Perdere grandi traguardi, come la laurea, può avere un impatto maggiore sulla salute mentale dei giovani di quanto i genitori possano pensare.

Immagine: Nate Bullis e Shutterstock

L’estate di solito è vista come un momento entusiasmante per i giovani di Washington per laurearsi, trascorrere lunghe giornate al sole e fare progetti per il prossimo anno. Ma nel bel mezzo della pandemia di coronavirus, “la scuola è finita per l’estate” assume un nuovo significato potenzialmente teso.

InLo stato di Washington,un bambino su 10già sotto i 18 annilottecon la salute mentale ogni anno,secondoilNational Alliance on Mental Illness (NAMI) Washington e per il Seattle Children’s Hospital, che probabilmente è salito alle stelledaGovernatoreinternoprimosoggiorno attuato-parola domesticaeracombattere la diffusione del virus.

“C’è una pandemia più grande che stiamo combattendo”, afferma Lauren Simond, direttore esecutivo di NAMI Washington.

Non è difficile vedere come i recenti cambiamenti potrebbero mettere ulteriori fattori di stress sui bambini,soprattutto i figli di lavoratori essenziali,alcuni deichiInsieme ae lasciato a prendersi cura di se stesso e dei membri della famiglia a casa. Ma in assenza di queste responsabilità aggiuntive, è ancora “fondamentale per riconoscere le perdite e i traumi giovanilistanno vivendo la cancellazione degli eventi di fine anno e dei piani estivi”, affermaJenny Gruenberg,il giovaneCoordinatore di sensibilizzazione presso NAMI Washington.Non sono del tutto sicuro di quanto abbiastatofatto per riconoscere la profonda perdita” che stanno vivendo gli studenti, dice Gruenberg.

Alcuni bambini alle prese con la salute mentale possono mostrare unmancanza di interesse perle loro attivitàin genere mi diverto.Ma l’esperienza di ognuno sembra diversa.“Un giovane adulto con una grave malattia mentale potrebbe non capire perché ha bisogno di stare a casa o stare dentro”,Simondspiega.

Pergenitoricercandoaiuto approfondito,Il capitolo Seattle di NAMI fornisce risorse virtuali per le famiglie,CompresovvirtualesostegnoGgironiper i genitori di studenti K-12. Incentrato su pgenitorialità andemica,questeLe sessioni Zoom sono previsteacostruire comunità e de-stigmatizzare la malattia mentale dei giovani,coprendo tutto, dal riconoscere i segni di ansia e depressione in un bambino alla costruzione di routinea casa.

È davvero importante raggiungere e mostrare supporto”,Simonddice.Anche solo chiamando e mostrando che sei un orecchio per il supportova alungomodo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *