“Global Phone” è una frase che viene lanciata in giro relativamente frequentemente in questi giorni, specialmente da Verizon quando stanno cercando di venderti un telefono CDMA/GSM dual-mode, ma siamo lontani da un vero cellulare che può essere usato su tutte le reti distribuite a livello globale. Ciò potrebbe cambiare, tuttavia; NTT DoCoMo ha rivelato un nuovo amplificatore di potenza a 8 bande per telefoni cellulari, che copre frequenze comprese tra 700 MHz e 2,5 GHz, comprese le prossime reti LTE.

La scheda stessa misura 110 x 35 mm, che secondo NTT DoCoMo ha all’incirca le stesse dimensioni di un amplificatore standard a banda singola. Ciò significa potenzialmente che potresti avere un cellulare multibanda, in grado di attraversare le reti ovunque l’utente viaggi, ma non più grande di un tipico telefono attuale.

Naturalmente, dovranno essere presenti anche i chip radio wireless appropriati e il telefono avrà bisogno di un software adatto per riconoscere e gestire le diverse reti. Avresti anche bisogno di un vettore lungimirante con sufficienti accordi di roaming in atto; dopotutto, con una rete CDMA non puoi semplicemente inserire una SIM locale e iniziare a parlare. Tuttavia, la promessa è sufficiente per interessarci.

[via Gajeto]

Leave a Reply