Immagine: istockphoto

FABBRICAZIONE ZENZERO BIRRA è un gioco da ragazzi. Conservarlo può essere più complicato. Lascia che la miscela si depositi troppo a lungo in bottiglie di vetro e la pressione aumenterà fino a quando – boom! – le bombe a bottiglia esplodono, spruzzando schegge ovunque.

Famoso barista di Seattle Jamie Boudreau,ora a Calze al ginocchio Co., produce la birra allo zenzero con zucchero turbinado, acqua, limone, radice di zenzero, grani di pepe, cremor tartaro e lievito di champagne. È il lievito che rende le cose complicate: lascialo in giro troppo a lungo e avrai un pasticcio sulle mani. Una volta che hai mescolato la birra, lascia riposare la miscela coperta in un luogo caldo (70 gradi è l’ideale) per 24-48 ore, quindi travasa il liquido in bottiglie di plastica, che facilitano la misurazione. Se schiacci la plastica e non si muove (pensa a una bottiglia di soda da due litri chiusa), la birra sta per esplodere.

Oppure, dice Boudreau, usa bottiglie d’acqua Voss vuote. Sono fatti di vetro spesso e sigillati con un grande tappo a vite, quindi “le possibilità di un’esplosione sono scarse”. Lasciare almeno tre pollici tra il liquido e il tappo e per i primi tre giorni ruotare il tappo di tanto in tanto per alleviare un po’ la pressione.

ZENZERO BIRRA

Ricetta per gentile concessione di Jamie Boudreau

ingredienti 180 g di radice di zenzero (a piacere) 1 limone 20 grani di pepe 30 g di zucchero grezzo o turbinado (o più a piacere) 60 g di cremor tartaro 8 pinte di acqua bollente 1 confezione di lievito per champagne Tritare grossolanamente lo zenzero. Sbucciare il limone, eliminando solo lo strato ceroso esterno, e spremere il succo in una ciotola. Mettere lo zenzero, la scorza di limone, i grani di pepe, lo zucchero e il cremor tartaro in una pentola capiente. Versare in acqua bollente aggiungere il succo di limone e mescolare bene. Lasciare raffreddare a circa 21掳 Celsius (70掳 Fahrenheit). Rimuovere un po’ del liquido e mescolare con il lievito, quindi mescolare il composto di lievito nella pentola. Coprite la pentola con un panno pulito (facendo attenzione che il panno non venga a contatto con il liquido) e fissate con lo spago o l’elastico. Lasciare in un luogo caldo a 21 C (70 F) per 24-48 ore.

Filtrare i solidi dal liquido usando un panno fine. Versare la ginger beer in bottiglie robuste e chiudere con un tappo. (Boudreau usa bottiglie d’acqua Voss vuote). Assicurati che ci siano almeno 3 pollici di spazio tra la parte superiore del liquido e il tappo.

Conserva la bottiglia in frigorifero. Una volta al giorno per i primi tre giorni, ruotare il tappo per rilasciare un po’ di gas. La birra dovrebbe essere pronta da bere dopo quattro giorni (e migliorerà con il tempo, diventando più secca). Se la birra diventa troppo secca, aggiungi altro zucchero (a piacere) e mescola per sciogliere.

Prova la birra allo zenzero in un cocktail Cablegram,inventato nel 1934 da Patrick Gavin Duffy,di New York.

Cocktail di Cablegram

Ricetta per gentile concessione di Jamie Boudreau

ingredienti

2 once di segale o bourbon戮 oz di succo di limone录 oz semplice sciroppo di zenzero

Shakerare e filtrare i primi due ingredienti in un bicchiere Collins ghiacciato, guarnire con ginger beer.

Leave a Reply