I fan di Apple stanno solo contando le ore che mancano al grande evento dell’azienda. La maggior parte se non tutta l’attenzione sarà, ovviamente, sull’iPhone 11. A differenza del suo rivale, il Google Pixel 4, il prossimo iPhone è ancora avvolto nel mistero fino all’ultimo minuto. Se sei preoccupato che l’iPhone quest’anno sarà troppo diverso, allora l’analista Ming-chi Kuo avrà delle buone notizie per te. Alcuni, tuttavia, potrebbero effettivamente considerare una cattiva notizia che l’iPhone 11, basato sull’immagine che Kuo sta dipingendo, non sarà così eccitante come si diceva in precedenza, dopotutto.

Da un lato, alcune di quelle voci sembravano un po’ troppo simili a un pio desiderio. Per anni, alcuni hanno sperato che l’iPhone ottenesse finalmente il supporto dello stilo. Con la matita di seconda generazione dell’azienda, sembrava che Apple stesse davvero abbracciando lo stilo. Non ancora del tutto, dice Kuo.

D’altra parte, Kuo sta anche smentendo alcune voci che potrebbero avere più senso o essere più utili di altre. Apple è già passata a USB-C su iPad e MacBook anche prima, quindi era solo questione di tempo prima che adottasse il connettore universale per iPhone. Di nuovo, non ancora.

Anche la ricarica wireless inversa, che è semplicemente un’estensione della tecnologia di ricarica wireless di base che Apple ha già adottato. Sarebbe stato fantastico per caricare in modalità wireless gli AirPods, ma non sarà nemmeno così. È interessante notare che Kuo era uno di quelli che credeva che gli iPhone del 2019 sarebbero stati dotati di ricarica wireless bilaterale.

Se sembra che l’analista sia un totale deludente, ha ammesso che l’iPhone 11 Pro avrà almeno un caricabatterie veloce all’interno della scatola. Con quasi tutto il resto a malapena cambiato rispetto al modello dell’anno scorso, la caratteristica distintiva dell’iPhone 11 potrebbe essere lasciata al suo aspetto più controverso: il rialzo della fotocamera quadrato ridisegnato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *