Astrid Stawiarz/Getty Images

Il primo ruolo per molti attori è quello di cameriere in un ristorante (viaIl New York Times). Secondo la pubblicazione del settore dell’intrattenimentoDietro le quinte, le esigenze del lavoro imitano quelle poste agli attori, tra cui la memorizzazione, l’improvvisazione e la crescita di una “pelle spessa”. Chris Pratt, ad esempio, stava lavorando duramente alla Bubba Gump Shrimp Co. quando ha colpito alla grande, secondoRivista USA. Ciò indica un altro vantaggio del lavoro nel settore della ristorazione: l’esposizione a dirigenti dell’intrattenimento in cerca di sostentamento di un tipo o dell’altro, e questo include Hooters.

In effetti, se guardi la pagina Hooters Careers, noterai lo slogan in grandi maiuscole in grassetto: NON E’ UN LAVORO. E’ UN’OCCASIONE.Ma è un’opportunità aperta solo a una coorte selezionata di persone che non sono solo affascinanti e orientate all’obiettivo, ma carismatiche e divertenti, continua la pagina delle carriere di Hooters. Mettendo da parte il fatto che Hooters è stata a lungo afflitta da problemi relativi alle sue pratiche di assunzione (tramite Bononi Law Group), il fatto è che non dovrebbe sorprendere rendersi conto che tutte queste celebrità una volta lavoravano per Hooters.

Amy Adams non aveva idea di quanto lontano l’avrebbe portata il suo lavoro di Hooters

Amy Adams sdraiata sul red carpetAlberto E. Rodriguez/Getty Images

C’è un po’ di ironia nel fatto che la sei volte nominata all’Oscar, Amy Adams, è stata nominata per un Primetime Emmy 2019 per il suo ruolo da protagonista nella serie di suspense della HBO,Oggetti appuntiti, basato su un romanzo di Gillian Flynn (via IMDb). Nel suo ruolo di giornalista criminale Camille Preaker, Adams ha mostrato virtualmentenopelle qualunque a causa della storia del personaggio con cicatrici. Ma appena uscito dal liceo, Adams ha trovato un lavoro da Hooters, dove mettere a nudo la propria pelle fa parte del lavoro (tramiteET Online, Vox).

“All’inizio ero una hostess, poi ho servito ai tavoli per un po’, ed è stato fantastico. È stato un ottimo modo per guadagnare soldi per il college”, ha dettoIntrattenimento staseradi Nancy O’Dell durante un’intervista sul red carpet dei Golden Globes 2015. Adams sperava di trasformare il lavoro di Hooters in una celebrità? Sì e no. “Non ho mai sognato così in grande, ho davvero pensato… volevo essere una ballerina sul palco, e questo ha portato a questo, quindi sono solo molto fortunata”, ha ammesso a O’Dell.

Jerri Manthey di Survivor ha servito ali di uomini affamati a Hooters

Jerri Manthey sul red carpetJason Merritt/termine/Getty Images –>

Jerri Manthey è diventato famoso nella seconda stagione del reality showSopravvissuto, in cui è diventata la showgirlprimo “cattivo”, secondo Discorso dello schermo.In effetti, dopo che Manthey è apparso in altre due stagioni dello spettacolo, incluso essere stato fischiato fuori dal palco durante il Tutte le stelle stagione Spettacolo di riunione,Discorso dello schermo si riferiva alla star dei reality dai capelli ricci come “uno dei concorrenti più famigerati in del sopravvissuto lunga storia».

Manthey non ha mai vinto il titolo di Sole Sopravvissuto, ma è un membro della Hooters Girl Hall of Fame. “Questa bomba ha iniziato la sua carriera da starlet come Hooters Girl nei primi anni ’90”, secondo il trafiletto della Hall of Fame su Manthey. In effetti, è stata una delle prime Hooters Girls a Huntsville, in Alabama. Ha anche “indossato gli Orange Shorts” a Oklahoma City prima di ottenere la sua grande occasione a Hollywood.

Manthey non ha mai vinto il titolo di Sole Sopravvissuto, ma è un membro della Hooters Girl Hall of Fame. “Questa bomba ha iniziato la sua carriera da starlet come Hooters Girl nei primi anni ’90”, secondo il trafiletto della Hall of Fame su Manthey. In effetti, è stata una delle prime Hooters Girls a Huntsville, in Alabama. Ha anche “indossato gli Orange Shorts” a Oklahoma City prima di ottenere la sua grande occasione a Hollywood.

Naya Rivera era impacciata durante il suo periodo come Hooters Girl

Naya Rivera sorrideVittorio Zunino Celotto/Getty Images

Naya Rivera era un’attrice nota per il suo ruolo di cheerleader lesbica e cattiva Santana Lopez nella serie TV musicale di successo gioia, secondo Legacy.com. Rivera è morta nel 2020 in un incidente di nuoto all’età di 33 anni. La talentuosa attrice-cantante-ballerina era stata nel mondo dello spettacolo per la maggior parte della sua vita, essendo apparsa negli spot di Kmart da bambina e ottenendo il suo primo ruolo televisivo nella sitcom, La famiglia reale, quando aveva solo quattro anni. Ha continuato a vincere piccoli ruoli in altre serie televisive, tra cui Il principe di Bel-Air,IlBernie MacShow,eQuestioni di famiglia, e mentre il necrologio di Rivera si riferisce a un ruolo in cui l’attrice ha avuto Baywatch,quello che trascura di menzionare che Rivera ha anche trascorso un po’ di tempo lavorando a Hooters.

Questo potrebbe essere dovuto al fatto che Rivera era davvero a disagio nel suo ruolo di Hooters Girl. “Ho incubi su quel lavoro”, ha detto Allure nel 2013. “Quando lavoravo lì, ero davvero magro, molto più magro di quanto non lo sia ora. Ma ero sempre impacciato”. Apparentemente, alla fine ha superato la sua autocoscienza ed era in uno spazio mentale molto diverso quando ha ottenuto il suo ruolo in gioia.

Holly Madison ha lavorato a Hooters, anche se lo tiene fuori dalla sua biografia

Holly Madison sul red carpetEthan Miller/Getty Images –>

Nonostante abbia trascorso cinque stagioni su E! reality show televisivo,Le ragazze della porta accanto,e due sul suo spin-off, Il mondo di Holly,Holly Madison si considera, prima di tutto, una… New York Timesautrice di memorie bestseller e solo secondo, un personaggio televisivo, secondo la biografia che appare sul suo sito web. Anche se l’ex fidanzata del defunto Hugh Hefner affronta il suo ruolo di showgirl di Las Vegas nel suo libro di memorie (è apparsa nel libro di fiabe a temaPeepshowdal 2009 al 2012 come versioni a tema per adulti di Little Bo Peep e Riccioli d’oro), non si fa alcun cenno al tempo di Madison come Hooters Girl.

Ma ha lavorato alla Hooters, secondo la Hooters Girl Hall of Fame, di cui è membro. La “nativa dell’Alaska ha trascorso diversi anni al ristorante Hooters di Santa Monica, California”, la Hall of Fame parla degli stati di Madison. Secondo BuzzFeed, Holly Madison amava la posizione perché la teneva in contatto con il mondo esterno mentre perseguiva la carriera di attrice.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *