“The Beverly Hillbillies” aveva alcuni attori meravigliosi nel suo cast, ma uno di loro è apparso in un’altra sitcom di successo, “I Love Lucy”.

L’attrice Nancy Kulp, che ha interpretato Jane Hathaway, segretaria del presidente della banca Milburn Drysdale (Raymond Bailey), è apparsa come cameriera nell’episodio “Lucy Meets the Queen”. L’episodio “I Love Lucy” presenta i Ricardo (Lucille Ball e Desi Arnaz) e Mertzes (Vivian Vance e William Frawley) durante il loro viaggio in Europa e lo sbarco a Londra.

Lucy vuole incontrare la regina d’Inghilterra, quindi si dirige a Buckingham Palace e cerca di superare alcune guardie. Non funziona ma, ovviamente, le risate arrivano quando sta cercando di ottenere ciò che vuole.

“La star di Beverly Hillbillies è apparsa in altri spettacoli oltre alla sua famosa sitcom”

Kulp ha fatto parte di “The Beverly Hillbillies” per tutta la sua corsa di nove stagioni su CBS. Ma la sitcom su quei bifolchi di campagna che vengono in California non è stato il suo primo assaggio di apparizioni televisive. Ha anche avuto ruoli in spettacoli come “The Bob Cummings Show”, “Cheyenne”, “Perry Mason”, “Maverick” e “The Jack Benny Program”.

Mentre ha sicuramente avuto un ruolo significativo nello show come Miss Jane, Kulp e il co-protagonista Buddy Ebsen non erano vicini. Cosa si è messo in mezzo? Politica.

Ebsen, che ha interpretato Jed Clampett nella sitcom, era un repubblicano convinto. Kulp era un democratico convinto. Le loro discussioni sui problemi del giorno avrebbero causato problemi anche con i membri del cast.

Ma il suo desiderio di entrare in politica avrebbe accentuato le loro differenze. Kulp si candidò come democratica in Pennsylvania nel 1984. Stava cercando di togliere un seggio che era stato tenuto da un repubblicano per 12 anni.

Kulp ha perso le elezioni in Pennsylvania per il presidente uscente che ha avuto l’aiuto di Ebsen

Ha perso contro EG Shuster in carica. Ma Ebsen non riusciva a tenere la bocca chiusa anche se la gara di Kulp non era nel suo stato natale, la California.

Ebsen ha prestato il suo credito hollywoodiano a Schuster. Ha fatto pubblicità per lui, dicendo: “Sei troppo liberale per me, devo andare con Bud Schuster”.

Quello era il supporto che Schuster non aveva chiesto, ma la gente ovviamente lo conosceva come una celebrità.

Kulp morì di cancro il 3 febbraio 1991, all’età di 69 anni.

Hillbillies aveva quasi un nome diverso per lo spettacolo

Prima di allontanarsi da “The Beverly Hillbillies”, il nome del titolo di questo spettacolo era in realtà diverso dal primo spettacolo.

Si sarebbe chiamato “The Hillbillies of Beverly Hills”, secondo The Life and Times of Hollywood.

Ma lo spettacolo ha appena usato quel titolo durante il pilota, “The Clampetts Strike Oil”.

Quel titolo dello spettacolo è cambiato dal secondo episodio in “The Beverly Hillbillies”.

Per quanto riguarda la sigla, “The Ballad of Jed Clampett” è stata interpretata da Lester Flatt e Earl Scruggs.

“The Beverly Hillbillies” aveva alcuni attori meravigliosi nel suo cast, ma uno di loro è apparso in un’altra sitcom di successo, “I Love Lucy”.

L’attrice Nancy Kulp, che ha interpretato Jane Hathaway, segretaria del presidente della banca Milburn Drysdale (Raymond Bailey), è apparsa come cameriera nell’episodio “Lucy Meets the Queen”. L’episodio “I Love Lucy” presenta i Ricardo (Lucille Ball e Desi Arnaz) e Mertzes (Vivian Vance e William Frawley) durante il loro viaggio in Europa e lo sbarco a Londra.

Lucy vuole incontrare la regina d’Inghilterra, quindi si dirige a Buckingham Palace e cerca di superare alcune guardie. Non funziona ma, ovviamente, le risate arrivano quando sta cercando di ottenere ciò che vuole.

“La star di Beverly Hillbillies è apparsa in altri spettacoli oltre alla sua famosa sitcom”

Kulp ha fatto parte di “The Beverly Hillbillies” per tutta la sua corsa di nove stagioni su CBS. Ma la sitcom su quei bifolchi di campagna che vengono in California non è stato il suo primo assaggio di apparizioni televisive. Ha anche avuto ruoli in spettacoli come “The Bob Cummings Show”, “Cheyenne”, “Perry Mason”, “Maverick” e “The Jack Benny Program”.

Mentre ha sicuramente avuto un ruolo significativo nello show come Miss Jane, Kulp e il co-protagonista Buddy Ebsen non erano vicini. Cosa si è messo in mezzo? Politica.

Ebsen, che ha interpretato Jed Clampett nella sitcom, era un repubblicano convinto. Kulp era un democratico convinto. Le loro discussioni sui problemi del giorno avrebbero causato problemi anche con i membri del cast.

Ma il suo desiderio di entrare in politica avrebbe accentuato le loro differenze. Kulp si candidò come democratica in Pennsylvania nel 1984. Stava cercando di togliere un seggio che era stato tenuto da un repubblicano per 12 anni.

Kulp ha perso le elezioni in Pennsylvania per il presidente uscente che ha avuto l’aiuto di Ebsen

Ha perso contro EG Shuster in carica. Ma Ebsen non riusciva a tenere la bocca chiusa anche se la gara di Kulp non era nel suo stato natale, la California.

Ebsen ha prestato il suo credito hollywoodiano a Schuster. Ha fatto pubblicità per lui, dicendo: “Sei troppo liberale per me, devo andare con Bud Schuster”.

Quello era il supporto che Schuster non aveva chiesto, ma la gente ovviamente lo conosceva come una celebrità.

Kulp morì di cancro il 3 febbraio 1991, all’età di 69 anni.

Hillbillies aveva quasi un nome diverso per lo spettacolo

Prima di allontanarsi da “The Beverly Hillbillies”, il nome del titolo di questo spettacolo era in realtà diverso dal primo spettacolo.

Si sarebbe chiamato “The Hillbillies of Beverly Hills”, secondo The Life and Times of Hollywood.

Ma lo spettacolo ha appena usato quel titolo durante il pilota, “The Clampetts Strike Oil”.

Quel titolo dello spettacolo è cambiato dal secondo episodio in “The Beverly Hillbillies”.

Per quanto riguarda la sigla, “The Ballad of Jed Clampett” è stata interpretata da Lester Flatt e Earl Scruggs.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *