Per mercoledìIl futuro del commercio globale di energiaL’esperto di energia Marin Katusa afferma che il ruolo dell’America come principale autorità energetica globale sta iniziando a scivolare. Essendo il secondo più grande esportatore di petrolio al mondo, la Russia è arrivata a sfidare gli Stati Uniti in termini di potere sul settore petrolifero. Nel suo libro,La Guerra FreddaKatusa suggerisce che questo cambiamento di potere non cambierà e prevede la possibilità di un’UE e di un’America dipendenti dalla Russia.Il futuro del commercio globale di energia, mercoledì 14 gennaio 19:30, municipio, 1119 Eighth Ave, $ 5Per giovedìPer giovedìDare un prezzo al carbonioCon la legislazione cap-and-trade che si sta preparando a Olimpia e il sentimento pubblico verso il cambiamento climatico che sta vivendo un cambiamento epocale (nessun gioco di parole) verso l’accettazione e l’agenzia, ora è il momento di avere conversazioni su come potrebbe effettivamente essere la politica climatica.“The Moth: Home Lost and Found” è un progetto dell’Università di Seattle che invita coloro che hanno avuto a che fare con i senzatetto familiari a condividere la loro storia.I partecipanti a questa tavola rotonda includono Alan Durante, direttore esecutivo del Sightline Institute, consulente politico senior presso Climate Solutions Congrega di Jessica Finn,Direttore dello Stato di Washington di soluzioni per il clima eMatt Kuharic, Dipartimento delle risorse naturali e dei parchi della contea di KingMettere un prezzo suCarbonGio, Gen 15,12 pm,Beaver Lake Lodge,25101 SE 24nsSan, Sammamish,GratuitoPreavviso per il 6 febbraioPreavviso per il 6 febbraioScadenza delle domande per “The Moth: Home Lost and Found”The Moth offre alle persone un palcoscenico prezioso per raccontare le loro storie. L’ora della radio della falenae varie altre esibizioni in tutta la nazione hanno mostrato testimonianze personali dinamiche, divertenti e strazianti su argomenti che vanno dall’identità di genere ai videogiochi.La falena: casa persa e ritrovata è un progetto dell’Università di Seattle che invita coloro che hanno avuto a che fare con i senzatetto familiari a condividere la loro storia. La speranza è quella di illuminare il pubblico sulle vere lotte e dissipare i malintesi.I candidati accettati verranno istruiti su come raccontare la loro storia di cinque minuti dal vivo.Scadenza delle domande per “The Moth: Home Lost and Found”, venerdì 6 febbraio, varie località, gratuitoVuoi vedere il tuo evento nerd in evidenza su thePubliCalendar?Invia i dettagli a Darren Davis a[email protected]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *