Sembra che un gruppo di persone intelligenti della Caltech University e del Jet Propulsion Laboratory della NASA abbiano trovato una soluzione per distribuire rapidamente i droni.

Questo può essere incredibilmente utile quando vuoi più droni in volo, non importa quale sia la ragione.

Il drone di cui stiamo parlando è noto come SQUID (Streamlined Quick Unfolding Investigation Drone). Certo, il drone deve essere qualcosa di speciale che puoi sparare da un lanciatore di baseball modificato.

Sicuramente, qualcosa di pazzesco da guardare (o potresti aver visto qualcosa di simile nei film).

Il drone in realtà si trasforma aprendo i bracci del rotore per volare in aria subito dopo essere stato acceso dalla macchina. È molto importante che i bracci del rotore si sgancino dopo il lancio per mantenere il drone in volo.

I bracci del rotore iniziano a funzionare subito dopo 200 millisecondi dal lancio, mentre il lanciatore da baseball gli dà un palo iniziale di 35 miglia all’ora.

Se sei interessato, puoi dare un’occhiata alla struttura del drone:

Il documento di ricerca elenca tutti i dettagli tecnici e tutto ciò che devi sapere sul suo design aerodinamico.

Cosa ne pensi? Pensi che sarà una soluzione affidabile, così bella come sembra? Solo il tempo lo dirà.

Leave a Reply