Superstar del canto,americano Idolo rottura e Il Voce allenatore Kelly Clarkson ottiene il suo talk show. E, ragazzo, ha molto da dire!

La Clarkson è ancora scioccata dal fatto che la NBC l’abbia incoronata ospite del suo talk show diurno. “Quando è stato portato a me, ero tipo,’Che cosa? Nessuno guarderà!’” dice, con una risata autoironica. È esattamente quel fascino quotidiano che rende Clarkson così riconoscibile e così perfetto come ospite di Lo spettacolo di Kelly Clarkson (in anteprima lunedì 9 settembre alle 14:00 ET su NBC). Lei chiama l’opportunità “un sogno che non ho mai avuto ma che non sapevo di amare e di volere!”

Relazionato: Kelly Clarkson non può nascondere la sua eccitazione mentre condivide un’anteprima del suo nuovo talk show diurno e nemmeno noi

Clarkson, ovviamente, non è estraneo alla televisione. La cantante vincitrice di un Grammy ha avuto la sua pausa nel 2002 all’età di 20 anni, dopo aver vinto la stagione inaugurale di idolo americano. Ha continuato a servire come mentore nella competizione canora della ABC duetti e come allenatore frizzante su NBC’s La voce,dove ritornerà a fianco Blake Shelton,Gwen Stefani e Giovanni Leggenda quando la stagione 17 inizia il 23 settembre.

È cresciuta cantando in chiesa insieme ai suoi compagni parrocchiani a Burleson, in Texas, non rendendosi conto di avere un talento speciale fino a quando non le è stato chiesto di unirsi al coro delle scuole medie. “Ero tipo, ‘Nerd alert!’ E poi sono diventato un nerd!” lei scherza. Fu allora che Clarkson si rese conto di avere una gamma versatile ed era una naturale sul palco. “Mi sentivo stranamente a mio agio. Anche dalla prima volta; Non sono mai stato nervoso”.

Kelly Clarkson vincente idolo americano accanto al collega finalista Justin Guarini. (Kevin Winter/Getty Images)

Sua madre, un’insegnante di inglese di prima elementare, non era esattamente entusiasta del fatto che sua figlia avesse rifiutato il college per intraprendere la carriera di cantante. “Quando ho detto che volevo essere una cantante, lei mi ha detto, ‘Beh, molte persone lo fanno’ e aveva ragione.” Ma Clarkson ha apprezzato la spinta a perfezionare il suo mestiere e seguire il suo sogno, che inizialmente era quello di essere una corista per atti degni di nota. “Sopra Idolo,Ho visto così tanti genitori mentire ai loro figli, dicendo loro che sono fantastici e che dovrebbero inseguirlo quando erano così storti”, ammette. “Mia madre mi ha ispirato a lavorare sodo.”

Ora pensa ai primi giorni in poi Idolo come “l’ultimo campo di addestramento”. Con la rete che stava ancora cercando di capire il concetto dello show durante la prima stagione, i contendenti sono stati spesso portati da un luogo all’altro, hanno chiesto di eseguire canzoni che non conoscevano pochi minuti prima di salire sul palco e hanno lavorato fino allo sfinimento. “Mi sento come se potessi gestire qualsiasi cosa ora!” Clarkson, 37 anni, dice con sicurezza, che sarà sicuramente utile per il suo spettacolo, poiché girerà La voce e Tlui Kelly Clarkson Show contemporaneamente, correndo da un set NBC a un altro su un carrello da golf. “Diventerà un po’ complicato, ma penso che l’abbiamo capito”, dice con il suo caratteristico vantaggio e ottimismo.

Ospiti da sogno

La Clarkson ha imparato alcuni trucchi dall’apparire in così tanti talk show. Mentre la sua carriera progrediva da Idolo sfondata come superstar di tutti i formati, si è trovata ospite in quasi tutti loro, parlando di come è venuta da una piccola città del Texas, ha vinto il più grande talent show televisivo e ha accumulato dozzine di premi (inclusi tre Grammy)— così come una tacca superiore a 25 Tabellone I migliori 100 singoli, tra cui i successi pop n. 1 “Stronger (What Does not Kill You),” “My Life Would Suck Without You” e “A Moment Like This”.

Vincere uno dei suoi tre Grammy.  Kevork Djansezian/Getty Images
Vincere uno dei suoi tre Grammy. (Kevork Djansezian/Getty Images)

È una vera fan dei talk-show che “è cresciuta su Oprah,” lei dice. “Io e mia madre la guardavamo ogni giorno dopo la scuola”. Apprezza anche l’umorismo di Ellen DeGeneres—in effetti, il suo nuovo spettacolo porterà in Lo spettacolo di Ellen DeGeneres nella scaletta pomeridiana della NBC e dice che spera di infondere elementi dei suoi idoli di talk-show nel suo formato di spettacolo. Vuole fornire una fuga spensierata dalla giornata mentre affronta argomenti più seri.

Con la sua ospite da sogno, Meryl Streep.  Christopher Polk/NBC/Getty Images
Con la sua ospite da sogno, Meryl Streep. (Christopher Polk/NBC/Getty Images)

Il suo ospite da sogno è l’attrice premio Oscar Meryl Streep. “Sono un po’ ossessionato”, dice. Le piacerebbe anche litigare con alcuni dei suoi amici musicisti, come Dolly Parton e coppia country superstar Trisha Yearwood e Garth Brooks. Ma Clarkson è altrettanto entusiasta di sedersi e chiacchierare con la gente comune che fa sforzi degni di nota. È pronta a parlare di una donna che gestisce un’organizzazione che organizza feste di compleanno per giovani senzatetto, che ha avuto durante il test pilota del suo spettacolo. “Spero che la riportiamo indietro!”

Ma la musica, naturalmente, sarà sempre un tema ricorrente. “Stiamo aprendo ogni spettacolo con la musica e mettendo in evidenza gli artisti che amiamo”, dice, prendendo in giro che potrebbe anche unirsi ad alcuni dei suoi ospiti sul palco. Promette anche un mix di momenti seri e commoventi, scenette esilaranti e ospiti interessanti su tutta la linea. E aspettati che “succede qualsiasi cosa”, che sia preparata o meno.

“La cosa che ho imparato da persone come Jimmy [Fallon],Seth [Meyers] ed Ellen non pianifica troppo perché la vita si impadronisce dello spettacolo e le cose iniziano a succedere”, dice. Quindi Clarkson è pronta ad andare con qualsiasi cosa si presenti, un’abilità che ha dimostrato quando ha ospitato i Billboard Music Awards 2019 diversi mesi fa mentre combatteva l’appendicite e richiedeva un intervento chirurgico di emergenza dopo essere uscita dall’MGM Grand Garden Arena.

Con Blake Shelton in The Voice.  Trae Patton/NBC
Con Blake Shelton acceso La voce. (Trae Patton/NBC)

La poliedrica star, che ha avuto successi nelle classifiche pop, dance e country, ammette di aver avuto un momento di déjà vu settimane dopo quando le è scoppiata una ciste ovarica pochi secondi prima di andare in diretta su La voce. “Ho afferrato il braccio di Blake,Carson [Daly] ha detto, ‘Siamo in diretta’ e ho pensato,Oh Signore, ci siamo!“ricorda. Clarkson ha continuato a combattere ed è tornata al pronto soccorso, scherzando sul fatto che si sentiva orribile per aver reso il paramedico che la assisteva così nervoso che ha dovuto colpirla tre volte per trovare la sua vena per la flebo.

Correlati: Kelly Clarkson parla di recente paura della salute, stress dei genitori: “Alcuni giorni, mi nascondo completamente in un bagno e sto piangendo”

Con l'amica e mentore Reba McEntire.  Ethan Miller/Getty Images
Con l’amica e mentore Reba McEntire. (Ethan Miller/Getty Images)

L’unica cosa che la spaventa, dice, è potenzialmente non conoscere il retroscena di tutti i suoi ospiti in anticipo. “Non c’è modo che io possa conoscere tutti”, dice, candidamente. Ma si è circondata di una squadra per tenerla preparata, una lezione che ha imparato dalla superstar del paese Reba McEntire, a cui ha guardato come mentore per tutta la sua carriera (e chi è l’ex matrigna di suo marito). “Una volta mi ha detto: ‘Ti preoccupi troppo di troppe cose. Devi avere le persone nei posti giusti’”, dice Clarkson, che ha ritenuto che il consiglio cambiasse la vita.

La Clarkson è per lo più non filtrata, il che le piace pensare che sia un tratto positivo. “A volte mio marito non è d’accordo”, scherza, e fa del suo meglio per far sentire tutti a proprio agio sul suo set.

Con il marito Brandon e i bambini.  Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic/Getty Images
Con il marito Brandon e i bambini. (Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic/Getty Images)

Affari di famiglia

Parlando di suo marito, non vedrai Brandon Blackstock,42, nello show, se ha qualcosa a che fare con questo. Clarkson ammette che i suoi tentativi di trascinarlo fuori durante i turni di pratica sono stati inutili. “Ma probabilmente lo costringerò in qualche modo!” lei dice.

Sono sposati da quasi sei anni. Si sono incontrati nel 2006 quando Clarkson si è esibito in una trasmissione televisiva dell’Academy of Country Music Awards e si sono ricollegati sei anni dopo al Super Bowl XLVI dopo che l’allora manager di Clarkson,Narvel Blackstock (ex marito di McEntire e padre di Blackstock), li ha reintrodotti. “Ho scoperto che era single e ho pensato, ‘Sì, per favore!'” dice, ricordando che ha spuntato tutte le scatole, incluso il fatto che aveva una carriera nel settore, il che significa che avrebbe capito la sua vita sotto i riflettori. Il duo in seguito ha appreso che erano, per coincidenza, cresciuti nella stessa piccola città, il che ha ulteriormente cementato il loro legame.

Oggi Blackstock la gestisce e Clarkson lo considera il suo ultimo compagno di squadra. “Amiamo entrambi quello che facciamo, ma siamo davvero bravi a controllare ogni volta che torniamo a casa dal lavoro”, dice. Trascorrono del tempo insieme ogni notte dopo aver messo a letto i loro figli. “A volte usciamo o ascoltiamo solo musica”, dice, notando che è “quella audace” e spesso inizia una danza lenta. “Gli chiederò e lui è tipo, ‘OK!’ Probabilmente sta solo cercando di essere fortunato!”

Quando non è al lavoro, Clarkson preferisce la vita tranquilla e il tempo di qualità in famiglia con i loro figli, River, 5, e Remington, 3 e i due figli di Blackstock dal suo precedente matrimonio, Savannah, 17 anni, e Seth, 12, nelle loro case a Los Angeles e la zona di Nashville. “Andiamo al bowling, al putt-putt, alle serate cinema, a coloriamo insieme, andiamo in bicicletta nel cortile sul retro”, dice. Nel suo lavoro fisicamente impegnativo, è anche importante dare la priorità alla sua salute pianificando momenti più tranquilli, che si tratti di raccogliere il miele dagli alveari del suo cortile o cucinare con le uova delle sue galline. E attribuisce la sua tipica persona spensierata a decenni di duro lavoro.

“Soffrivo di depressione e potrei facilmente ricadere in quella situazione se non prestassi costantemente attenzione alla gestione del tempo. Con tutte le cose che faccio, ho decisamente bisogno di tempo per me”, dice. Una delle sue pratiche di cura di sé preferite include tenere un diario della gratitudine. È una fanatica di un buon libro di auto-aiuto e crede fermamente nel circondarsi di persone positive. “Una volta che ho iniziato a estirpare [negative] persone, ha fatto un’enorme differenza”, afferma.

Doppiare Moxy per il film UglyDolls.  Per gentile concessione di STXfilms
Doppiare Moxy per il film Bambole Brutte. (Per gentile concessione di STXfilms)

Un altro must è provare costantemente cose nuove. “Mi piace essere ovunque sulla mappa. Mi annoio molto con la monotonia e non sopporto di fare la stessa cosa”, dice. Clarkson si è divertito a doppiare il personaggio Moxy nel film d’animazione Bambole Brutte all’inizio di quest’anno. “È stata una sfida divertente entrare nel [recording] stand», dice.

Oltre alla sua nuova serie TV, ha gli occhi puntati su Broadway. Ammette che tra il suo lavoro attuale e la crescita dei figli, sarebbe difficile farcela dal punto di vista logistico. Ma spera di intrufolarsi in un’imminente esibizione della NBC Live. “Voglio che facciano Wbuon natale e voglio essere Rosmarino Clooney!” lei dice.

Riconosce di avere abbastanza nel piatto per il momento, destreggiandosi tra più lavori, famiglia e bambini di tutte le età e fasi. Mentre i suoi bambini si trovano in quello che lei descrive come un “palcoscenico carino”, che li coinvolge cantando adorabilmente insieme alla sua vasta gamma di brani, le scelte musicali della figliastra diciassettenne a volte la portano in qualche interessante nuovo terreno genitoriale.

“Sarò in macchina con lei e le dico, ‘Cosa stiamo ascoltando? Fare non lascia che tuo padre ascolti questo’”, dice, con una risata. “È una brava ragazza, ma se quei testi hardcore portano mai all’azione, allora la matrigna lo porterà via!” lei scherzosamente minaccia.

Clarkson crede che sarà in grado di gestire qualunque cosa le capiti, nel nuovo spettacolo o fuori. “Mi piacciono un sacco di cose che forse i normali 37enni non conoscono a causa degli adolescenti”, dice. “Ma poi mi piace molto la Disney a causa dei nostri bambini piccoli. Sono anche una donna che lavora e possiedo un’impresa”. Sopra Lo spettacolo di Kelly Clarkson,il suo obiettivo sarà quello di connettersi con i suoi ospiti lasciando risplendere la sua personalità naturale.

“Non mi sforzerò troppo di essere qualcosa. Sento che mi hanno dato uno spettacolo perché gli piaccio”, dice. “Quindi mi rivolgerò a KC e spero che funzioni!”

Correlati: 5 volte Kelly Clarkson è stato un genio comico

Leave a Reply