Shutterstock

Hai passato tutto il giorno in bilico su un forno caldo; tutti i tuoi amici e la tua famiglia sono riuniti attorno al tavolo meticolosamente decorato; il tacchino viene tagliato, la salsa di mirtilli tremola e il purè di patate perfettamente montato viene passato in giro, poi succede. È una storia vecchia quanto il Ringraziamento stesso. Il sugo freddo viene versato su tutta la bella taglia che ha impiegato ore, anzi, giorni, fuori dalla tua vita. L’orrore!

Per fortuna, questo incubo del sugo freddo non dovrà mai più ripetersi al tuo tavolo del Ringraziamento. Esistono diversi modi per mantenere caldo il tuo sugo durante l’intero pasto e, una volta che li impari, l’ansia legata alla temperatura del sugo può scomparire per sempre. Serio mangia suggerisce di mantenere caldo il tuo sugo usando qualcosa come una caraffa termica (o un thermos) o un bagno di acqua calda all’interno di una pentola a cottura lenta. I produttori hanno anche iniziato a realizzare salsiere isolate e persino riscaldate perfette per il Ringraziamento e che possono essere utilizzate tutto l’anno anche per lo sciroppo d’acero (tramite L’abete mangia).

Come puoi mantenere il tuo sugo del Ringraziamento isolato?

Piatto del Ringraziamento con tacchino, ripieno, salsa di mirtilli rossi, fagiolini, patate dolci e salsaShutterstock

Mantenere il tuo sugo isolato fa molto di più che tenerlo caldo. Secondo Lifehacker, impedirà al sugo di addensarsi e di dover essere nuovamente diluito. Come funziona? Prima di mettere il sugo in una caraffa, preriscaldare il recipiente con acqua calda e versarlo appena prima che il sugo sia pronto. Quindi aggiungere il sugo caldo e sigillare la caraffa o il thermos.

Poiché la temperatura rimane relativamente la stessa, l’amido del sugo (in genere farina o amido di mais) non avrà la stessa probabilità di restringersi e addensarsi. La parte migliore è che usando questo metodo puoi avere il tuo sugo pronto e sul tavolo molto prima di tagliare l’uccello o passare la casseruola di patate dolci: una cosa in meno a cui pensare in una giornata molto impegnativa. Con questo trucco veloce (a differenza di alcuni degli errori più comici del pasto del Ringraziamento che potrebbero accadere) i tuoi ospiti si riuniranno e ringrazieranno per il sugo caldo e liscio e le tue abilità culinarie intelligenti invece di chiedersi in che giorno hai preparato la salsa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *