Sì, è un detto vero e degno che non si debba perdere tempo a cercare di reinventare la ruota, ma il fatto è quante cose, concetti, processi o dispositivi là fuori che sono perfetti come una ruota, e no ha più bisogno di qualche tipo di miglioramento? Se uno dovesse capire i segnali di parcheggio nel centro di Los Angeles, potrebbe essere un’esperienza estremamente impegnativa poiché potrebbero esserci fino a mezza dozzina di segnali attaccati a un singolo palo, dove impiegheresti un po ‘di tempo per capire se puoi parcheggiare lì o no.

Husting, un ingegnere dei trasporti senior presso il Dipartimento dei trasporti di Los Angeles, ha deciso di cambiare il modo in cui funzionano le cose in modo che i segnali di parcheggio finiscano per essere molto più comprensibili. A quasi due anni dallo sforzo iniziale, è in fase di lancio un programma pilota di segnaletica, in cui nell’arco della prossima mezza dozzina di mesi, la città vedrà un centinaio di nuovi cartelli installati intorno al centro della città per testare un design che riassumerà tutto in un’unica griglia di facile lettura.

Se sei un nativo di Los Angeles, cosa ne pensi delle modifiche apportate e tali segni dovrebbero essere standard dappertutto?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *