peyton-manning-impersona-jon-gruden-mnf-simulcast-glorioso-previsto

Si spera che gli appassionati di calcio siano passati a Peyton Manning e al fratello Eli, che fanno il simulcast di Calcio del lunedì sera.

Il calcio era ancora più favoloso di quanto pubblicizzato. Peyton Manning ti ha davvero portato dietro le quinte. Anche il leggendario linebacker Ray Lewis si è unito ai due ex quarterback.

Peyton Manning ha usato parte del simulcast per impersonare l’allenatore dei Las Vegas Raiders Jon Gruden, altrimenti noto come “Chucky”. (Pensa alla bambola nel film horror. Uno dei suoi ex giocatori gli ha dato il soprannome). Indossò un berretto nero dei Raiders e un auricolare. Decidi tu se ce l’ha fatta.

Il giornalista sportivo Vincenzo Landino ha twittato “Peyton Manning è così bravo in questo. Vestito come Gruden nel Monday Night Football”.

Poi Manning impersonò Gruden quando Gruden stava facendo il suo accampamento da quarterback per le migliori prospettive della NFL. Gli farebbe scomporre le giocate e lui farebbe lo stesso.

Quindi Peyton Manning ha trovato una lavagna cancellabile a secco e ha iniziato a disegnare commedie come avrebbe fatto Gruden.

Fan di Bad News Raiders – Peyton Manning ha previsto un record orribile in base alla prima riproduzione

Quindi, nella prima serie offensiva per i Raiders, Peyton Manning ha promesso di prevedere il record della stagione per Las Vegas in base alla loro prima giocata. Non era buono.

Il quarterback dei Raiders Derek Carr ha lanciato un passaggio corto verso la linea laterale. Nulla di bello. La palla finì per rimbalzare sulle mani del ricevitore Darren Waller.

“Questo mi dirà tutto quello che ho bisogno di sapere”, ha detto Peyton Manning agli spettatori.

Eli scherza “incompleto, cosa ti dice”.

“Guardando a 6-11,6-11 in questo momento”, ha predetto Peyton Manning.

I Raiders hanno spostato la palla sul drive di apertura. Il problema era che la serie si è bloccata male quando ha raggiunto il Baltimore 21. Poi i Raiders hanno fatto rigore, passaggio incompleto, passaggio incompleto e fumble. Quindi 6-11? Forse.

Peyton Manning ha anche raccontato alcuni aneddoti, come la volta in cui Jim, il fratello di John Harbaugh, è venuto con lui a casa di David Cutcliffe, il quarterback coach di Peyton. Jim Harbaugh ha chiesto un “sandwich PB & J”. La moglie di Cutcliffe gliene ha aggiustato uno, anche se ha detto che non ne faceva uno da quando i suoi figli avevano otto anni.

Peyton ed Eli hanno firmato un accordo unico con ESPN per la copertura della NFL. Faranno trasmissioni in simultanea per 30 partite nei prossimi tre anni. Sono 10 partite all’anno. Lo spettacolo si chiama “Monday Night Football con Peyton ed Eli”. E andrà in onda su ESPN2 ed ESPN+. Lunedì sera è stata la loro prima trasmissione.

Sono fondamentalmente due quarterback vincitori del Super Bowl e un ospite che va molto dentro il calcio ad ogni gioco. Ti dicono cosa sta succedendo ad ogni partita, ma usano il linguaggio specifico del calcio. Potrebbe essere necessario un glossario di termini calcistici per tradurre ciò che stanno dicendo. Ma se ami il come e il perché del calcio, questo è uno spettacolo per te. È come se fossi seduto nello stesso soggiorno con dei grandi del calcio, a guardare una partita.

Anche padre Archie Manning stava guardando la trasmissione in simultanea. All’inizio del terzo quarto, ha inviato un messaggio a Peyton per dirgli di smettere di grattarsi la testa. Roba gloriosa.

Leave a Reply