perché-ncis-hawaii-ha-riportato-il-compositore-new-orleans-per-un-nuovo-spettacolo

Quando “NCIS: Hawai’si” aveva bisogno di un compositore, non hanno dovuto andare lontano per trovare Tree Adams, il compositore di “NCIS: New Orleans” recentemente cancellato.

Adams ha detto di essere venuto a “NCIS: New Orleans” tre anni dopo l’inizio dello spettacolo. Lo spettacolo ha recentemente terminato la sua corsa di sette stagioni il 23 maggio.

“NCIS: Hawai’si” va in onda il lunedì sera su CBS. Lo spettacolo viene trasmesso anche sulla rete Paramount+.

Come ha avuto inizio ‘NCIS: il compositore di Hawai’si?

Il musicista-compositore ha affermato che i produttori dello spettacolo stavano cercando qualcuno per colmare il divario tra Los Angeles (ufficio di produzione) e New Orleans (luogo delle riprese).

“Hanno messo insieme una rosa di persone”, ha detto Adams a Show Snob. “Hanno ricevuto alcune demo, e sono stato chiamato per un incontro e sostanzialmente ho vinto il bake-off”.

Da lì, Adams è stato in qualche modo un “emissario culturale”. I produttori di “NCIS: Hawai’si” Chris Silber e Jan Nash, che erano con lo spettacolo di New Orleans, lo hanno portato con il nuovo co-esecutivo Matt Bosack.

Adams ha creato la “sottolineatura” dello spettacolo, il che significa che potresti aver sentito la sua musica durante un inseguimento in macchina o una sparatoria e nemmeno averlo saputo.

Adams non è estraneo alla TV e alla musica da film. Ha lavorato a “The 100”, “Californication”, “Lethal Weapon” e “Perception”. Nel 2008, Adams ha ottenuto una nomination all’Emmy Award per il suo lavoro in “Canterbury’s Law”.

Secondo un’intervista alla TV di New Orleans, è stato nello show a suonare con la sua band per alcuni episodi.

‘NCIS: Hawai’si vs. “NCIS: la musica di New Orleans”

Adams ha detto al sito web che si tratta principalmente di strumenti per gli spartiti musicali di entrambi gli show.

Con “NCIS: New Orleans”, Adams ha detto di aver usato un approccio più blues con la musica. Lo spettacolo ha utilizzato fiati, ensemble di band, basso, percussioni tonali e batteria per catturare il suono del Big Easy.

Adams ha detto che “NCIS: Hawai’si” usa “molti tamburi polinesiani come un Ipu Heke, stiamo usando un po’ di lap steel guitar, usiamo l’ukelele”. Adams ha detto che l’ukelele dello show è più per la tensione e le scene inquietanti che per la tipica musica d’atmosfera hawaiana.

Come New Orleans, il compositore ha detto che i produttori dello spettacolo cercano di onorare l’ambientazione dello spettacolo suonando musica locale. Cercano di “mettere dei soldi nelle tasche dei musicisti locali e onorare le tradizioni”.

Potrebbero esserci più connessioni NCIS?

Con “NCIS: Hawai’si” nella sua prima stagione, le possibilità per un episodio crossover con “NCIS: Los Angeles” non sono probabili.

“Non abbiamo alcun collegamento con gli altri programmi”, ha detto a TV Insider il co-creatore di “NCIS: Los Angeles” Christopher Sibler.

Ma non si sa mai.

Lo show televisivo degli anni ’80 “Alf” ha avuto uno spettacolo crossover inaspettato con lo show televisivo degli anni ’60 “Gilligan’s Island”. Lo spettacolo è andato in onda il 28 settembre 1987. Bob Denver, Russell Johnson, Dawn Wells e Alan Hale Jr. sono apparsi in quell’episodio.

Quando “NCIS: Hawai’si” aveva bisogno di un compositore, non hanno dovuto andare lontano per trovare Tree Adams, il compositore di “NCIS: New Orleans” recentemente cancellato.

Adams ha detto di essere venuto a “NCIS: New Orleans” tre anni dopo l’inizio dello spettacolo. Lo spettacolo ha recentemente terminato la sua corsa di sette stagioni il 23 maggio.

“NCIS: Hawai’si” va in onda il lunedì sera su CBS. Lo spettacolo è anche in streaming sulla rete Paramount +.

Come ha avuto inizio ‘NCIS: il compositore di Hawai’si?

Il musicista-compositore ha affermato che i produttori dello spettacolo stavano cercando qualcuno per colmare il divario tra Los Angeles (ufficio di produzione) e New Orleans (luogo delle riprese).

“Hanno messo insieme una rosa di persone”, ha detto Adams a Show Snob. “Hanno ricevuto alcune demo, e sono stato chiamato per un incontro e sostanzialmente ho vinto il bake-off”.

Da lì, Adams è stato in qualche modo un “emissario culturale”. I produttori di “NCIS: Hawai’si” Chris Silber e Jan Nash, che erano con lo spettacolo di New Orleans, lo hanno portato con il nuovo co-esecutivo Matt Bosack.

Adams ha creato la “sottolinea” dello spettacolo, il che significa che potresti aver sentito la sua musica durante un inseguimento in macchina o una sparatoria e non l’hai nemmeno saputo.

Adams non è estraneo alla TV e alla musica da film. Ha lavorato a “The 100”, “Californication”, “Lethal Weapon” e “Perception”. Nel 2008, Adams ha ottenuto una nomination all’Emmy Award per il suo lavoro in “Canterbury’s Law”.

Secondo un’intervista alla TV di New Orleans, è stato nello show a suonare con la sua band per alcuni episodi.

‘NCIS: Hawai’si vs. “NCIS: la musica di New Orleans”

Adams ha detto al sito web che si tratta principalmente di strumenti per gli spartiti musicali di entrambi gli show.

Con “NCIS: New Orleans”, Adams ha detto di aver usato più un approccio blues con la musica. Lo spettacolo ha utilizzato corni, ensemble di band, basso, percussioni tonali e batteria per catturare il suono del Big Easy.

Adams ha detto che “NCIS: Hawai’si” usa “molta batteria polinesiana come un Ipu Heke, stiamo usando un po’ di lap steel guitar, usiamo l’ukelele”. Adams ha detto che l’ukelele dello show è più per la tensione e le scene inquietanti che per la tipica musica d’atmosfera hawaiana.

Come New Orleans, il compositore ha detto che i produttori dello spettacolo cercano di onorare l’ambientazione dello spettacolo suonando musica locale. Cercano di “mettere dei soldi nelle tasche dei musicisti locali e onorare le tradizioni”.

Potrebbero esserci più connessioni NCIS?

Con “NCIS: Hawai’si” nella sua prima stagione, le possibilità per un episodio crossover con “NCIS: Los Angeles” non sono probabili.

“Non abbiamo alcun collegamento con gli altri programmi”, ha detto a TV Insider il co-creatore di “NCIS: Los Angeles” Christopher Sibler.

Ma non si sa mai.

Lo show televisivo degli anni ’80 “Alf” ha avuto uno spettacolo crossover inaspettato con lo show televisivo degli anni ’60 “Gilligan’s Island”. Lo spettacolo è andato in onda il 28 settembre 1987. Bob Denver, Russell Johnson, Dawn Wells e Alan Hale Jr. sono apparsi in quell’episodio.

Leave a Reply