Mercoledì, la NASA ha pubblicato il primo panorama ad alta definizione del sito di atterraggio del rover Perseverance, offrendo al pubblico il primo sguardo adeguato alla superficie marziana che verrà esplorata dal nuovo rover. Il panorama mostra il cratere Jezero di Marte come percepito dallo strumento Mastcam-Z di Perseverance, che può essere ruotato per catturare 360 ​​gradi completi.

Questo non è il primo panorama che abbiamo visto da Perseverance: ne abbiamo ottenuto quasi immediatamente uno dopo l’atterraggio del rover, ma è stato assemblato utilizzando immagini a bassa risoluzione catturate dalle telecamere di navigazione. Questo nuovo panorama è diverso perché è stato catturato utilizzando lo strumento Mastcam-Z.

Di conseguenza, le immagini avevano una risoluzione più elevata, fornendo un panorama molto più dettagliato con Perseverance al centro della scena. La Mastcam-Z è, come suggerisce il nome, attaccata all’albero, che è in grado di ruotare di 360 gradi. Allo stesso modo, le telecamere di navigazione avevano catturato un panorama a 360 gradi.

La NASA spiega che lo strumento Mastcam-Z racchiude due fotocamere, entrambe possono essere ingrandite e utilizzate per catturare i colori panoramici. Inoltre, questo sistema a doppia fotocamera supporta anche l’acquisizione di immagini 3D e la registrazione di video ad alta definizione.

La NASA ha più piani per questo sistema di telecamere rispetto alla semplice acquisizione di panorami. L’agenzia spaziale afferma che le capacità di zoom e messa a fuoco significano che Perseverance sarà in grado di catturare esami dettagliati di oggetti vicini oltre a caratteristiche più distanti.

I ricercatori sulla Terra saranno in grado di utilizzare immagini ravvicinate per determinare meglio dove Perseverance dovrebbe trascorrere il suo tempo raccogliendo campioni, tra le altre cose. Vai al sito Web della NASA per visualizzare il panorama HD di Marte a grandezza naturale.

Cronologia della storia

Leave a Reply