Immagine per gentile concessione di Morrisey e Jones

Dr. Pepper,Attualmente sono schierato in Afghanistan. Sono molto innamorato della mia ragazza e ho intenzione di farle la proposta poco dopo essere tornato a casa. Ho guardato Salish e sembra assolutamente bellissimo. Penso che le piacerà…

Lo scorso autunno, Sean Morrisey ha inviato l’e-mail di cui sopra a Rifugio Salishil romantico concierge, il dottor Pepper Schwartz, in cerca di aiuto per pianificare la proposta perfetta per la sua ragazza Jennifer Jones. La coppia si era incontrata mentre era di stanza a Fort Lewis e aveva iniziato a frequentarsi prima che entrambi venissero mandati in missione in Afghanistan, anche se non nello stesso campo. Sapevo solo che volevo passare il resto della mia vita con lei“, mi ha detto Morrisey in una e-mail.

E non solo Schwartz era completamente d’accordo (beh, ovviamente), ma lei e lo staff di Salish erano così toccati dalla storia del soldato che si sono offerti di ospitare gratuitamente l’intero weekend romantico.

Nel corso di tre mesi, nonostante le connessioni Internet traballanti e una drastica differenza di fuso orario, Morrissey e Schwartz hanno pianificato una vacanza di tre giorni con un itinerario che includeva sessioni termali di lusso, pasti elaborati, degustazione di vini a Woodinville e una splendida suite con vista sulle cascate di Snoqualmie -il tutto tenendo Jones completamente all’oscuro.

Immagine: Mary J Miller

Una volta che i due sono tornati sani e salvi negli Stati Uniti a gennaio, sono partiti per una vacanza da sogno. Durante una passeggiata mattutina verso la cima delle cascate, Morrisey ha chiesto al personale di Salish di posizionare un cesto contenente un cucciolo dalmata sul sentiero affinché Jones lo trovasse. Il prezioso cagnolino ha fornito la giusta distrazione a Morrisey per tirare fuori l’anello, inginocchiarsi e proporre.

Avviso spoiler: Lei ha detto sì.

La felice coppia ha fissato una data a settembre per il loro matrimonio e sta cercando di visitare i luoghi di Austin per essere vicini alle loro famiglie con sede in Texas. Per quanto riguarda quell’adorabile cucciolo? “Lo abbiamo chiamato Sangiovese (Sangio in breve) come il nostro vino preferito al JM Cellars di Woodinville, che abbiamo visitato quel fine settimana su raccomandazione del Dr. Schwartz”, ha detto Jones.Hai una storia di proposta che dovremmo ascoltare? E-mail editor Laura Cassidy at [email protected]

Leave a Reply