Il nuovo mollusco. Splendido, non è vero?

A volte un ristorante si trasferisce-come Dahlia Lounge fatto nel 1999, e Sitka e abete rosso fatto nel 2010, e Joule fatto nel 2013.

A volte si scambia con eleganza, come quando Farestart si trasferì nei suoi ariosi quartieri a due livelli sulla Settima, o quando Osteria La Spiga spostato da un semplice angolo di Capitol Hill alla sua attuale casa gloriosamente travi a vista il 12ns.

Ma una cosa è certa in questo mondo in cui il cambiamento è l’unica costante: quando un ristorante si sposta, l’indirizzo non è quasi mai il cambiamento più grande.

Gasteropode,la minuscola vetrina di SoDo per il talentuoso chef Travis Kukull, si è recentemente trasferito nei quartieri alti per diventare Mollusco,in un alloggio davvero stupendo al largo di Dexter. Solo nel nuovo posto più grande e brillante, come scrivo nella recensione di questo mese, la sua anima creativa controculturale è stata improvvisamente incaricata delle quotidiane responsabilità commerciali di riempire un ristorante e soddisfare una folla. C’è una disconnessione ora che non esisteva quando era una proprietà boutique, abbastanza piccola da soddisfare la sua visione creativa idiosincratica.

Quindi, nonostante i suoi miglioramenti estetici, secondo me, Mollusk ha sofferto del suo trasferimento. In questo non è certo solo, comunque; da quando ho recensito ho visto zenzero selvatico passare da singolare indipendente a tentacolare piacere turistico,Maestrale dall’intimo innovatore guidato dallo chef all’emporio dell’happy hour, tlui Herbfarm dall’affascinante capannone delle erbe rimodellato all’abitante sovraccaricato di AnySuburb USA. Se il cibo è ancora buono in questi luoghi – come sicuramente può essere – il trasferimento ha alterato qualcosa di essenziale nelle loro anime.

A volte funziona. Anima dell’isola non ha perso nulla nella sua mossa. Idem Marjorie e Dalia e Pesce volante. Alcuni addirittura migliorano, con questo intendo più essenzialmente loro stessi di quanto fossero in grado di essere nei loro vecchi scavi. In quella categoria mi collocherei Joule,Ali e cialde di Nate,Sitka e abete rosso (ricordate l’angusto originale di Eastlake?) e il glorioso nuovo Allodola.

Chi altro è cambiato in una mossa?

Leave a Reply