Shutterstock

Che si tratti di asparagi, carote o patate, arrostire le verdure fa risaltare un altro strato di sapore, ma nei mesi estivi l’idea di accendere il forno e riscaldare tutta la casa può sembrare poco invitante. Un modo per ridurre il tempo impiegato dal forno per arrostire le verdure consiste nell’inserire la teglia che si prevede di utilizzare nel forno mentre il forno si riscalda (tramite Veramente semplice).

Preriscaldando la teglia, ridurrai il tempo totale di utilizzo del forno perché le verdure cuoceranno più velocemente quando verranno a contatto con il metallo caldo della padella. Una volta girate le verdure, impiegheranno meno tempo sotto le serpentine di riscaldamento del forno e potrai spegnere il forno prima, aiutandoti a evitare di trasformare la cucina in un inferno. Probabilmente dovrai girarli solo una volta poiché questo metodo richiede meno attenzione poiché le verdure cucineranno su entrambi i lati più velocemente (tramite la cucina).

Ulteriori vantaggi per il preriscaldamento della teglia

Verdure grigliateShutterstock

Riscaldare la teglia in anticipo offre anche altri vantaggi. Le verdure cuoceranno in modo più uniforme che se la padella fosse fredda, perché il calore del forno e della superficie della padella verrà introdotto alle verdure contemporaneamente. Questo aiuta ad evitare eventuali pezzi bruciati o parti più asciutte di altre, un errore che tutti conosciamo. A causa della distribuzione uniforme del calore, questo metodo aiuterà anche a garantire che il centro sia cotto prima che le parti esterne delle verdure diventino troppo cotte.

Le verdure arrosto potrebbero non sembrare un piatto estivo da preparare, ma sono perfette come contorno come le verdure grigliate estive, senza dover affrontare il fastidio di impostare e pulire una griglia. Con un modo per garantire che il tuo forno disperda meno calore nel resto della casa durante i mesi estivi, le verdure arrosto sono pronte a diventare l’eroe estivo di cui tutti hanno bisogno!

Insidie ​​da evitare quando si arrostiscono le verdure

Patate arrosto con timoShutterstock –>

Mentre il trucco del preriscaldamento della padella può aiutarti ogni volta che decidi di arrostire delle deliziose verdure, ci sono anche alcune insidie ​​da evitare se vuoi sfornare un piatto appetitoso. Mentre una teglia calda per cominciare aiuterà a garantire un arrosto più veloce e più uniforme di zucchine, patate, zucchine, broccoli o cavolfiori, se le tue verdure sono tutte di dimensioni diverse, è probabile che cuociano a una velocità diversa, che può negare tutti i tuoi sforzi dal tuo nuovo trucco della padella calda (tramite Buon appetito). Arrostire le verdure intere quando possibile può aiutare a evitare questo problema. Dire cosa? Esatto; puoi arrostire carote e verdure più piccole intere senza tagliarle. Ti abbiamo appena risparmiato ancora più tempo in cucina? Sì.

Nel frattempo, il trucco della padella calda non farà nulla per evitare che le verdure si secchino, quindi è importante usare la giusta quantità di olio per mantenere il cibo umido e scivoloso. Le verdure che possono assorbire l’olio, come melanzane e funghi, avranno bisogno di un po’ di più delle rape, ma una buona regola proposta dalla food writer Alison Roman è quella di usare circa 2 cucchiai di olio per ogni teglia di verdure stai arrostendo. La sua varietà di olio preferita? Oliva, ovviamente.

Nessuna casseruola per la caramellizzazione

Patate arrostoShutterstock

Le verdure arrostite forniscono un inebriante effetto di caramellizzazione, che le rende più dolci (via Chowhound). Un modo per garantire che si verifichi questo effetto del desiderio è assicurarsi di avere ampio spazio tra ogni verdura, o ogni pezzo di verdura, sulla teglia. Consentire spazio assicura che le tue verdure diventino croccanti, diventino belle e caramellate e non diventino molli, che è ciò che tutti i mangiatori temono. La cosa migliore è usare una teglia. Poiché i lati alti di una casseruola impediranno all’acqua di evaporare dalle verdure, una teglia con i lati bassi è un’opzione di gran lunga migliore per produrre cipolle croccanti e caramellate, zucca o qualunque verdura il tuo cuore desideri.

Arrostire le verdure è un metodo di preparazione versatile e può essere utilizzato per tutti e tre i pasti della giornata. Qualcuno ha detto patate arrosto e uova strapazzate a colazione? Che ne dici di verdure arrosto su un’insalata per pranzo? E un contorno di verdure arrosto a cena non è mai, mai una cosa negativa. Secondo Buon appetito, le verdure arrostite sono abbastanza dure da resistere al riscaldamento e,sussulto, può essere facilmente gustato freddo, appena tolto dal frigorifero.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *