Sono stati scoperti riferimenti a una nuova “Modalità ad alta potenza” nell’ultima versione di macOS Monterey beta.

L’ottava beta è stata rilasciata mercoledì agli sviluppatori e agli utenti dell’Apple Beta Software Program, dove hanno scoperto le menzioni, secondo 9to5Mac.

d3sign/Getty Images

Attualmente, non ci sono dettagli su come funziona la modalità ad alta potenza, solo i riferimenti.

C’è una “Modalità a basso consumo” sui MacBook che consente di risparmiare la durata della batteria a scapito delle prestazioni, quindi si prevede che la modalità ad alta potenza faccia il contrario.

A giudicare dal nome, la modalità dovrebbe spingere la CPU e la GPU ai loro limiti e funzionare al massimo delle prestazioni a scapito della durata della batteria di un MacBook. Si ipotizza inoltre che la modalità ad alta potenza funzionerà anche quando un laptop Mac è scollegato.

Le menzioni di una modalità ad alte prestazioni risalgono a un po’ di tempo fa. Una “Modalità Pro” è stata trovata nella beta per sviluppatori di macOS Catalina nel gennaio 2020. Aveva funzionalità simili, ma non è mai stata rilasciata al pubblico.

Westend61/Getty Images

La modalità ad alta potenza non è disponibile per nessuno in questo momento, nemmeno per gli sviluppatori. Non è chiaro se e quando Apple prevede di introdurre la modalità ad alta potenza e se sarà disponibile o meno su tutti i dispositivi o su determinati modelli di Mac.

MacOS Monterey è in beta pubblica da luglio e gli utenti possono registrarsi per provarlo aderendo all’Apple Beta Software Program. Il nuovo sistema operativo dovrebbe uscire entro la fine dell’anno.

Leave a Reply