Mophie ha lanciato la sua nuovissima batteria portatile, ma Powerstation Hub promette di fare di più che ricaricare il tuo telefono mentre sei lontano da casa. Mentre il blocco nero potrebbe essere una batteria da 6.100 mAh, ha anche un adattatore CA integrato, completo di rebbi pop-out.

L’idea è che puoi collegare l’hub Powerstation al muro quando sei a casa o in ufficio e usarlo per caricare il tuo telefono, tablet o altri gadget come faresti con un normale alimentatore. Ci sono due porte USB-A, una che supporta Quick Charge 3.0 da 15 W e l’altra una porta da 5 W, insieme a una porta USB-C PD che funziona sia come ingresso che come uscita.

La superficie superiore, nel frattempo, è un pad di ricarica wireless Qi. Se possiedi uno smartphone recente, come un iPhone XS o un Samsung Galaxy S10, o addirittura accessori abilitati Qi come gli ultimi Apple AirPods, puoi caricarli semplicemente posizionandoli sopra l’hub Powerstation. Un bordo antiscivolo attorno al bordo mantiene i tuoi gadget in posizione.

Se c’è uno svantaggio del Powerstation Hub, è che la sua porta USB-C PD raggiunge i 18 W. Ciò significa che non sarà abbastanza potente per ricaricare il tuo laptop, quindi i nostri sogni di avere un singolo adattatore per gestire un computer, un telefono e altri accessori dovranno rimanere senza risposta almeno per un po’ di più.

Tuttavia, ciò avrebbe probabilmente reso l’intera cosa molto più grande – e più costosa, se è per questo – qualcosa che non si può davvero dire della batteria portatile così com’è. Misura 5,6 x 1,5 x 8,5 pollici e punta la bilancia a 21,7 once. Mophie include anche un cavo di alimentazione CA da 1,5 metri e un cavo da USB-A a USB-C da mezzo metro.

La sezione pieghevole rimovibile, nel frattempo, dovrebbe significare che se viaggi all’estero potresti portare con te una presa diversa. In questo momento non c’è segno che Mophie offra quelle spine intercambiabili, bada.

Il Mophie Powerstation Hub è ora disponibile per l’ordine, al prezzo di $ 99,95.

Cronologia della storia

Leave a Reply