1. Con i legislatori statali che lottano per trovare un modo per trovare $ 9 miliardi ($ 5 miliardi necessari per soddisfare la Corte Suprema dello Stato di Washington McCleary Mandato di finanziamento K-12 più $ 4 miliardi necessari per soddisfare l’iniziativa per classi più piccole che gli elettori hanno appena superato da 50,76 a 49,24), Fizz ha chiesto al sindacato degli insegnanti, che ha finanziato il mandato di $ 5 milioni di Class Size Counts, se avevano idee di finanziamento per il legislatore.

“No”, mi ha detto il portavoce del sindacato degli insegnanti Rich Wood quando ho chiesto se il suo WEA era disposto a fare una raccomandazione specifica.

Ha aggiunto: “Se vuoi che un insegnante o un genitore o anche uno studente spieghi perché le classi più piccole sono buone per i bambini, potremmo aiutarti”.

Il Partito Repubblicano dello Stato di Washington – il GOP è ora in fermo controllo del senato dello stato – si è schierato contro I-1351. E il governatore Jay Inslee ha rivelato dopo le elezioni, quando la misura era ancora leggermente indietro, che lui stesso ha votato contro.

2. Parte del motivo per cui il GOP ha ora il controllo del senato statale?

Il cambiamento tettonico di Microsoft nel dare. La società di Redmond è passata dal favorire i candidati legislativi dello stato democratico di quasi $ 60.000 nel 2012 a favorire i repubblicani di $ 30.000 nel 2014.

Microsoft non parlerà con me del motivo per cui hanno deciso di cambiare rotta, ma di certo mi chiedo se l’azienda non stia male che tlui Democratici,che hanno insistito per rivalutare le agevolazioni fiscali sulle società,non ha rinnovato un paio di esenzioni fiscali per la ricerca e lo sviluppo per le aziende high-techultima sessionevalore di $ 20 milioni a Microsoft.

“Avrebbero dovuto fornire solo cinque [votes] … Non lascerò che la mia gente si assuma la responsabilità di questo.” – Sen. Sharon Nelson

Ho chiesto alla leader della minoranza del senato statale Sen. Sharon Nelson (D-34, W. Seattle, Vashon, Burien) la sua opinione sul grande cambiamento di Microsoft dal suo partito, e lei ha detto: “Vorrei che fossero stati più di supporto al seante Democratici. Abbiamo avuto una divergenza di opinioni su un pacchetto di incentivi fiscali”.

A parte le teorie sulla delusione di Microsoft per gli sgravi fiscali, l’unica grande discrepanza tra Repubblicani e Democratici nell’ultima sessione riguardava i finanziamenti ai trasporti. Microsoft potrebbe avere più fiducia nei repubblicani sui finanziamenti per i trasporti? Se è così, quell’idea sembra ingiusta al senatore Nelson:

“Siamo in minoranza, e abbiamo offerto 20 voti dopo che la Camera ha approvato un pacchetto di trasporti, e ancora non sono stati in grado di portarlo al Senato”, dice Neslon della leadership repubblicana. “Non credo che siamo responsabili per il fallimento del pacchetto di trasporto. Avrebbero dovuto fornire solo cinque [votes] … Non lascerò che la mia gente si assuma la responsabilità di questo.”

3. Il sindaco Ed Murray ha presentato ieri una proposta per aggiornare la responsabilità della polizia.

La sua grande raccomandazione era di rendere permanente la Commissione di polizia comunitaria. Il CPC di 15 membri nominato dal sindaco (e confermato dal consiglio) è un gruppo di membri progressisti della comunità più alcuni avvocati e un paio di ufficiali SPD originariamente creati per fornire input nell’attuale disputa legale nel processo del decreto di consenso del DOJ. (La SPD è stata sottoposta al decreto di autorizzazione federale nel 2012.)

In sostanza, razionalizzando il sistema di responsabilità, il gruppo sostituirà l’Office of Professional Accountability Review Board (OPARB) che è stato creato negli anni 2000 come controllo sia sull’Office of Professional Accountability dell’SPD, che si occupa dei reclami per cattiva condotta, sia per supervisionare l’OPA Revisore dei conti, un incaricato del consiglio che esamina i risultati dell’OPA. Il CPC ora ricoprirà quel ruolo che i sostenitori della riforma ritengono che proteggerà il revisore dall’ingerenza politica e concentrerà il processo di revisione esterna.

Il CPC non ha mai avuto arole nell’investigare o riesaminare o partecipare a cattiva condotta e decisioni disciplinari.Norhas aveva accesso a registri di denunce di cattiva condotta e file del personale né aveva alcuna autorità vincolante sulle decisioni. E non lo farà ancora secondo la proposta di Murray (non c’è da stupirsi che questo aspetto della proposta non necessiti dell’approvazione del sindacato di polizia). Fizz è scettico sul fatto che il voto di fiducia del sindaco sarà sufficiente per aumentare il potere effettivo del gruppo.

Tuttavia ha funzioni estese. Il CPC ora effettuerà valutazioni delle prestazioni del direttore dell’OPA e del revisore dei conti, consiglierà sulla loro nomina e rimozione e, cosa più importante, riferirà sulle riforme necessarie e ne suggerirà di nuove, portando avanti queste idee con SPD, il Consiglio e il sindaco.

L’OPARB avrebbe dovuto svolgere un ruolo di advocacy simile, ma non aveva il personale per trasformare quel ruolo in realtà. La nuova direttiva CPC, pensano i sostenitori, è stata creata con uno staff per avere successo.

4. Ci sono altri due candidati al consiglio comunale:IlPuget Sound Business Journalha oggi la notizia che Mian Rice, figlio dell’ex sindaco Norm Rice,sta correndo nel 5° distretto di North Seattle. Rice attualmente lavora al porto di Seattle come piccola impresa e responsabile delle politiche. Ha una laurea in pianificazione dei trasporti presso l’Università di Washington.

Nel frattempo, il blog di West Seattle ha avuto la notizia martedì che il veterano della Marina George Capestany è saltato nel campo affollato sfidando il membro del consiglio comunale in carica Tom Rasmussen nel 1 ° distretto.

Fizz ha intervistato Capestany ieri.

Dice che sta correndo su due convinzioni principali: 1) che il consiglio comunale è diventato ignaro dei problemi di trasporto di West Seattle e 2) che ha trascurato la comunità delle piccole imprese della zona.

Capestany ha affermato che West Seattle è la “brutta data del ballo di fine anno” tra i distretti di Seattle.

Capestany riconosce di sapere che non esiste una bacchetta magica per risolvere i problemi di trasporto di West Seattle. Il suo piano, dice, garantirà il consenso dei membri della comunità. “Deve esserci una soluzione, e questo non può essere fatto senza i sostenitori di West Seattle”, afferma Capestany.

Capestany dice che vuole trovare soluzioni di trasporto che non ostacoleranno drammaticamente le attività locali e la vita dei residenti. Dice che è disponibile a portare la metropolitana leggera a West Seattle.

Sarebbe il primo ispanico, nota, a far parte del Consiglio comunale di Seattle.

Abbiamo avuto la notizia ieri mattina che il leader della Transportation Choices Coalition Rob Johnson dirige il 4° distretto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *