Google potrebbe fare un ottimo lavoro sulle auto a guida autonoma, ma uno dei fondatori dell’azienda sta guardando oltre le auto sulla strada, sembra essere interessato alle auto nel cielo. I rapporti rivelano che il co-fondatore di Google Larry Page ha versato un po’ di soldi in due startup con sede in California che stanno seriamente lavorando su macchine volanti. Le startup sono note ma il coinvolgimento di Page nel progetto è stato reso pubblico solo ora, anche se non ha confermato se le segnalazioni siano vere o false.

Bloomberg ha pubblicato un rapporto in cui afferma che Larry Page ha speso soldi per Kitty Hawk e Zee.Aero, le due startup che si impegnano seriamente a realizzare macchine volanti.

Diverse fonti affermano che Zee.Aero ha effettivamente sviluppato un paio di prototipi che testa regolarmente in una struttura vicino a una pista a Hollister, nel sud della California. Si dice che questi prototipi siano auto simili a aerei con eliche nella parte posteriore, un prototipo è apparentemente per una persona alla volta mentre l’altro è in grado di trasportare più passeggeri.

C’è la possibilità che Page potrebbe non rimanere più un mecenate di entrambe le startup perché Bloomberg stesso afferma che il coinvolgimento di Page con queste startup dipende dall’anonimato e che ha detto che se la sua connessione diventa pubblica ritirerà immediatamente il suo sostegno. Resta da vedere se ciò accadrà effettivamente o meno, ma è improbabile che il risultato venga mai reso pubblico.

Leave a Reply