Alexander Tamargo/Getty Images

I fan adorano così tanto la celebrità del cibo televisivo Guy Fieri che hanno voluto ribattezzare Columbus, Ohio, “Flavortown”, dopo uno dei tanti tormentoni resi popolari da Fieri Diners, drive-in e immersioni. Alcuni persone su Twitter sostenevano persino Fieri nella sua corsa alla presidenza degli Stati Uniti, dopo che lui twittato per scherzoche avrebbe gettato la sua bandana sul ring. Ma Fieri non sta provando tanto amore da parte degli ex dipendenti. Sentendo quello che alcuni di loro hanno detto su di lui, pensiamo che Fieri potrebbe spaventare la sua squadra di campagna.

“Non credo che a nessuno piacesse davvero”, ha detto “Jane”, un membro del team che una volta ha prodotto Diners, drive-in e immersioni(attraverso Chowhound). Secondo lei, Fieri avrebbe chiesto al team di produzione di fare le cose a tutte le ore del giorno e della notte. Non avrebbe volato con certe compagnie aeree, e il programma di produzione è passato in secondo piano per farsi fare i capelli, ha detto “Jane”. (Quanto tempo ci vuole per strofinare il gel su quelle punte, comunque?)

“Jane” non ha usato il suo vero nome perché ha firmato un accordo di non divulgazione dopo aver lasciato Diners, drive-in e immersioni. Non sappiamo se Fieri mantenga ancora il parrucchiere Ariel Ramirez, o se Ramirez abbia firmato un accordo simile, ma in ogni caso potremmo non sapere mai il vero motivo per cui Ramirez e Fieri hanno avuto una rissa tra pugni e calci fuoriuscito da un SUV. Video della colluttazione (che, attenzione, contiene un linguaggio esplicito), postato da TMZ, mostra che Ramirez era così arrabbiato che piangeva.

Non tutti apprezzano il senso dell’umorismo di Guy Fieri

Guy FieriStreeter Lecka/Getty Images

Dai la colpa al senso dell’umorismo di Fieri, gran parte del quale doveva essere eliminato perché tendeva a barzellette banali e allusioni sessuali, ha detto il produttore David Page Pagine della città. Ha affermato che Fieri era così a disagio con gli uomini gay che ha chiesto di essere avvisato in anticipo prima di incontrarli. Pagine della città ha anche riferito che Page ha accusato Fieri di avergli lanciato uno stereotipo sulla sua eredità ebraica. Tutto sommato, dalla bocca di Fieri sarebbero uscite delle cose piuttosto brutte. Il Food Network ha rifiutato di commentare qualsiasi cosa.

Ma Fieri ha anche avuto una buona stampa. I titolari delle varie trattorie e drive-in non sono in realtà dipendenti di Fieri, ma hanno lavorato con lui. “Il ragazzo è stato fantastico! Ha fatto impazzire lo chef, il nostro equipaggio e gli ospiti”, ha detto Gavin Toth, manager dell’Improper Pig a Charlotte, nella Carolina del Nord, Indipendente. Chad Cooley, proprietario di Momma’s Mustard Pickles & BBQ a Louisville, Kentucky, ha accettato, anche se non ha apprezzato il tentativo di scherzo di Fieri sul barbecue del cavallo nella città natale del Kentucky Derby.

Cooley ha perdonato Fieri per la sua gaffe. “Ci sono alcune opinioni contrastanti su Guy Fieri, ma non sentirai mai una parolaccia da parte mia”, ha detto Cooley al Indipendente. “Tutto ciò che fa è andare di città in città, promuovendo piccole attività di proprietà locale e lasciando dietro di sé una scia di successo.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *