Punti chiave

  • Amazon ora fornirà solo quattro anni di aggiornamenti di sicurezza per Kindle.
  • Il conto alla rovescia inizia quando un dispositivo viene interrotto.
  • È abbastanza facile, anche se scomodo, tenersi al sicuro.

felipepelaquim / Unsplash

Continuerai a utilizzare il tuo Kindle più a lungo di qualsiasi altro gadget, ma ora Amazon lo manterrà al sicuro solo per quattro anni.

Siamo abituati a ottenere nuove funzionalità con gli aggiornamenti software, ma altrettanto importanti sono gli aggiornamenti di sicurezza, soprattutto perché la maggior parte dei nostri dispositivi ora dispone di una connessione semi-permanente a Internet. Sfortunatamente, Amazon ha annunciato che offrirà aggiornamenti di sicurezza Kindle solo per quattro anni dopo la fine della produzione del prodotto, anche se potrebbe ancora aggiungere nuove funzionalità dopo questo periodo.

“Non è giusto che Amazon smetta di fornire aggiornamenti di sicurezza, ma è una tattica utilizzata da tutti i grandi attori tecnologici per cercare di costringere i clienti a sostituire i propri dispositivi. Mentre l’acquisto di un nuovo dispositivo ogni pochi anni era la norma poiché i modelli aggiornati erano aggiornamenti davvero ricchi di funzionalità, i dispositivi di oggi durano più a lungo poiché gli aggiornamenti non sono più così drastici, ma piuttosto modifiche all’alimentazione, alla durata della batteria e talvolta al display”. Lundin Matthews, lettore e fondatore della società IT AdminRemix, ha detto a Lifewire via e-mail.

Importa davvero?

Un Kindle potrebbe non valere la pena, dal punto di vista della sicurezza. Sono solo ebook, dopotutto, giusto?

Impostiamo tutti i codici di accesso sui nostri telefoni, tablet e laptop, ma chi usa una password per il proprio Kindle? Ma il Kindle è connesso al tuo account Amazon, che potrebbe essere uno degli account più importanti che utilizzi. Se perdi il tuo Kindle e qualcuno lo raccoglie, potrebbe comprare un sacco di libri costosi, ma questo è tutto.

bady abbas / Unsplash

Ma se la sicurezza del software scade, lasciando vulnerabili milioni di Kindle, potrebbe essere molto peggio. Ad esempio, supponiamo che un hacker sviluppi o scopra un exploit per un modello Kindle precedente. Il risultato potrebbe essere qualsiasi cosa, fino al furto dei dettagli del tuo account.

Questo è uno scenario decisamente peggiore e forse improbabile che accada. E anche in questo caso è abbastanza facile proteggersi a spese di un piccolo inconveniente.

Come stare al sicuro

Innanzitutto, ricorda che questo non significa che il tuo Kindle personale smetterà di ricevere aggiornamenti di sicurezza esattamente quattro anni dopo l’acquisto. L’orologio inizia il conto alla rovescia solo dopo che quel modello è stato interrotto.

Amazon ha una pagina di aiuto con una tabella che mostra le date per i modelli attuali, tutti elencati come con supporto per gli aggiornamenti di sicurezza fino ad “almeno” il 2025.

Una volta che il tuo Kindle invecchia e non riceve più aggiornamenti di sicurezza, puoi comunque proteggerti. Innanzitutto, disattiva il Wi-Fi e, se ne ha uno, la connessione cellulare del Kindle. Questo rende il tuo Kindle irraggiungibile e quindi molto sicuro.

James Tarbotton / Unsplash

Non sarai in grado di utilizzare alcune funzionalità. Ovviamente il Kindle Store non sarà disponibile, ma perderai anche l’accesso alle ricerche su Wikipedia e a WhisperSync. Nuovi libri e campioni dovranno essere acquistati tramite un altro computer e caricati sul Kindle tramite USB, il che è un vero problema ma fattibile.

Un’altra opzione è quella di passare a un’altra marca di e-reader, come Kobo, ma potresti trovarti nella stessa situazione, a seconda delle politiche aggiornate del fornitore che utilizzi. Dovrai anche fare i conti con il lock-in. I titoli Kindle non possono essere trasferiti su altri dispositivi a meno che non si strappi prima la protezione dalla copia. Un’altra opzione è passare a un’altra marca di e-reader, come Kobo, ma potresti trovarti nella stessa situazione, a seconda delle politiche aggiornate di qualsiasi fornitore utilizzi. Dovrai anche fare i conti con il lock-in. I titoli Kindle non possono essere trasferiti su altri dispositivi a meno che tu non elimini prima la protezione dalla copia.

Questo è un posto dove i libri di carta sono ancora molto meglio dei libri elettronici. Un libro di carta dura praticamente per sempre e, naturalmente, contiene un solo libro, non ha una luce e così via. Ma non ha mai bisogno di aggiornamenti di sicurezza e puoi venderlo o passarlo a un amico senza preoccuparti del DRM.

A meno che le leggi non cambino, l’obsolescenza rapida è un dato di fatto che accettiamo in cambio della comodità dei gadget. Potrebbe non essere desiderabile o sostenibile, ma è dove siamo finiti. E tu sai cosa? Puoi sempre caricare quel vecchio Kindle con tutti i libri che hai mai comprato, cancellare la password Wi-Fi e consegnarla a uno dei tuoi figli, nipoti o nipoti. Provalo con una libreria cartacea.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *