Punti chiave

  • La tastiera Logitech MX Keys batte la Magic Keyboard di Apple per comfort e usabilità.
  • L’MX è molto più pesante della Magic Keyboard e il peso extra conferisce stabilità.
  • Mentre la tastiera di Apple è piatta, l’MX di Logitech ha un bordo posteriore rialzato, che lo rende più ergonomico.

Logitech

Se possiedi un Mac, fatti un favore: acquista Logitech MX Keys e butta via la tua tastiera Apple.

Apple produce hardware quasi universalmente eccellente, tranne che le sue tastiere sono spesso abbastanza terribili. Sto testando il nuovo iMac M1, ed è una macchina fantastica che viene fornita con una tastiera minuscola e irritante che sembra progettata per qualcuno che occasionalmente potrebbe toccare delicatamente un tasto, forse accigliandosi dolcemente e tenendo una tazza da tè di porcellana nell’altra mano.

D’altra parte, scrivo migliaia di parole al giorno e chiedo una tastiera che funzioni bene come sembra. Fortunatamente, Logitech è intervenuta con MX e ha fornito la tastiera che Apple avrebbe dovuto realizzare.

“Sembra a parte, Logitech MX offre un’esperienza di digitazione gloriosa… Mi sono subito sentito più a mio agio e sono stato in grado di digitare più velocemente sulla MX.”

Mela in aumento

Le tastiere degli ultimi MacBook vanno bene, ma questo è successo dopo diverse iterazioni in cui Apple è inciampata male e i proprietari si sono lamentati del fatto che erano troppo difficili da digitare. L’Apple Magic Keyboard per desktop Mac, tuttavia, è una vergogna per il suo nome.

Apple ha realizzato una tastiera angusta che non ha abbastanza corsa per farla sembrare ordinata ed elegante. Una cosa che mi sta facendo impazzire sulla nuova Magic Keyboard per iMac M1 è che il tasto di blocco in alto a destra è troppo vicino al resto dei tasti, quindi finisco per spegnere il computer quando non lo faccio significa.

Fortunatamente, un rapido tocco del pulsante dell’ordine su Amazon ha risolto tutti i miei problemi con la tastiera consegnando Logitech MX. Fuori dagli schemi, la mia impressione era che l’MX fosse uno strumento di alta qualità.

È molto più pesante della Magic Keyboard, e per me è una buona cosa perché il peso extra conferisce stabilità. Ovviamente, se hai intenzione di portare in giro la tua tastiera, l’MX potrebbe essere troppo pesante.

L’MX è un bel grigio siderale, che sembra carino, ma, sfortunatamente per i pignoli, non corrisponde al colore argento del mio iMac M1. È una tastiera Bluetooth standard, ma Logitech aggiunge l’opzione insolita e molto apprezzata per collegare l’MX al Mac tramite un cavo USB-C, che funge anche da caricabatterie. La Magic Keyboard di Apple, al contrario, si ricarica tramite l’antiquata porta Lighting.

Chiavi, Chiavi Gloriose

A parte gli sguardi, Logitech MX offre un’esperienza di digitazione gloriosa.

Mentre la tastiera di Apple è piatta, l’MX di Logitech ha un bordo posteriore rialzato, che lo rende più ergonomico. L’elevazione fa una grande differenza. Mi sono subito sentito più a mio agio e sono stato in grado di digitare più velocemente sulla MX.

I tasti sono retroilluminati, con controllo per la regolazione della luminosità e la possibilità di oscurarli automaticamente. Una caratteristica molto interessante è che la tastiera ha un sensore di movimento che accende la retroilluminazione prima di toccarla. Il sensore di movimento è affidabile nella mia esperienza, ma può essere troppo sensibile e, alcune volte, solo la vibrazione del pavimento lo ha attivato.

Sascha Brodsky / Lifewire

La MX è una tastiera a forbice con una corsa breve. I tasti sono notevolmente più resistenti di quelli della Magic Keyboard, ma non abbastanza da affaticare le mani. Sono un duro critico della tastiera e ho trovato l’MX molto soddisfacente da usare. In pochi minuti dall’impostazione dell’MX, stavo digitando velocemente e accuratamente come su qualsiasi tastiera che avessi usato prima.

I tasti svolgono la maggior parte delle normali funzioni. C’è un tasto di controllo della musica, Mission Control, screenshot e persino una calcolatrice e tasti contrassegnati per passare la tastiera a diversi dispositivi. Se preferisci, puoi anche scaricare un’utilità da Logitech per rimappare i tasti.

L’MX non è economico a $ 99,99; puoi trovare tastiere Bluetooth a un quarto del prezzo. Ma se apprezzi una buona esperienza di digitazione e hai un Mac, non puoi sbagliare con MX.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *