Prior Sangue Blu l’ultimo finale di stagione la scorsa primavera, Vanessa Ray ha parlato di come la serie di successo della CBS ha lavorato con le guest star durante i regolamenti sulla pandemia.

Durante la sua intervista con Long Island Weekly, Ray ha parlato di come il Sangue blu ha gestito tutte le restrizioni durante i blocchi COVID-19.

“Una scena è così collaborativa e ognuno ha i suoi pensieri e opinioni, quindi è difficile quando stai cercando di parlare di una scena e hai maschere e scudi”, spiega Ray.

Ray dice anche che tutti sul Sangue blu il set stava gridando in modo che potessero essere ascoltati attraverso le loro coperture.” Quella parte era un po’ complicata, ma alcune delle cose divertenti erano che molte persone potevano essere viste di più negli episodi che non avevano mai visto prima. Perché il casting i registi sono stati in grado di vedere molti più attori, hanno potuto superare le sessioni molto più velocemente”.

Il Sangue blu star afferma inoltre che la troupe aveva un sacco di persone che hanno avuto le loro prime guest star nello show. “È sempre divertente perché erano eccitanti”, ricorda. “Non sapevano che avrebbero trovato un lavoro in mezzo di una pandemia”.

Ray poi dice che il Sangue blu il cast ha provato le scene con le maschere e non hanno potuto vedere le guest star fino a quando le telecamere non si sono riprese. Ricorda di aver girato una scena in cui Eddie e il suo partner Witten stanno portando un bambino e lei ha chiesto una licenza e una registrazione.

“Guardo la faccia del ragazzo sulla licenza e dico, ‘Sembra familiare e finalmente guardo l’attore ed è questo ragazzo Jimi Stanton che era solo in Vostro Onore”.

Ray si apre sulla relazione tra Eddie e Jamie

Durante la sua intervista con Long Island Weekly, Ray si apre sulla relazione tra Sangue blu personaggi, Eddie e Jamie. “Quello che mi piace è che Eddie e Jamie provengono da mondi diversi e hanno sempre visto le cose in modo molto diverso. Non hanno paura l’uno dell’altro”, spiega Ray. Dice anche che al duo piace spingersi a vicenda i pulsanti e costringersi a vicenda a vedere le cose in modo diverso.

“Anche se discutono o sono molto in disaccordo, spero che il pubblico lo veda come amore e rispetto che hanno l’uno per l’altro”, il Sangue blu stati stellari.

Ray parla di come “gli indirizzi di Blue Bloods siano importanti per la riforma della polizia e le vite dei neri durante l’ultima stagione”

Riguardo a come Sangue blu ha affrontato la riforma della polizia e Black Lives Matter durante l’ultima stagione, Ray afferma: “Faremmo un disservizio ai nostri fan e alle forze dell’ordine che rispettano il nostro spettacolo se non affrontassimo questi problemi. Essere un poliziotto beat è interessante perché tu ci sei dentro – sei per le strade.”

Ray spiega poi che anche parlare con le forze dell’ordine nella vita reale per le strade di New York City è stato super perspicace e in realtà una benedizione”. che amano il proprio lavoro e fanno parte delle forze dell’ordine.”

L’attrice poi aggiunge che il Sangue blu il cast doveva essere onesto e avere conversazioni scomode e lo spettacolo è migliore per questo.

Leave a Reply