La C sta per Manovella

Come la Seattle Times rapporti, il leader repubblicano del caucus del senato di stato Mark Schoesler (R-9, Ritzville) ha affermato di non anticipare i voti del senato sulla legislazione sul controllo delle armi di Adam Kline (D-37) o sulla legge sulla parità riproduttiva di Steve Hobbs (D-44), che sarebbe richiedere agli assicuratori che forniscono assistenza alla maternità di coprire anche l’aborto, perché saranno troppo occupati a occuparsi di questioni più pesanti.

“Preferirei vedere il nostro tempo concentrato su come raggiungere un bilancio in pareggio di quattro anni, come riformare la scuola primaria e secondaria, cosa facciamo per l’istruzione superiore”, il Volte cita Schoesler come dicendo.

Ero curioso di sapere che tipo di questioni Schoesler stesso considerasse più importanti del diritto di scelta di una donna e impedire che le armi cadessero nelle mani dei criminali. Ecco cinque progetti di legge che Schoesler ha preso tempo dal suo fitto programma concentrandosi sul budget, K-12 e istruzione superiore per prime o co-sponsor:

Un disegno di legge che eliminerebbe automaticamente i diritti successori dei figliastri i cui genitori divorziano a meno che il genitore acquisito non dica esplicitamente diversamente nel testamento;

Più importante dei diritti riproduttivi o del controllo delle armi?

Immagine: Shutterstock

Un disegno di legge da legalizzare salotti per sigari;

Un disegno di legge per consentire alle coppie sposate (e solo alle coppie sposate) di combinare le loro ore di volontariato allo scopo di ottenere un Discover Pass gratuito per i parchi statali;

Un conto (che costerebbe 100.000 dollari al biennio) per pagare i proprietari di bestiame i cui animali vengono uccisi dai lupi;

Un disegno di legge per garantire che i destinatari di buoni pasto non possano utilizzare le loro carte EBT per comprare erba;

Un disegno di legge che estende un’agevolazione fiscale per apicoltori per altri tre anni; e

Legislazione che rinomina I-5 “The Purple Heart Trail”.

Quelle fatture sono, ovviamente, in aggiunta a leggi più sostanziali che sventrerebbero il compenso dei lavoratori, abrogherebbero la legge sul congedo familiare e medico, creeranno un “salario di formazione” minimo per i dipendenti a reddito più basso dello stato e consentirebbero allo stato di contare ( già abbondante) idroelettrica verso il proprio portafoglio di rinnovabili.

Il punto qui non è che le bollette più piccole non dovrebbero essere archiviate quando grandi problemi sono in primo piano. Ma il fatto che Schoesler respinga le leggi che promuovono il controllo delle armi e i diritti delle donne come troppo meschine per sprecare tempo alla luce del budget e delle esigenze di finanziamento dell’istruzione mentre combattono per cose come le barre dei sigari e le agevolazioni fiscali per le api suggerisce che non sono Kline e Hobbs i cui le priorità sono fuori controllo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *