nfl-considerando-la-bolla-di-playoff-dopo-titans-covid-19-epidemia

La scorsa settimana, la narrativa che circonda la NFL che propone un possibile scenario di bolla ha guadagnato vigore dopo che sono emersi casi più positivi di COVID-19 in tutta la lega.

La NFL non aveva discusso in dettaglio la possibilità di mettere in quarantena le squadre in una bolla improvvisata. Tuttavia, dopo lo scoppio dei Tennessee Titans, le conversazioni sono iniziate internamente in seguito. Fino alla settimana 3, le uniche discussioni sulla formazione di una bolla ruotavano attorno alle partite del campionato, non alla stagione regolare.

Il quarterback dei New England Patriots Cam Newton è risultato positivo e la lega ha ritardato la partita Patriots-Chiefs a lunedì sera. In seguito, l’idea della bolla ha iniziato a prendere piede in tutto il campionato.

La bolla dei playoff ha avuto un forte sostegno all’interno del comitato per le competizioni della NFL, ma la Player’s Association della NFL è una storia diversa. L’idea di essere rinchiusi in una bolla durante la stagione non è un’opzione attraente per la maggior parte dei giocatori. Il concetto include squadre e personale in quarantena negli hotel locali. In effetti, la lega pagherebbe per le occupazioni dell’hotel, e quindi i funzionari potrebbero facilmente monitorare i giocatori e lo staff.

Una fonte della NFLPA ha affermato che la NFL non aveva formalmente sollevato il tema delle bolle. Ma hanno ammesso che non sarebbe stato sorprendente per entrambe le parti discuterne ad un certo punto.

Le misure NFL COVID-19 possono forzare lo scenario della bolla

La NFL ha già un maggiore controllo sui playoff e sulle partite di campionato. Alcuni credono che un piano di emergenza sia una buona idea per la postseason che coinvolge città hub e bolle per i round divisionali e jolly. Inoltre, dopo lo scoppio dei Titans, il dipartimento delle operazioni calcistiche della NFL ha continuato a parlare di possibili aggiustamenti.

È una possibilità che non tutte le squadre possano giocare lo stesso numero di partite a fine stagione. Inoltre, alcune squadre potrebbero non affrontare un numero uguale di avversari di divisione, il che compromette i tie-break esistenti. Se le partite rinviate a causa dell’epidemia di coronavirus non vengono recuperate a causa di ulteriori battute d’arresto, la NFL potrebbe dover essere creativa.

Tuttavia, la lega dovrà essere flessibile poiché ogni nuova epidemia porta nuovi scenari e sfide. Solo una settimana fa, il concetto di bolla della NFL era a malapena sul radar della lega. Ma ora, alcuni funzionari della squadra credono che le bolle potrebbero essere vitali per finire il resto della stagione. La lega potrebbe essere costretta a esplorare ulteriormente il concetto di bolla con il passare delle settimane se i test positivi continuano la loro tendenza al rialzo.

[H/T CBS Sports]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *