L’intrattenitore Will.i.am si è dilettato di tutto, dalla musica alla moda, ma è nella tecnologia che ha avuto il minor successo. Ciò non lo ha scoraggiato, tuttavia, poiché il suo ultimo dispositivo indossabile, uno smartwatch chiamato Dial, verrà lanciato presto nel Regno Unito ed è ora disponibile per il pre-ordine. In seguito al precedente smartwatch di Will.i.am, il Puls, il Dial ora dispone di riconoscimento vocale e assistente digitale, inoltre può ancora funzionare senza essere legato a uno smartphone.

Con il suo display touchscreen quadrato da 1,63 pollici, il quadrante è dotato di 32 GB di spazio di archiviazione, una fotocamera da 2 MP e può tenere traccia delle statistiche di fitness di base, inclusi passi e allenamenti. Visualizzerà le notifiche per i messaggi e le chiamate in arrivo e le sue funzionalità di riproduzione musicale includono l’accesso gratuito a un servizio di streaming dal 7Digital del Regno Unito. Non ci sono commissioni o pubblicità e i brani in streaming dal servizio non verranno conteggiati ai fini dei limiti di dati degli utenti.

Esatto, lo smartwatch viene fornito con limiti di dati in quanto include una scheda SIM all’interno e sarà disponibile solo dal gestore di telefonia mobile Tre. The Dial richiede il suo nuovo contratto di due anni, con prezzi a partire da 拢 24 ($ 35) al mese dopo una commissione anticipata di 拢 49 ($ 72). Questo piano offre agli utenti 500 MB di dati e 100 minuti di conversazione.Il nuovo smartwatch di Will.i.am è pronto per il pre-ordine nel Regno UnitoIl nuovo smartwatch di Will.i.am è pronto per il pre-ordine nel Regno Unito

Ma la vera fama di Dial sono le sue funzioni di assistente vocale e digitale. Per saltare l’uso di un telefono e fare cose come inviare messaggi o effettuare chiamate dall’orologio, gli utenti parleranno con AneedA (sì, un gioco sulla frase “Ho bisogno di un? # 8221; e il nome “Anita”). Nessuno è stato effettivamente in grado di provare AneedA, quindi non è ancora chiaro come funzioni bene nella gestione di tali attività.

Si dice anche che l’assistente apprenda le preferenze dei suoi utenti e adatti le sue risposte. Vale la pena notare che il Puls è stato ripetutamente criticato nel 2015 come un fallimento indossabile e uno dei peggiori prodotti visti quell’anno, quindi è probabilmente meglio aspettarsi il quadrante con un po’ di scetticismo.

FONTE Tre UK

Cronologia della storia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *