Shutterstock

Un modo semplice (e il nostro preferito) per ottenere la tua dose di caffeina in estate è con una tazza di birra fredda. Svolgi tutto il lavoro effettivo in anticipo, quindi quando ti svegli, è seduto lì nel tuo frigorifero, pronto per partire e in attesa di darti il ​​benvenuto alla giornata. Molte persone preparano il cold brew semplicemente lasciando una caffettiera fuori tutta la notte a raffreddare, ma siamo qui per dirti che esiste un metodo migliore e più gustoso che non prevede affatto una caffettiera! Inoltre, dura molto più a lungo di quanto potrebbe mai fare la tua vecchia tazza di Mr. Coffee.

Quasi facile come lasciare che un caffè te lo faccia e mille volte più economico, Rapporti dei consumatori offre una pratica guida passo-passo per fare il cold brew con solo pochi elementi che probabilmente possiedi già: due grandi contenitori (consigliano barattoli o brocche), caffè macinato grossolanamente, acqua fredda e un imbuto con un filtro per il caffè posizionato dentro. L’unico vero svantaggio di questo processo è che deve davvero essere fatto un giorno prima del tempo, quindi devi pianificare quando finirai.

Fare il caffè freddo a casa può richiedere da 12 a 24 ore

Versare un bicchiere di birra fredda sul ghiaccioShutterstock

Simile alla preparazione del tè freddo, devi solo combinare 1/4 di libbra di caffè macinato grossolanamente (circa 1 1/2 tazze) con tre tazze di acqua fredda. Mescolate e lasciate in infusione a temperatura ambiente per almeno 12 ore. Più a lungo si siede, più forte diventa. Patrick Main, l’innovatore delle bevande al Peet’s Coffee, ha detto Rapporti dei consumatori che vuoi mettere in infusione il caffè a temperatura ambiente perché l’aria più calda ti dà uno “spettro di sapori più ampio”. Main dice che se è necessario, puoi lasciare il caffè in infusione in frigorifero, “ma il caffè verrà estratto più lentamente, quindi consiglierei di lasciarlo in infusione per circa 18 ore”. la cucina è d’accordo con Main; nella loro guida all’infusione a freddo che utilizza il frigorifero per questo passaggio, suggeriscono di infusione a freddo per un periodo compreso tra le 18 e le 24 ore per ottenere i migliori risultati.

Dopo che il caffè ha terminato l’infusione, posiziona il filtro e l’imbuto sul recipiente vuoto. (Puoi farlo senza l’imbuto, ma l’intero processo è molto più semplice con uno.) Versa lentamente l’infuso freddo nel filtro per filtrare i fondi, e il gioco è fatto! Raffreddare per un massimo di due settimane. Quando sei pronto per berlo, assicurati di diluire il concentrato con un po’ di latte o ghiaccio se ti piace un infuso molto forte, o un rapporto tra una parte di acqua fredda e una parte di infuso freddo per una tazza più delicata.

Leave a Reply