In questo articolo

  • Guadagno di potenza dell’antenna
  • Antenne Wi-Fi omnidirezionali
  • Antenne Wi-Fi direzionali
  • Aggiornamento delle antenne Wi-Fi
  • Antenne Wi-Fi e potenziamento del segnale

La rete wireless Wi-Fi invia trasmissioni radio a frequenze specifiche in cui i dispositivi di ascolto possono riceverle. I trasmettitori e ricevitori radio sono integrati in apparecchiature abilitate Wi-Fi come router, laptop e telefoni.

Le antenne sono componenti chiave di questi sistemi di comunicazione radio. Le antenne captano i segnali in entrata o irradiano i segnali Wi-Fi in uscita. Alcune antenne 媁i-Fi, in particolare sui router, sono montate esternamente, mentre altre sono incorporate all’interno della custodia hardware del dispositivo.

Vladimir Liparti芒 / EyeEm / Getty Images

Guadagno di potenza dell’antenna

Il raggio di connessione di un dispositivo Wi-Fi dipende dal guadagno di potenza dell’antenna. Il guadagno è una grandezza numerica misurata in decibel relativi (dB) che rappresenta la massima efficacia di un’antenna rispetto a un’antenna di riferimento standard. I produttori del settore utilizzano uno dei due standard quando citano le misure di guadagno per le antenne radio:

  • dBi: Decibel relativi a un’antenna di riferimento isotropica.
  • dBd: Decibel relativi ad un’antenna di riferimento a dipolo.

La maggior parte delle antenne Wi-Fi utilizza dBi come misura standard anziché dBd. Ad esempio, le antenne di riferimento a dipolo funzionano a 2,14 dBi, che corrisponde a 0 dBd. Valori di guadagno più elevati indicano che un’antenna può funzionare a livelli di potenza più elevati, il che di solito si traduce in una portata maggiore.

Antenne Wi-Fi omnidirezionali

Alcune antenne radio funzionano con segnali inviati e ricevuti da tutte le direzioni. Queste antenne omnidirezionali sono comunemente utilizzate su router Wi-Fi e adattatori mobili, supportando connessioni da più direzioni.

I dispositivi Wi-Fi di fabbrica utilizzano spesso antenne a dipolo di base del design a papera di gomma. Questo design è una forma di elica sigillata in una guaina protettiva di gomma o plastica che protegge l’antenna, come quelle usate sulle radio walkie-talkie. Questi hanno un guadagno compreso tra 2 e 9 dBi.

Antenne Wi-Fi direzionali

Poiché la potenza di un’antenna omnidirezionale è distribuita su 360 gradi, il suo guadagno misurato in una direzione è inferiore rispetto alle antenne direzionali che concentrano più energia in una direzione. Di conseguenza, le antenne direzionali vengono generalmente utilizzate per estendere la portata di una rete Wi-Fi negli angoli degli edifici difficili da raggiungere o in situazioni in cui non è necessaria una copertura a 360 gradi.

Cantenna è un marchio di antenne direzionali Wi-Fi. La Super Cantenna supporta la segnalazione a 2,4 GHz con un guadagno f fino a 12 dBi e un’ampiezza del raggio di circa 30 gradi, adatta per uso interno o esterno. Il termine cantenna si riferisce anche ad antenne generiche fai-da-te che utilizzano un semplice design cilindrico.

Un’antenna Yagi (più propriamente chiamata Yagi-Uda) è un’altra antenna radio direzionale che puoi utilizzare per reti Wi-Fi a lunga distanza. Queste antenne hanno un guadagno estremamente elevato, solitamente 12 dBi o superiore, ed estendono la portata degli hotspot esterni in direzioni specifiche o per raggiungere una dependance. I fai-da-te possono realizzare antenne Yagi, sebbene il processo richieda uno sforzo maggiore rispetto alla realizzazione di antenne.

Aggiornamento delle antenne Wi-Fi

L’installazione di antenne radio Wi-Fi aggiornate sull’apparecchiatura interessata può risolvere i problemi di rete wireless causati dalla potenza del segnale debole. Sulle reti aziendali, i professionisti in genere eseguono un’indagine completa del sito per mappare la potenza del segnale Wi-Fi all’interno e intorno agli edifici per uffici e installano strategicamente punti di accesso wireless dove necessario.

Gli aggiornamenti dell’antenna possono essere un’opzione più semplice ed economica per risolvere i problemi del segnale Wi-Fi, in particolare sulle reti domestiche.

Considerare quanto segue quando si pianifica una strategia di aggiornamento dell’antenna per una rete domestica:

  • Alcuni dispositivi Wi-Fi non supportano gli aggiornamenti dell’antenna aftermarket. Consultare la documentazione del produttore.
  • L’aggiornamento delle antenne omnidirezionali di un router può migliorare la connettività con tutti i dispositivi della casa e risolvere i problemi di segnale di base. Tuttavia, l’aggiornamento dei dispositivi client avvantaggia solo ciascuno individualmente.
  • Valutare sia il guadagno che le proprietà di supporto del raggio direzionale delle antenne quando ne scegli una. Sono disponibili pacchetti software che mappano la potenza del segnale Wi-Fi in una casa da utilizzare per la pianificazione.

Antenne Wi-Fi e potenziamento del segnale

L’installazione di antenne aftermarket su apparecchiature Wi-Fi aumenta la portata effettiva. Tuttavia, poiché le antenne radio concentrano e dirigono solo i segnali, la portata di un dispositivo Wi-Fi è limitata dalla potenza del suo trasmettitore radio piuttosto che solo dalla sua antenna. Per questi motivi, potrebbe essere necessario potenziare il segnale di una rete Wi-Fi e di solito si ottiene aggiungendo dispositivi ripetitori che amplificano e trasmettono i segnali in punti intermedi tra le connessioni di rete.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *