio e senape macinata avanzati immersione.

Sorrento Hotel

8. Hotel Sorrento, Prima Collina. Le feste mensili di lettura silenziosa nella Fireside Room dell’hotel sono una buona scusa per sbirciare all’interno del piccolo hotel in stile italiano appena in salita dal centro di Seattle. Bonus: è un viaggio molto, molto breve!

7. Il Burger King drive-thru ad Abbotsford, BC. Poutine del gigante del fast food costava $4. Faceva caldo, era appiccicoso, e non ho finito la mia porzione la prima volta. Penso di poter fare di meglio la prossima volta.

6. Hana, Hawaii. L’intera isola di Maui è un imbarazzo di sole ricchezze, ma questa piccola città sulla sua costa orientale lussureggiante e gocciolante è il paradiso per un nordoccidentale del Pacifico che non ha paura di un po’ di pioggia. Dietro ogni angolo c’è un’altra cascata,un’altra spiaggia tascabile,un altro stand che vende pane alla banana fatto in casa.

5. Tocca Root Public House, Anchorage, Alaska. Due birrerie in una lista? Non sono nemmeno un fan della birra! Ma l’attrazione qui è la musica dal vivo e la folla vivace,e solo un tocco di atmosfera honky-tonk. Visito Anchorage ogni estate e ogni volta sono allietato dall’entusiasmo generoso nelle pozze d’acqua della città isolata.

Immagine: William Anthony

4. Olimpia. Quest’anno ho visto la mia città natale attraverso una nuova lente. l’ho trovato la sua feroce serie indipendente sopravvive sotto forma di un pozzo del centro ringiovanito, nel fiorente scena gastronomica,e nella musica ancora fiorente prodotta da notabili come Calvin Johnson di K Records.

3. Comprensorio sciistico di Grouse Mountain, North Vancouver, BC. Le piste di Whistler possono essere l’oggetto di roboanti introduzioni ai Giochi Olimpici, ma urbano sci notturno in montagna direttamente sopra le luci della città era un divertimento vertiginoso.

2. Riserva nucleare di Hanford, Richland. Di gran lunga il tour più bello che abbia fatto da secoli. Le cinque ore che ho trascorso su un autobus per visitare il sito del Dipartimento dell’Energia sono state adorabili, educative e che fanno riflettere: dopotutto, la prima bomba al plutonio del mondo è nata qui. E c’è una fossa gigante piena di nuclei di sottomarini nucleari! Solo seduto lì! Non perdere le iscrizioni ai tour gratuiti del 2013.

1. La vetta del Monte Rainier. Certo, mi sto vantando un po’, ma resta qui con me-dirigersi verso la cima di 14.410 piedi della montagna più alta dello stato è più di un’escursione atletica. Oltre a godere di panorami davvero spettacolari, ho avuto modo di sbirciare all’interno delle stesse grotte di vapore che i nostri più famosi alpinisti, Jim e Lou Whittaker, esplorarono come boy scout nel 1945. Ho dormito a metà della vetta in un campo intitolato allo scrittore John Muir . Ho camminato insieme a turisti e bambini piccoli, almeno per il primo quarto di miglio. La montagna è uno dei tesori più cari dello stato, e non devi salire in vetta per godersela sentieri,animali selvatici,alberghi,e cultura.

Quello è stato il mio anno di viaggio; dove sei andato nel 2012?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *