Durante un’intervista del 2017,Giorni felici la star Henry Winkler si è aperta sul fatto che non sapeva di avere la dislessia fino all’età di 31 anni.

Winkler ovviamente se la cavava bene da solo, anche senza rendersi conto di avere un disturbo dell’apprendimento. L’attore non solo si è laureato all’Emerson College di Boston, nel Massachusetts, dove ha conseguito una laurea nel 1967. Ma è entrato nella prestigiosa Yale School of Drama dove ha ricevuto un Master of Fine Arts nel 1970. Questo non include nemmeno il suo selvaggiamente carriera hollywoodiana di successo.

Anche se Winkler non era a conoscenza del disturbo, ammette di aver lottato con alcune materie a scuola. Quando ha parlato con AARP nell’intervista del 2017, Winkler ha rivelato di avere problemi con la matematica e l’ortografia. Inoltre, non riusciva a distinguere tra le direzioni sinistra e destra.

“Ero dislessico e non l’ho saputo fino all’età di 31 anni. Non potevo dominare, scrivere o distinguere da sinistra a destra. Il sinistro era il gomito che sporgeva dal finestrino mentre guidavo”, ha spiegato Winkler ad AARP.

Anni dopo aver ricevuto la sua diagnosi di dislessia, gli amici gli hanno suggerito di scrivere un libro per bambini basato sul disturbo. Ha fatto esattamente questo quando Hank Zipzer: il più grande underachiever del mondo è stato pubblicato nel 2003. Da allora sono stati pubblicati altri 17 libri della serie per bambini.

“Mi è stato detto che avrei dovuto scrivere libri per bambini al riguardo. Ho pensato,Non posso – mi sento stupido. Allora ho pensato,OK, ci proverò. La mia insegnante di quarta elementare, la signorina Adolf, era molto cattiva. E la ritraggo in quel modo inHank Zipzer: il più grande incapace al mondo –myseriesofbooks su un bambino con difficoltà di apprendimento. Il mio insegnante di musica, il sig. Rock, mi ha detto, ‘Starai bene. Ho tenuto quella boa per oltre 50 anni”, ha aggiunto Winkler.

“La star di Happy Days Henry Winkler ricorda l’interazione tesa con il professore”

La signorina Adolf non è l’unica insegnante la Giorni felici la stella ha avuto un problema con. Henry Winkler una volta ha rivelato un’altra tesa interazione con un professore della Yale University. Alcune delle abitudini che l’attore di “The Fonz” ha preso dai precedenti insegnanti della scuola di recitazione non sono andate così bene con uno dei suoi primi professori di Yale.

Winkler ricorda un caso in particolare durante la sua prima settimana nel campus di Yale. Durante una delle sue lezioni di recitazione, l’attore ha utilizzato gli insegnamenti del suo precedente professore. Tuttavia, il suo nuovo professore non ha apprezzato le sue buffonate.

“L’ho fatto a Yale in classe. Ma d’altra parte, a volte è così cattivo che non sono sicuro che le abitudini siano coinvolte. Non sono così sicuro. Quando ero una matricola a Yale, un insegnante mi ha cresciuto dopo la lezione, e ho detto: ‘Stai cercando di minare la mia classe.’ E ho pensato tra me e me, ‘Oh mio Dio, sarò cacciato da scuola la prima settimana.’ Non solo io non ho un senso di sé, non so nemmeno di cosa stia parlando. Non so nemmeno come minare qualcosa “, ha detto Henry WinklerAvvoltoio.

Anche se non ha approfondito esattamente ciò che ha detto o fatto, Winkler ha ammesso di essere un “furbo” all’epoca. Qualunque cosa fosse,Giorni feliciIl professore di attore non l’ha preso bene e glielo ha lasciato.

“Non lo so, forse perché ero un furbo. Forse perché non riuscivo a controllare uno scherzo. Se vedevo qualcosa di divertente, mi veniva fuori di bocca”, ammette. “Ma lascia che te lo dica in quel momento, ero come la ciotola di Jello prima che si solidifichi quando la metti in frigorifero. Non avevo idea di cosa diavolo volesse dire quella donna. Non è nemmeno un’iperbole. “

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *